T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi a 1:15 Da argon

» Testina per thorens td 160
Oggi a 0:28 Da giorginhos

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Oggi a 0:14 Da Kha-Jinn

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Oggi a 0:01 Da Bc9999

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Ieri a 23:51 Da GP9

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Ieri a 23:42 Da sportyerre

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Ieri a 23:37 Da GP9

» Smsl ad18
Ieri a 23:34 Da GP9

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Ieri a 23:29 Da lello64

» back to the vinyl
Ieri a 22:02 Da p.cristallini

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 21:24 Da micio_mao

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Ieri a 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Ieri a 20:42 Da andreaje

» UPS?
Ieri a 20:37 Da Kha-Jinn

» Canton GLE
Ieri a 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Ieri a 20:28 Da michele.bartolettistella

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Ieri a 20:12 Da DarioKreutzer

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 18:59 Da beppe61

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Ieri a 18:40 Da Easlay

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 18:22 Da gianni1879

» wtfplay
Ieri a 17:49 Da gigihrt

» da vinile a 24/96
Ieri a 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Ieri a 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Ieri a 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Ieri a 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Ieri a 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Ieri a 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Ieri a 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Ieri a 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Ieri a 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Ieri a 9:43 Da gianni1879

» RCA da pannello
Ieri a 9:31 Da dinamanu

» Kit Shunt Salas BIB LV
Ieri a 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Ieri a 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Ieri a 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Dom 15 Gen 2017 - 14:21 Da green marlin

» Fx-Audio D802
Dom 15 Gen 2017 - 13:44 Da giucam61

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Dom 15 Gen 2017 - 13:31 Da ricky84

» sotto l'albero....
Dom 15 Gen 2017 - 11:54 Da marco stentella

» Dac Cercasi
Sab 14 Gen 2017 - 23:33 Da dinamanu

» Beyerdynamic DT990 Pro: SORPRESA!!!!!!
Sab 14 Gen 2017 - 21:23 Da gabmak

» [AN] RAMM Audio Elite 30 50cm
Sab 14 Gen 2017 - 16:34 Da ghiglie

» Costruire Subwoofer
Sab 14 Gen 2017 - 16:21 Da fritznet

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Sab 14 Gen 2017 - 13:38 Da Easlay

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Sab 14 Gen 2017 - 1:45 Da Snap

» ALIENTEK D8
Sab 14 Gen 2017 - 1:10 Da Kha-Jinn

» Consiglio primo giradischi
Ven 13 Gen 2017 - 21:43 Da p.cristallini

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
dinamanu
 
gigihrt
 
pallapippo
 
giucam61
 
giorginhos
 
Pinve
 
scontin
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15390)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10491 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DarioKreutzer

I nostri membri hanno inviato un totale di 774427 messaggi in 50361 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 44 utenti in linea :: 5 Registrati, 1 Nascosto e 38 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

argon, Kha-Jinn, Nadir81, scontin, Snap

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Gio 25 Nov 2010 - 21:02

Ciao,
apro questa discussione per illustrare quanto sto realizzando.
La base di partenza e' il preamplificatore suggerito da MaurArte qui: http://www.tforumhifi.com/diy-amplificatori-f57/costruiamo-un-pre-a-valvole-analisi-e-fase-operativa-t740.htm

Le valvole acquistate sono:
-2 RCA 5670 Black Plate
-1 rettificatrice russa 6C4P-EV

Il trasformatore e l'induttanza sono prodotti da Raoli (il trasformatore e' quello indicato da Maurarte nel thread sopra segnalato, con la variazione dell'aggiunta dello schermo elettrostatico e delle calotte; se ci avessi pensato prima avrei chiesto anche gli avvolgimenti per il riscaldamento dei tubi del tipo "3.15-0-3.15" e un avvolgimento 9V per le schede di servizio ma pazienza).

Il contenitore e' un Lite Audio A28.

Il pre avra' il volume regolabile anche via telecomando e l'attenuatore e' a relay ad impedenza costante (100k), il selettore ingressi e' a relay.

La priorita' nella realizzazione e' la minima lunghezza possibile del percorso del segnale.

Qui troverete le foto:
http://tinyurl.com/2v4mrrz

Ecco lo schema della sezione di alimentazione:


-La connessione delle masse sara' a stella
-Il pre avra' due uscite (possibilita' quindi di biamplificazione)
-I passivi e le valvole saranno montati su due piccole schede millefori messe in verticale a ridosso delle altre schede

Questo e' lo schema del preamplificatore:


segue...

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Lun 29 Nov 2010 - 19:42

Ho provato a disporre i componenti su una millefori che poi sara' disposta in verticale vicino agli ingressi.
Cosa ve ne pare? (non badate al valore dei condensatori ed ai due cavi rigidi (cavi dell'anodica))





capisco che la vista posteriore sia complicata perche' i reofori non sono ancora tagliati a misura e saldati...provate ad usare l'immaginazione Laughing

L'ingresso del segnale non e' visibile perche' la resistenza sara' in aria tra la millefori e la scheda regolazione volume.
L'ingresso dell'alternata 6.3V arriva dal basso, piu' lontano possibile da in e out di segnale ed e' riferita a massa con due resistenze da 100Ohm con parallelo di 0.47uF.

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Lun 29 Nov 2010 - 22:36

madonna andrea, non si può guardare... Ma cabla in aria piuttosto, o prendi una di queste

http://cgi.ebay.it/Noval-experimentier-Platine-Europafornat-FR4-35-verz-/110395735930?pt=LH_DefaultDomain_77&hash=item19b4193f7a

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  MaurArte il Lun 29 Nov 2010 - 23:00

@piero7 ha scritto:madonna andrea, non si può guardare... Ma cabla in aria piuttosto, o prendi una di queste

http://cgi.ebay.it/Noval-experimentier-Platine-Europafornat-FR4-35-verz-/110395735930?pt=LH_DefaultDomain_77&hash=item19b4193f7a

In effetti meglio un cablaggio in aria. Puoi usare il millefori come supporto

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7225
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mar 30 Nov 2010 - 8:46

@MaurArte ha scritto:
@piero7 ha scritto:madonna andrea, non si può guardare... Ma cabla in aria piuttosto, o prendi una di queste

http://cgi.ebay.it/Noval-experimentier-Platine-Europafornat-FR4-35-verz-/110395735930?pt=LH_DefaultDomain_77&hash=item19b4193f7a

In effetti meglio un cablaggio in aria. Puoi usare il millefori come supporto

Grazie per i suggerimenti, credevo di aver usato la millefori proprio come supporto Laughing

Ce l'avete un esempio pratico, una fotografia? Smile

Tnx

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Mar 30 Nov 2010 - 11:22

non usare la millefori come un circuito stampato, ma solo come supporto...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mar 30 Nov 2010 - 11:25

@piero7 ha scritto:non usare la millefori come un circuito stampato, ma solo come supporto...

Cioe' i componenti dovrebbero stare tutti dal lato dei pin dello zoccolo e li incollo alla millefori oppure la millefori supporta solo gli zoccoli e i componenti rimangono appesi (le saldature farebbero da supporto meccanico, il che non mi piace molto Ironic )?


andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Mar 30 Nov 2010 - 14:34

se vuoi usare la millefori come un circuito stampato fallo bene



altrimenti, cabli in aria direttamente sugli zoccoli e usi i punti ramati della millefori come se fossero degli ancoraggi (metti i componenti sotto). Così



per fare un buon lavoro puoi utilizzare questo programmino qua e ti pianifichi il cablaggio prima di farlo realmente: http://diy-fever.com/software/ dacci un'occhiata Ok

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mar 30 Nov 2010 - 14:42

@piero7 ha scritto:se vuoi usare la millefori come un circuito stampato fallo bene

Ricevuto,
non voglio utilizzare il millefori come circuito stampato.

Mi serve come supporto essenzialmente.
Vediamo come riesco a riarrangiare il tutto, magari lo ripresento meglio, ho un paio di idee su come spostare i componenti (es. resistenze pin 2 e 8 dal lato dello zoccolo sospese tra pin dello zoccolo e conduttore di massa che corre orizzontale (ora e' la riga nera)).
Smile

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Mar 30 Nov 2010 - 18:12

scaricati quel software e fa una simulazione di cablaggio...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mar 30 Nov 2010 - 18:15

@piero7 ha scritto:scaricati quel software e fa una simulazione di cablaggio...

Ho provato ad utilizzarlo ma dopo 10 minuti in cui la mia incapacita' diveniva sempre piu' evidente, mi sono spazientito e sono passato all'opera, cercando di ragionare di fronte ai pezzi prima di montarli Smile

Le nuove droghe che sto provando funzionano, ecco cosa volevo ottenere ieri Laughing


andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  superluca71 il Mar 30 Nov 2010 - 22:07

Complimenti!
anch'io sto pensando di assemblarne un altro in aria, senza alcun elettrolitico...
ho comprato dei motor run, e recuperato degli mkp di soppressione da 50uf.
ho visto la tua sezione di alimentazione che è diversa dl progetto base, è farina del tuo sacco?

poi.. gli heaters li alimenti in alternata? anche il filtro l'hai partorito tu?

grazie




















superluca71
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 652
Località : Parma
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mar 30 Nov 2010 - 23:31

@superluca71 ha scritto:[...]
ho visto la tua sezione di alimentazione che è diversa dl progetto base, è farina del tuo sacco?

Ciao,
non e' farina del mio sacco, ho preso spunto dalla rettificatrice utilizzata da T-Fan e letto il datasheet della valvola (per vedere quali valori di capacita' utilizzare), raccolto un suggerimento in privato di T-Fan, lanciato al volo psu designer ed eccoci qui. Smile
Ho dato un'occhiata anche al pre Stealth di Oscar (c'e' un articolo su CHF) e parlato con lui.

>poi.. gli heaters li alimenti in alternata? anche il filtro l'hai partorito tu?

si alternata, il riferimento a massa dei filamenti nasce dalle indicazioni raccolte spulciando il forum audiofaidate Smile

vediamo se un giorno riusciro' pure a montarlo Smile

ps. grazie per i complimenti Smile


Ultima modifica di andreac il Mer 1 Dic 2010 - 7:43, modificato 1 volta

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  wasky il Mer 1 Dic 2010 - 1:03

Ma un montaggio del Genere Andrea ?

http://www.shine7.com/audio/12ax7_pre2.htm


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Mer 1 Dic 2010 - 7:19

@wasky ha scritto:Ma un montaggio del Genere Andrea ?

E' bello esteticamente ed ordinato, non avevo visto soluzioni con ancoraggi simili, grazie Smile

Quello che mi lascia perplesso e' che cosi' si allungano tutti i percorsi e molti cavi sono sovrapposti, cosa che vorrei evitare.

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  Oscar il Mer 1 Dic 2010 - 17:36

@wasky ha scritto:Ma un montaggio del Genere Andrea ?

http://www.shine7.com/audio/12ax7_pre2.htm


Un montaggio sarà forse bello esteticamente(questione di gusti), ma non c'è di peggio per la qualità audio: collegamente infinitamente lunghi, saldature multiple e cambio di materiale conduttore il triplo delle volte rispetto ad un cablaggio in aria o su basetta predisposta: componente-saldatura-torretta-saldatura-cavo-saldatura-torretta-componente...
Andrea la soluzione della basetta millefori come supporto componenti non è male, ma cerca di ottimizzare prima i componenti vedendoli dal lato saldature e poi dal lato componenti.
Se posso darti un consiglio, parti sempre dai piedini dello zoccolo valvola e poi ti allontani con i collegamenti.
Un salutone

Oscar

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Gio 2 Dic 2010 - 20:09

Ecco come ho risolto il cablaggio dell'anodica



In alto il reoforo della resistenza da 12K contribuisce a fissare alla millefori il gruppo resistenze.

I reofori hanno funzione di supporto meccanico (si reggeva tutto montato anche senza saldatura, era l'obiettivo che ho perseguito durante l'assemblaggio).

L'anodica e' portata da un solid core che sta sul lato anteriore,
piu' tardi foto del frontale.

Il solid core in basso e' la massa

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  Tfan il Gio 2 Dic 2010 - 20:36

due suggerimenti: aumenterei la seconda capacità dell'alimentatore, se possibile fino a 80uF, e alimenterei i filamenti a Vcc.
essendo un pre potresti trovare parecchie difficoltà ad abbattere il ronzio residuo indotto dall'alternata... imho Oki

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Gio 2 Dic 2010 - 20:52

@Tfan ha scritto:due suggerimenti: aumenterei la seconda capacità dell'alimentatore, se possibile fino a 80uF, e alimenterei i filamenti a Vcc.
essendo un pre potresti trovare parecchie difficoltà ad abbattere il ronzio residuo indotto dall'alternata... imho Oki

Grazie per i suggerimenti,
l'alimentazione in continua e' una soluzione che terro' di scorta, in primis voglio tentare l'alternata riferita a massa Smile
Per la capacita'....vedremo, si tratterebbe di acquistare un altro barilotto...

ps. ho acquistato resistenze da 160K e 75K per arrivare al valore di 51K mettendole in parallelo ma alla fine della fiera mi ritrovo con 50K...e' un grosso problema? Rolling Eyes

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Gio 2 Dic 2010 - 22:13

no.


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  andreac il Gio 2 Dic 2010 - 23:26

Altra cosa, leggendo il datasheet della 5670 ho rilevato che si consiglia di collegare a massa il pin 5.

andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1040
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  piero7 il Gio 2 Dic 2010 - 23:28

è uno schermo che divide i due triodi, si mette a massa

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia realizzazione del preamplificatore con valvole 5670

Messaggio  Oscar il Ven 3 Dic 2010 - 12:25

@andreac ha scritto:
@Tfan ha scritto:due suggerimenti: aumenterei la seconda capacità dell'alimentatore, se possibile fino a 80uF, e alimenterei i filamenti a Vcc.
essendo un pre potresti trovare parecchie difficoltà ad abbattere il ronzio residuo indotto dall'alternata... imho Oki

Grazie per i suggerimenti,
l'alimentazione in continua e' una soluzione che terro' di scorta, in primis voglio tentare l'alternata riferita a massa Smile
Per la capacita'....vedremo, si tratterebbe di acquistare un altro barilotto...

ps. ho acquistato resistenze da 160K e 75K per arrivare al valore di 51K mettendole in parallelo ma alla fine della fiera mi ritrovo con 50K...e' un grosso problema? Rolling Eyes

Non fare paralleli "strani" di resistenze...
Prendi due resistenze da 100Kohm 1w, le metti in parallelo e vivi felice.
Già il valore di 51kohm dovrebbe far pensare male dello schema(calcolato al computer e mai realizzato veramente), eppoi ci sei perfettamente con la tolleranza dei componenti, tolleranza che hai maggiormente proprio nelle valvole e che quindi non riuscirai mai a calibrare perfettamente il circuito alla valvola se non l'hai misurata e testata precedentemente venendo a sapere tutti i dati per fare una giusta polarizzazione su di essa.
Quindi dormi sonni tranquilli e monta due resistenze da 100Kohm in parallelo e vai con tango!
Un salutone

Oscar

Oscar
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione

http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum