T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Scelta CHIP per autocostruzione amplificatore in classe D
Oggi a 1:36 am Da PHIL MASNAGH

» Polk Audio TSI 100
Oggi a 12:12 am Da pesao

» Cavo di alimentazione 27 € +ss
Ieri a 11:31 pm Da vito

» largo alla FANTASIA ..... che potra mai essere!? indovino indovinello hehehehe
Ieri a 11:12 pm Da hell67

» Una cassa di valvole
Ieri a 11:06 pm Da valvolas

» un cinesino estremamente ben suonante
Ieri a 10:47 pm Da bru.b

» SMSL M8 DAC ES9018
Ieri a 10:22 pm Da voolkano

» Home Theater 5.1 o 2.0 dei gloriosi anni 90?
Ieri a 10:17 pm Da MANU97

» [cerco] cavo alimentazione e cavi segnale
Ieri a 10:02 pm Da frugolo80

» SMSL Q5
Ieri a 9:57 pm Da voolkano

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 9:43 pm Da Antonello Alessi

» Preamplificatore cascode FDS vendo €35
Ieri a 9:29 pm Da MASSIMILIANO PRIVITERA

» TPA 3116
Ieri a 9:24 pm Da vasco9519

» MI - VENDO LETTORE CD YAMAHA CD S300 EURO 120
Ieri a 8:46 pm Da everville

» Consiglio a inesperto per nuovo impianto 5.0/5.1
Ieri a 8:33 pm Da dsotm

» consiglio per DAC
Ieri a 7:57 pm Da p.cristallini

» [TO] Copland cta 305
Ieri a 7:50 pm Da krell2

» Soft start semplice
Ieri a 6:59 pm Da salvo67

» Suboofer uso musicale
Ieri a 5:23 pm Da ilrasta

» M-Audio Delta 1010LT rev. C 150€ s.s. incluse.
Ieri a 5:11 pm Da fritznet

» RE: vendo cavo di alimentazione autocostruito € 50 spedizione compresa
Ieri a 4:35 pm Da Gervasutti

» Giant FS-100N. Recensione
Ieri a 3:31 pm Da Albert^ONE

» Ampli Denon PMA-720AE...che ne pensate?
Ieri a 2:39 pm Da Giovanni_14

» Sandisk Sansa per cuffie Bose QuietConfort
Ieri a 2:08 pm Da alessioashtangi

» Proyecto "el OVNI" - Torre 3vie 3volumi - sospensione pneumatica 80/90lt con tweeter girevole
Ieri a 1:45 pm Da Rino88ex

» Filtro passivo passa basso per woofer
Ieri a 1:11 pm Da niko35

» Integrato stereo vs finale di potenza
Ieri a 12:13 pm Da walburg

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 13)
Ieri a 10:35 am Da DACCLOR65

» TAS5715 amplificatore digitale
Ieri a 9:21 am Da embty2002

» Indiana Line Zero
Ieri a 1:21 am Da niko35

» miglior DAC smsl ?
Sab Dic 20, 2014 8:48 pm Da sickshotshow

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Sab Dic 20, 2014 8:04 pm Da sonic63

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Sab Dic 20, 2014 7:52 pm Da wolfman

» Consiglio amplificatore per diffusori (3vie+1sub)
Sab Dic 20, 2014 4:32 pm Da All Bike

» DeaDBeeF ottimo player Ubuntu
Sab Dic 20, 2014 3:55 pm Da gaeo

» Ampli Rotel e NAD datati
Sab Dic 20, 2014 1:33 pm Da mr6600

» Stazione di taglio con guidalama (seghetto alternativo)
Sab Dic 20, 2014 1:26 pm Da bill89

» Pre Audreal 3200 MKII (xindak)
Sab Dic 20, 2014 1:23 pm Da erduca

» Budget basso....ma se usassi un mini ampli?
Sab Dic 20, 2014 1:17 pm Da mr6600

» Ampli min 50W
Sab Dic 20, 2014 1:08 pm Da wcartman

» Nad 3020 quali casse?
Sab Dic 20, 2014 12:53 pm Da maurob74

» THE T.AMP TA2400 MK-X - Impressioni e shock! (Addio T-Amp)
Sab Dic 20, 2014 12:50 pm Da Marco Ravich

» quale ampli budget 100/150 euro
Sab Dic 20, 2014 11:32 am Da winmx74

» Le radici e le ali (Operai del Rock e non solo)
Sab Dic 20, 2014 12:06 am Da Claudio Tolio

» Heybrook Solo - mini monitor
Ven Dic 19, 2014 11:41 pm Da fritznet

» Teac UD-301
Ven Dic 19, 2014 9:43 pm Da apeschi

» Amplificatori Vintage
Ven Dic 19, 2014 8:11 pm Da piccolipassi.paolo

» Geek Pulse - dac DSD + ampli cuffia a 225 euro!
Ven Dic 19, 2014 7:45 pm Da sickshotshow

» [DIFFUSORI] Magnat Monitor Supreme 200 a 59,90 € spedizione compresa
Ven Dic 19, 2014 7:32 pm Da mudsnow

» Audeze LCD-X - Recensione
Ven Dic 19, 2014 7:11 pm Da Antinory

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

78% 78% [ 103 ]
22% 22% [ 29 ]

Totale dei voti : 132

I postatori più attivi della settimana
pesao
 
Silver Black
 
PHIL MASNAGH
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (18788)
 
schwantz34 (15107)
 
Silver Black (14904)
 
nd1967 (12742)
 
flovato (11840)
 
piero7 (9854)
 
Biagio De Simone (9338)
 
wasky (9229)
 
Barone Rosso (7768)
 

Statistiche
Abbiamo 8783 membri registrati
L'ultimo utente registrato è vasco9519

I nostri membri hanno inviato un totale di 704487 messaggi in 45301 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 4 Registrati, 1 Nascosto e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

argonath07, asunaro, fabe-r, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 679 il Mer Gen 02, 2013 3:34 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Lista siti cinesi affidabili

Pagina 1 su3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Mer Nov 17, 2010 2:33 pm

Ciao a tutti!
Oltre alla baia ci sono altri siti cinesi o hk affidabili con migliaia di prodotti elettronici e non solo.
Vi segnalo questo sito italiano che ne ha raccolti un po e li ha recensiti pure.

http://www.comproincina.it/index.php/category/lista-siti/

Devo dire che molti già ne conoscevo e li ho provati... tra quelli in lista su dinodirect.com ci sono tantissimi prodotti hifi... (attenzione prima di comprare dai siti fate una ricerca sulla baia che a volte li costano meno, ma tenete conto del cambio € - $ che a volte gabba.... nel senso che su ebay li avete direttamente in € mentre i dsiti cinesi ve li propongono in $!!!)

Comunque in generale su questi siti si trova molta roba che sulla baia non ce!

Ciao!

Spero di essere stato utile!

Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Dan73 il Mer Nov 17, 2010 2:46 pm

Alexej89 ha scritto:
Oltre alla baia ci sono altri siti cinesi o hk affidabili

Cinesi affidabili è una contraddizione in termini.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione: 11.09.08
Numero di messaggi: 1421
Località: Formia (LT)
Impianto: Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Mer Nov 17, 2010 7:51 pm

Io ho comprato più di 200 articoli in cina e non ho mai ricevuto e dico mai una fregatura!
L' unica ricevuta a causa della dogana ITALIANA a questo proposito direi Dogana Italiana inaffidabile e cinesi super affidabili!!

Poi la qualita non e sempre ottima ma a volte è incredibile rapportata al prezzo!

3 esempi:

1 LEPAI lp2020 12€ trovami un altro ampli con questo rapporto q/p
2 SA36 27€
3 una torcia ULTRaFIRE c1 pagata 14€ che sono tre anni che funziona da dio e ha un led da 300lumen!!!

I migliori prodotti cinesi mai acquistati e il miglior rapporto q/p in assoluto!

Non si puo dire a priori cinesi inaffidabili!!! (ma poi scusa questo forum è basato su chip madi in KOREA mica MADE in ITALY!!!!!! )

Boh!

Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Mer Nov 17, 2010 7:54 pm

Ah la mia risposta non va interpretata come MADE in ITALY peggio di roba cinese, ci mancherebbe, ma semplicemente che non e vero che i cinesi sono inaffidabili.

Ciao!

Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Barone Rosso il Mer Nov 17, 2010 7:57 pm

Dan73 ha scritto:
Cinesi affidabili è una contraddizione in termini.

Dalla Cina può arrivare di tutto, c'è il meglio ma c'è anche il peggio e ci sono molti falsi.
Bisogna solo fare attenzione.



Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione: 24.03.08
Numero di messaggi: 7768
Località:
Impianto: Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Dan73 il Mer Nov 17, 2010 8:57 pm

Per me affidabile vuol dire che se compro un prodotto ho buone probabilità che esso sia originale e che sia esente da difetti, ciò con la Cina non è possibile anzi a mio modesto parere è vero il contrario, il prezzo è basso per il motivo che tutti conosciamo: la Cina è sotto dittatura.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione: 11.09.08
Numero di messaggi: 1421
Località: Formia (LT)
Impianto: Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Mer Nov 17, 2010 9:07 pm

Io ho centinaia di prodotti originali cinesi, esenti da difetti, pagati poco e che hanno durato piu di due anni.
Tralaltro vorrei farti notare che esistono milioni di ditte cinese che producono articoli di elevatissima qualità commercializzate nei nostri negozi, il 90% dei prodotti di tutto il mondo è prodotto in china con un elevatissimo standard produttivo.

Puoi portare degli esempi a cio che dici?
Secondo me hai torto marcio liquidando la frase con la china è sotto dittatura!
Cioè mi spieghi qual è il nesso tra produzione industriale e politica?
E poi scusa l' italia gli usa e qualunque altro paese del mondo non sono sotto dittatura?

Mah... scusa ma non condivido affatto questa tua opinione a priori!
Praticamente stai dicendo alla metà dei presenti nel forum, che hanno acquistato un prodotto schifoso perche prodotto sotto dittatura? (mi sembra che anche la cristita3020 è prodotta in cina e sicuramente hifimediy è prodotta in cina!)
ma secondo te il PC da cui stai scrivendo dove è prodotto? Ti sta esplodendo in mano????

Assurdo!

Ciao!

Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Dan73 il Mer Nov 17, 2010 10:17 pm

Alexej89 ha scritto:Io ho centinaia di prodotti originali cinesi, esenti da difetti, pagati poco e che hanno durato piu di due anni.
Tralaltro vorrei farti notare che esistono milioni di ditte cinese che producono articoli di elevatissima qualità commercializzate nei nostri negozi, il 90% dei prodotti di tutto il mondo è prodotto in china con un elevatissimo standard produttivo.

Puoi portare degli esempi a cio che dici?
Secondo me hai torto marcio liquidando la frase con la china è sotto dittatura!
Cioè mi spieghi qual è il nesso tra produzione industriale e politica?
E poi scusa l' italia gli usa e qualunque altro paese del mondo non sono sotto dittatura?

Mah... scusa ma non condivido affatto questa tua opinione a priori!
Praticamente stai dicendo alla metà dei presenti nel forum, che hanno acquistato un prodotto schifoso perche prodotto sotto dittatura? (mi sembra che anche la cristita3020 è prodotta in cina e sicuramente hifimediy è prodotta in cina!)
ma secondo te il PC da cui stai scrivendo dove è prodotto? Ti sta esplodendo in mano????

Assurdo!

Ciao!
I rapporti commerciali internazionali sono regolati dal cambio che nei paesi occidentali il è lasciato libero di fluttuare (più o meno liberamente), la Cina fissa il cambio con il dollaro "politicamente" questo unito al fatto che le condizioni dei lavoratori sono diciamo non buone contribuisce a mantenere i prezzi molto bassi.
Per quanto riguarda la qualità dei prodotti non posso dimostrare niente la mia è una sensazione avendo acquistato sia prodotti made in china che extrachina.
Il pc da cui scrivo effettivamente si è rotto, anche il mio dac si è rotto anzi come hai detto tu è esploso.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione: 11.09.08
Numero di messaggi: 1421
Località: Formia (LT)
Impianto: Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Mer Nov 17, 2010 10:36 pm

Oh allora sarò fortunato io... il mio pc è un ACER è cinese e non si è mai rotto, il mio netbook è ASUS prodotto in cina(mi sembra) (ma la marca è ottima) e si erotto dopo un anno...

Per il cambio politico, lo sta facendo ora il presidente degli USA per aumentare esportazioni più domanda interna! Non e assolutamente libero di fluttuare!!! Ma non lo è proprio mai stato!!!
Il cambio è sempre e dico sempre stato regolato in tutti i paesi del mondo! Ma secondo te perchè il mondo è cosi incasinato??????

A me sembra assurdo tutto sto accanimento contro i cinesi... boh a me sembra solo tanta paura(xenofobia) ed invidia di una potenza che sta emergendo e alla grande.

Ciao!

Comunque non prendere le mie risposte in tono severo e accusatorio, ma le affermazioni da te scritte non sono corrette.

http://solleviamoci.wordpress.com/2010/10/03/la-sfida-delle-monete-tutti-contro-tutti-obama-vuole-svalutare-il-dollaro/


Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Barone Rosso il Mer Nov 17, 2010 10:58 pm

Dan73 ha scritto:Per me affidabile vuol dire che se compro un prodotto ho buone probabilità che esso sia originale e che sia esente da difetti, ciò con la Cina non è possibile anzi a mio modesto parere è vero il contrario, il prezzo è basso per il motivo che tutti conosciamo: la Cina è sotto dittatura.

Da un punto di vista economico e commerciale ...
Cina = liberismo più assoluto.

Non esistono regole e chiunque può fare quello che vuole e di fatto il marchio made in China non vale nulla.

Quello che devi guardare sono i singoli produttori o venditori. Ci sono quelli che ti vendono il prodotto falso e fatto riciclando i pezzi recuperati da una discarica e quelli che lavorano ad alto livello senza nessun falso.

Guarda che negli USA le cose non sono certo molto diverse ... con la differenza, non da poco, che i cittadini USA hanno maggiore libertà di parole e movimento.
E negli USA esistono delle regole ambientali e diritti sociali migliori di quelli Cinesi (ma neanche troppo).


Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione: 24.03.08
Numero di messaggi: 7768
Località:
Impianto: Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Dan73 il Mer Nov 17, 2010 11:06 pm

Alexej89 ha scritto:Oh allora sarò fortunato io... il mio pc è un ACER è cinese e non si è mai rotto, il mio netbook è ASUS prodotto in cina(mi sembra) (ma la marca è ottima) e si erotto dopo un anno...

Per il cambio politico, lo sta facendo ora il presidente degli USA per aumentare esportazioni più domanda interna! Non e assolutamente libero di fluttuare!!! Ma non lo è proprio mai stato!!!
Il cambio è sempre e dico sempre stato regolato in tutti i paesi del mondo! Ma secondo te perchè il mondo è cosi incasinato??????

A me sembra assurdo tutto sto accanimento contro i cinesi... boh a me sembra solo tanta paura(xenofobia) ed invidia di una potenza che sta emergendo e alla grande.

Ciao!

Comunque non prendere le mie risposte in tono severo e accusatorio, ma le affermazioni da te scritte non sono corrette.

http://solleviamoci.wordpress.com/2010/10/03/la-sfida-delle-monete-tutti-contro-tutti-obama-vuole-svalutare-il-dollaro/

La mia affermazione
"cambio che nei paesi occidentali il è lasciato libero di fluttuare (più o meno liberamente), la Cina fissa il cambio con il dollaro "politicamente""
è corretta come si evince anche dall'articolo da te postato anche se pieno di opinioni discutibili, tipo Reagan ha provocato la crisi nipponoca, ci sono decine di premi nobel per l'economia (e non sto esagerando) che ancora non hanno capito quali sono i motivi per cui la il Giappone è entrato in stagflazione sicuramente non lo sa il simpaticissimo Rampini.
Il cambio è manipolato per quanto possibile dalla banche centrali, la FED e la BOJ sono le più potenti ma non possono in nessun modo fissarlo ad un dato valore come fa Cina.

Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione: 11.09.08
Numero di messaggi: 1421
Località: Formia (LT)
Impianto: Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  fritznet il Gio Nov 18, 2010 12:19 am

Barone Rosso ha scritto:
Dan73 ha scritto:Per me affidabile vuol dire che se compro un prodotto ho buone probabilità che esso sia originale e che sia esente da difetti, ciò con la Cina non è possibile anzi a mio modesto parere è vero il contrario, il prezzo è basso per il motivo che tutti conosciamo: la Cina è sotto dittatura.

Da un punto di vista economico e commerciale ...
Cina = liberismo più assoluto.

Non esistono regole e chiunque può fare quello che vuole e di fatto il marchio made in China non vale nulla.

Quello che devi guardare sono i singoli produttori o venditori. Ci sono quelli che ti vendono il prodotto falso e fatto riciclando i pezzi recuperati da una discarica e quelli che lavorano ad alto livello senza nessun falso.

Guarda che negli USA le cose non sono certo molto diverse ... con la differenza, non da poco, che i cittadini USA hanno maggiore libertà di parole e movimento.
E negli USA esistono delle regole ambientali e diritti sociali migliori di quelli Cinesi (ma neanche troppo).

Ok

Sempre senza addentrarmi in tematiche socioeconomiche:

Molti componenti (quasi tutti) sono prodotti in oriente (China,Hong Kong, Taiwan,Korea etc)
Molti prodotti, finiti o semifiniti , sono assemblati in oriente (vedi sopra)
Molto (se non quasi tutto)di quello che compriamo in Europa(parlando di elettronica, pc etc) è prodotto o assemblato in oriente.
Poi ci sono buoni prodotti, discreti prodotti e robaccia, ma il discrimine per me non è il luogo di produzione.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione: 27.02.10
Numero di messaggi: 7558
Località: querceto
Occupazione/Hobby: impermanenza/ciabattino
Provincia (Città): Bila
Impianto: giradischi scalzo. ampli vecchio, casse piccole, fili di rame


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  Alexej89 il Gio Nov 18, 2010 9:18 am

Mi spiace che stiamo andando ot... non era mia intenzione... volevo solo segnalare dei siti che vendono oggetti elettronici in cina.
Poi sull' affidabilità valgono le solite regole di buon senso. Regole che valgono anche in italia, perche se vai alla COOP e compri un trapano qualunque che non sia bosch o qualche black e decker, stai sicuro che non valgono una mazza... cioè li paghi poco e valgono poco.
Ciao.

Questa discussione così può durare secoli e secondo me non centra niente con l' oggetto... Dico soltanto che nessuno è costretto a comprare in cina, Io lo faccio da tre anni e mi sono trovato nel 90% dei casi molto bene. (oggetti conformi, pagati poco e durata>2 anni).

Alexej89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione: 04.10.10
Numero di messaggi: 515
Località: Umbria
Occupazione/Hobby: Studente Ingegneria Meccanica
Impianto: Apple ipod 5g RockBoxed! -> tdk xa40 NXT, lepai550

http://avventurasidro.blogspot.com/ http://lamusicadellanostravi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  giovyy il Gio Nov 18, 2010 10:04 am

Ho acquistato un adattatore bluetooth da FocalPrice (era l'oggetto più economico, 1,25€), vi terrò aggiornati..

giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione: 08.01.10
Numero di messaggi: 1066
Località: Napoli
Impianto: Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lista siti cinesi affidabili

Messaggio  aniello il Ven Ago 10, 2012 1:05 am

quali siti tra quelli citati nel link vende roba hifi? Smile

aniello
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione: 26.10.11
Numero di messaggi: 94
Località: Sorrento
Impianto: CDP Rotel 1070 upgradato
Audio Analogue Puccini SE Remote
Dayton DTA100-a
Canton Karat S8DC

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 su3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum