T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 53 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Mer 29 Dic 2010 - 8:13

Sto testando il circuito da te postato che è lo schema originale del GRANDE John Linsley Hood. Per chi volesse avventurarsi con questo ampli voglio metterlo in guardia: CON UNA NORMALE ALIMENTAZIONE FUNZIONA MALISSIMO-SERVE IL MOLTIPLICATORE DI CAPACITA' altrimenti perdete tempo.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Mer 29 Dic 2010 - 8:32

@gigi6c: a parte che gli MJ480 non si trovano piu' in commercio, io ho montato il JLH '69 basato sui 2n3055.

per alimentarlo con l'alimentazione singola serve solo un grosso trafo da 24v, almeno 300vA altrimenti dopo una mezzora di ascolto il trafo fonde, un ponte di diodi una resistenza e un 100000uf circa di filtro a canale.

niente di piu' niente di meno e suona bene bene e costa poco poco a parte l'alimentazione. ma l'alimentazione si sa che e' il male maggiore su certe tipologie di ampli a stato solido.

the_joe, l'autore di questi ampli postati su H.U., usa un semplice filtro crc come ho indicato poche righe sopra.

5w in classe A sono sufficienti per sonorizzare la mia stanza d'ascolto di 6 x 4 metri.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  Telstar il Mer 29 Dic 2010 - 11:20

@robertor ha scritto:@gigi6c: a parte che gli MJ480 non si trovano piu' in commercio, io ho montato il JLH '69 basato sui 2n3055.

Si trovano, si trovano... Smile

avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  madqwerty il Mer 29 Dic 2010 - 11:26

@Easlay ha scritto:è un bel progettino, semplice semplice, quasi quasi mi ci butto :asd:
fai bene Smile pochi ed economici componenti, li puoi montare come vuoi (hai visto la mia implementazione, e suona..)
e possono darti il "la" per capirci qualcosa d+, sia con la teoria delle polarizzazioni, che con LTspice, che con le misure pratiche sul circuito..
presta attenzione sulla dissipazione termica, io con quasi un chilo di alluminio su un solo canale, con quel mio schema più su sono pressochè al limite (l'ampli eroga circa 7-8W max di potenza musicale, e dissipa dai 25 ai 33W di potenza termica efficace, tanta roba..)

@gigi6c ha scritto:Solo una domanda, ma il trimmer originale da 220k è stato da te sostituito con la R5 FISSA ?.
grazie dei complimenti innanzitutto Smile
no, il trimmer originale da 220k viene travirgolette sostituito da R2, trimmer da 100K, meglio se multigiri, che nel mio schema è rappresentato "diviso" in R2.a e R2.b
R5 è la resistenza che fissa la corrente a riposo nel BD243C, quindi anche nel TIP142 , è fissa ma ho inserito un range di valori perchè il suo valore preciso dipende anche dalle tolleranze dei parametri del transistor, e quanta corrente possiamo permetterci di lasciare passare..

Mi fai capire che questo schema deve essere necessariamente alimentato a 24V con quella resistenza.Se cambiamo i V dell'alimentazione dobbiamo ridetermiare sicuramente R5.
sì certo, lo schema riferisce ai 24V,
se si cambia la tensione di alimentazione va modificata anche R5, per mantenere la stessa corrente di polarizzazione di prima..
altrimetri è destinata a crescere, in modo piuttosto lineare con l'aumento della tensione di alimentazione (non è necessariamente un problema, basta saperlo Wink )
Aumentare la tensione cmq farà lavorare Q1 in un punto di lavoro diverso e non ideale, andrebbe ripolarizzato per fare le cose per bene (lo farò, quando disporrò del nuovo dissi, l'intenzione è di arrivare ai 36V di alimentazione, e almeno 2A nei finali Cool )

Dove hai preso il dissipatore da 2kili a 15 euri.Ti invio la moneta magari me ne prendi un paio anche a me.
BRAVISSIMO ANCORA
2.4 kili a 15 euro, spedizione compresa Wink
ce l'aveva un privato su eBay, ahinoi singolo pezzo e non replicabile, mi ero già informato, peraltro l'ho beccato ad asta conclusa con 0 offerte (gli ho anche offerto 1.5€ in più del prezzo di partenza Very Happy )
ma devo vederlo dal vivo prima di cantare vittoria, è assai probabile che abbisogni di una rettifica a fresa..

@gigi6c ha scritto:VISTO GLI SVILUPPI PENSO CHE QUESTO T MERITI DI ESSERE SPOSTATO NELLA SEZ DIY, C'E' QUALCHE AMMINISTRATORE-MODERATORE COSI VOLENTEROSO?
GRAZIE
ehm...siamo già nella sezione T-Progetti, che a sua volta è il "salotto buono" della sezione DIY Wink
qui ci finiscono solo i progetti ben documentati e verificati Smile

@gigi6c ha scritto:HO visto il tuo ampli sull'altro forum.
Cqm Complimenti.
Il progetto originale con il 2n2222 ed il trimmer l'ampli non supera i 4- 5W, ma con la configurazione dell' ING.MAD va che è una meraviglia.
Posto il circuito che ho ridisegnato per il mio pargolo Gabri 12 anni che ha realizzato un canale e si appresta a realizzare l'altro.
ing.mad Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe troppa e immeritata grazia Wink
occhio a quella R da 100ohm in ingresso, non è strettamente necessaria (anche se non fa danni) io l'ho messa nel mio schema solo per simulare le resistenza di uscita della sorgente, non fa propriamente parte dell'ampli quindi..


consiglio per tutti, tenete fuori il JLH da questo thread, serve solo a fare confusione qui, e NON apporta contenuti ai thread dedicati al JLH (postate in questi Wink )
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Mer 29 Dic 2010 - 11:52

Si trovano, si trovano...


se li hai fammi un fischio.

chiuse le trasmissioni qui per il JLH.


trovati: 14,10 ukp cadauno: .
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  giovyy il Mer 29 Dic 2010 - 13:44

In settimana conto di testarlo anch'io, sperando in bene.
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  Telstar il Mer 29 Dic 2010 - 15:43

@robertor ha scritto:
Si trovano, si trovano...


se li hai fammi un fischio.

chiuse le trasmissioni qui per il JLH.


trovati: 14,10 ukp cadauno: .

Il mio prezzo era molto meglio, tipo 4 euro l'uno (in germania) ma min 20 pezzi. Se ti va di smezzare, ho sempre pcb e altra roba per il jlh e mai tempo per farlo.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Mer 29 Dic 2010 - 16:34

scusa mad se continuo l'OT sul JLH.

occhio ad acquistare in germania: io ho preso dei 2n3055 toshiba rossi ed erano patacche! montati 4 e sostituiti tutti e 4 sul JLH. non ce n'era 1 che funzionava.

il mio JLH e' montato su 1000 fori.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  Telstar il Mer 29 Dic 2010 - 17:31

@robertor ha scritto:scusa mad se continuo l'OT sul JLH.

occhio ad acquistare in germania: io ho preso dei 2n3055 toshiba rossi ed erano patacche!

ebay?

cmq i finali del jlh non sembrano oggetto di falsi.
(scusate anche me per l'ot)

avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Gio 30 Dic 2010 - 16:25

" a parte che gli MJ480 non si trovano piu' in commercio, io ho montato il JLH '69 basato sui 2n3055."

Ne ho solo 4 coppie, e pagati € 5 cad. Fondi di magazzino della GBC delle mie parti. Li ho requisiti tutti. Razz Razz

"per alimentarlo con l'alimentazione singola serve solo un grosso trafo da 24v, almeno 300vA altrimenti dopo una mezzora di ascolto il trafo fonde, un ponte di diodi una resistenza e un 100000uf circa di filtro a canale."

Mi sa che te lo hanno detto anche sul forum H.U. il motivo per cui fondi i Trafo.
Ero convinto anche io dell'alimentazione che diti tu semplice semplice, ma ti garantisco che fondere un trafo come ho fatto io da circa 1/2 kW, ti rodono le mani ed altro.
Sai certe amare esperienze le si cerca di tenerle nascoste per non fare figuacce.
Ti dico solo che grazie al moltiplicatore di capacità, ED ORA SVELO IL MIO PICCOLO SEGRETO CHE PUBBLICHERO NEI PRIMI GIORNI DI GENNAIO, IL MIO NUOVO AMPLI IN PURA CLASSE "A" 20 w + 20 w NECESSITA DI UN TRAFO DI SOLI 100w E VE LO DIMOSTRERO

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  giovyy il Sab 1 Gen 2011 - 22:21

Ecco il mio prototipo:


Al posto del 2n2222 ho usato un BD243C, suona meglio.
Anche con l'enorme dissipatore, il BD243 non riesce a dissipare abbastanza calore.
Invece di 3,3k, sulla base del BD ho usato una res da 1,2k, in modo da ottenere più potenza in uscita.
Beh che dire, ringrazio Gigi per avere spedito a costo 0 i componenti e per avermi fatto provare la classa A.

PS: Questo circuito, secondo me, merita di più!
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  Biagio De Simone il Sab 1 Gen 2011 - 23:52

Caro giovyy puoi specificare meglio cosa intendi con "questo circuito merita di più" , e ancora un confronto con il tuo lm 3875, grazie.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Dom 2 Gen 2011 - 8:41

Invece di 3,3k, sulla base del BD ho usato una res da 1,2k, in modo da ottenere più potenza in uscita.

intendi dire che diminuendo il valore del resistore aumentano i watt in uscita?

io pensavo di sostituire il BD243C con un qualcosa di piu' tosto (2n3055 che va bene in tutte le stagioni; mj15003 che ho acquistato e sono rimasti li' a prendere la polvere)per aumentare sensibilmente la potenza erogata oppure montare 2 BD243C come finali ma non ho idea di come collegare il tutto anzi non ho proprio idea se si possa fare.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  giovyy il Dom 2 Gen 2011 - 10:45

De simone Biagio ha scritto:Caro giovyy puoi specificare meglio cosa intendi con "questo circuito merita di più" , e ancora un confronto con il tuo lm 3875, grazie.

Intendo dire che, per le potenzialità che possiede, merita più attenzione!


Ultima modifica di giovyy il Dom 2 Gen 2011 - 10:49, modificato 1 volta
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  giovyy il Dom 2 Gen 2011 - 10:47

@robertor ha scritto:

intendi dire che diminuendo il valore del resistore aumentano i watt in uscita?

io pensavo di sostituire il BD243C con un qualcosa di piu' tosto (2n3055 che va bene in tutte le stagioni; mj15003 che ho acquistato e sono rimasti li' a prendere la polvere)per aumentare sensibilmente la potenza erogata oppure montare 2 BD243C come finali ma non ho idea di come collegare il tutto anzi non ho proprio idea se si possa fare.

Si, ma aumenta anche la dissipazione del BD.
Se il progetto è di interesse comune, si potrebbe provare a sostituire il BD con un 2N3055, in modo da poter smaltire più calore.
Io sarei disposto a sbrogliare anche una PCB, in modo da farlo ordinato.
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Dom 2 Gen 2011 - 12:37

per 4 componenti non serve una PCB.

non ha problemi di rumori vari come progetto. problemi di raffreddamento del BD non ne ho come non dovresti averne tu con quel dissipatore.

per montare i 2n3055 basta un angolare di alluminio e lo monti al posto del BD.


@gigi6c: serve rigorosamente lo schema del tuo 20w in classe A. o perlomeno dove hai trovato lo schema.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Dom 2 Gen 2011 - 18:50

@robertor ha scritto:per 4 componenti non serve una PCB.

@gigi6c: serve rigorosamente lo schema del tuo 20w in classe A. o perlomeno dove hai trovato lo schema.

Pazienza ragazzi ora sono in montagna a godermi la neve del monte rosa, e come vedete anche in ferie non abbandono gli amici.
Nel frattempo ho ordinato per impratichire mio figlio 2 canali di un ampli 10 w + 10 w in classe A, PCB-COMPONENTI-DISSIPATORI a soli € 46 la coppia ed il bello che si alimenta con uno SW da 24 v almeno 3A. Non appena ci metto le mani su posterò foto e commenti.

Trovato qui su http://www.elsekit.com
Il titolare è persona gentilissima che mi ha chiamato dopo poche ore dall'ordine per confermare il tutto e mi ha dato anche diverse informazioni e delucidazioni.
Penso si possa investire questa cifretta dalle foto e dal numero dei componenti sembra un classico come quello che stiamo discutendo.Con la sola differenza che sono 10W RMS.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Dom 2 Gen 2011 - 19:15

A tutti gli amici che stanno contribuendo ad implementare questo T.
Qui stiamo parlando di tirare per il collo forse circa 8-9W da questo schema di ampli, e se non fosse per il contributo del Mad saremmo a 3-4W. Ma ragioniamoci un po su, secondo me partendo dai data-s sia dei TIP142 che dei BD243C.
Questi due componenti hanno possibilià incredibili. Si legge di 100V Coll-Emet, 100V Coll-Base, Emettitor-Base 5V, Collector Current Continuos da 6 a 10A , Base Current 2A, Total Power Dissipation ben 65W Temperature Range sino a 150° e per il TIP siamo su di li.
Ho fatto vedere lo schema del ns.ampli al mio amico Angelo ING.Elettronico Aerospaziale(amico del Grande B.A.).Angelo in passato si è occupato di BF, Gli ho mostrato prima di partire lom schema dell'ampli e i datas dei TR, e dopo pochi minuti cosi su due piedi, non da pressapochista anzi, ha quasi 50 anni ed è una persona serissima, mi ha detto che questi due tr potrebbero agevolmente restituire molto di più rimanendo con il circuito in Classe "A".Non mi ha promesso nulla xche trascorre + tempo in aereo che a letto, ma mi ha detto lasciandomi Vediamo cosa potrò fare.Non ci conto per nulla ma la frase con cui mi ha salutato è stata, " LAVORA MOLTO SULLO STADIO DI ALIMENTAZIONE, TENSIONI E CORRENTI, E SOPRATUTTO LA DISSIPAZIONE TERMICA.Le leggi fondamentali non le si sovverte mica. Se hai 3V con tutti i salti mortali che puoi fare dimmi un po tu cosa puoi tirare fuori?.
Mi ha ricordato l'affermazione del suo amico B.A. quando negli a fine anni ottanta sosteneva che in auto non si potevano avere al max di 34W RMS a causa dei soli 12V di alimentazione.Ma all'epoca non si era ancora pensato di utilizzare i circuiti innalzatori di tensione presenti nei moderni ampli automobilistici. Purtroppo non ho le competenze per poter mettere a frutto l'affermazione del mio amico Ing. che mi dice spesso: per la tua laurea quello che fai e capisci e già tanto.
HELP!!!! A tutti i maghi dell'elettronica spremete tutte le competenze che avete magari al ritorno dagli USA il mio amico Ing. torverà un diversi W in più, ed anche sopratutto per noi.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Dom 2 Gen 2011 - 19:31

@giovyy ha scritto:Ecco il mio prototipo:


Anche con l'enorme dissipatore, il BD243 non riesce a dissipare abbastanza calore.
Invece di 3,3k, sulla base del BD ho usato una res da 1,2k, in modo da ottenere più potenza in uscita.

PS: Questo circuito, secondo me, merita di più!

Complimenti per il prototipo.
Hai ragione che merita di più. Secondo me il vero limite è la dissipazione.Se riusciamo a dissipare maggiore calore possiamo ottenere agevolmente più W per le capacità dei TIP e dei BD.
La prima soluzione è una ventola che riesca a dissipare il calore prodotto, così facendo potremo pensare a lavorare con tensioni e e correnti maggiori.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  Easlay il Lun 3 Gen 2011 - 2:56

mamma mia che tentazione... mi state davvero tentando di brutto, ho mille mila progetti da terminare ma nn so se riesco ad attendere... però per ora lascio a voi tutto, se dite che si può ancora migliorare io attendo una versione definitiva... nn ho olti sldi da spendere in questo periodo, ma la classe A non la ho ancora mai sentita, e in questo momento su di me ha un grandissimo e temo irresistibile fascino....

cmq attendo vostre implementazioni future (3-4 gg XD )

cmq sia, lo consigliate come progettino da assemblare in aria per un neofita? può essere un valido inizio?
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 856
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gigi6c il Lun 3 Gen 2011 - 9:24

cmq sia, lo consigliate come progettino da assemblare in aria per un neofita? può essere un valido inizio?

E' consigliatissimo, è un'ottima palestra per un point to point, mio figlio Gabri 12 anni, ha realizzato diverse versioni.
Io penso che dobbiamo stare addosso al ns. ING. Mad, che secondo me è sull'ottima strada, in quanto sta affrontanto il problema della dissipazione nella giusta maniera.Il problema rimane sempre la grandezza dei dissipatori che per un maggior numero di W diventano sempre + grandi. Ma la dissipazione forzata ci permetterà di implementare i W dissipati senza far crescere di dimensioni i dissipatori in maniera esattamente proporzionale ai W dissipati. Intendo 1W servono circa 4,5 cmq di alette, con raffreddamento forzato 1W circa 2 cmq.Meditiamo gente meditiamo.
Chiediamo tutti insieme al Grande Mad di continuare i suoi studi....

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  nicommush il Lun 3 Gen 2011 - 10:24

@Easlay ha scritto:mamma mia che tentazione... mi state davvero tentando di brutto, ho mille mila progetti da terminare ma nn so se riesco ad attendere... però per ora lascio a voi tutto, se dite che si può ancora migliorare io attendo una versione definitiva... nn ho olti sldi da spendere in questo periodo, ma la classe A non la ho ancora mai sentita, e in questo momento su di me ha un grandissimo e temo irresistibile fascino....

cmq attendo vostre implementazioni future (3-4 gg XD )

cmq sia, lo consigliate come progettino da assemblare in aria per un neofita? può essere un valido inizio?

potrei ripetere parola per parola quanto detto da Easlay concludendo con un sono dei vostri Smile Smile
adesso vedo cosa riesco a recuperare nel negozio di elettronica qui a trieste e attendo gli sviluppi.

Ho una sola perplessità : l'alimentazione essendo un classe a sarà comunque molto costosa e ,visto che siamo interessati in parecchi ,mi chiedo se non abbia più senso intraprendere una realizzazione "collettiva" di uno schema classico tipo JLH o il piccolo Hiraga visto che come costi per la parte alimentazione non saremo lontani...

ciao a tutti
avatar
nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  gabriele il Lun 3 Gen 2011 - 10:36

@gigi6c ha scritto:
Trovato qui su http://www.elsekit.com

si trova anche su radiosurplus.it (che già in molti conoscono ed utilizzano) : stesso kit, stessa marca, a 22€ (nel caso per qualcuno fosse più comodo ordinare da qui, oppure non lo trova su elsekit.it)

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  robertor il Lun 3 Gen 2011 - 10:37

io lo alimento con 2 switching 24v/2A messi al minimo, circa 21-22v, e un paio di condensatori di filtro da 6800uf.

sicuramente un'alimentazione sottodimensionata ma sufficiente tanto per provare se funziona poi puoi pensare ad una alimentazione degna di questo nome.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (prima parte)

Messaggio  nicommush il Lun 3 Gen 2011 - 10:49

ciao robertor

dici qualcosa di simile per provare http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=310261578363&ssPageName=STRK:MEWAX:IT#ht_1707wt_1118 e in caso di esiti positivi delle prove andare su una alimentazione classica ?
avatar
nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum