T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Consiglio preamplificatore lesahifi
Oggi alle 19:36 Da Omobono76

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:05 Da mumps

» dac o scheda audio per pc
Oggi alle 16:22 Da albertob

» classe d scheda amplificata
Oggi alle 14:54 Da 22b5g41b5dw

» (VI) Fx audio d802
Oggi alle 14:20 Da velelfo

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Oggi alle 13:30 Da daniele

» Sony uhp h1
Oggi alle 13:26 Da franzfranz

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 12:31 Da giucam61

» Confronto preampli a valvole
Oggi alle 10:39 Da sound4me

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Oggi alle 9:42 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:16 Da adriano gaddari

» Yamaha AS-2100
Oggi alle 9:14 Da frugolo80

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 1:21 Da valterneri

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 23:21 Da dinamanu

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 20:32 Da athxp

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ieri alle 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ieri alle 19:34 Da giucam61

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 19:32 Da Masterix

» La sintesi - Un curioso caso
Ieri alle 19:19 Da lello64

» musica liquida
Ieri alle 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ieri alle 16:16 Da pim

» Galactron pre + finale
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 12:14 Da mumps

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Gio 14 Dic 2017 - 15:01 Da Skizzoide

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802537 messaggi in 52005 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
dinamanu
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
dinamanu
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 80 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, GP9, joe1976, Masterix, mumps, Olegol, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  Decru il Lun 15 Nov 2010 - 11:31

Ho preso la AKG K240 mkII di actvre (attualmente in viaggio verso Milano) e, dato che il mio Cd non ha l'uscita cuffia, sono alla ricerca di un ampli da abbinarci.
Dopo una prima esperienza positiva, anche se non ho fatto ascolti approfonditi, con il Bravo con 12AU7 e la stessa cuffia del mio amico DampGnat, ero orientato verso quello, ma poi, cercando meglio, mi sono imbattuto nel Indeed G2 con 12AU7 anch'esso, che sembra, a occhio e croce, quello da cui e' stato copiato il Bravo o perlomeno una versione migliorata.
Qualche domanda:
  1. avete alternative, che stiano piu' o meno nel budget, diciamo 80 euro max? Anche non ibrido purche' le prestazioni siano simili. Anche un kit da assemblare mi andrebbe bene.
  2. cambierei quasi subito la valvola cinese da 2 lire inclusa, pensate possa essere una buona opzione prenderlo direttamente con una Electro Harmonix 6922 gold? O mi conviene prenderlo cosi' e comprarne qualcuna da Novarria, che mi e' comodo da raggiungere? Piu' in generale: che differenza c'e' tra la serie 6xxx e la 12xxx di valvole (scusate la domanda da vero nubbio)?
  3. Discorso spedizione: tutti offrono la spedizione con corriere espresso, per qualche euro in piu', ma per il discorso dogana, per la vostra esperienza, il rischio aumenta?
Grazie e scusate le molte domande!
avatar
Decru
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 119
Località : nei dintorni di Milano
Occupazione/Hobby : Informatico/HiFi - Fotografia (poca)
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Arcam CD73 - Fenice 20 tweaked(morta) - B&W DM602 S2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  Decru il Lun 15 Nov 2010 - 18:19

Altra domandina: l'Indeed, e credo anche gli altri, visto che sono dei cloni, possono usare le seguenti valvole 6DJ8/6922/ECC88/6N11/6N23P; 12 series for 12AX7/12AU7/12AT7/6N4
, voi quale scegliereste?
Any valve guru over there Very Happy ?
Grazie ancora!
avatar
Decru
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 119
Località : nei dintorni di Milano
Occupazione/Hobby : Informatico/HiFi - Fotografia (poca)
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Arcam CD73 - Fenice 20 tweaked(morta) - B&W DM602 S2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  sagitter il Lun 6 Dic 2010 - 14:40

ciao, da quello che è meglio usare la serie 6.
le 6922 dicono che siano ottime.
io le ho trovate a 13 euro.
avatar
sagitter
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.12.09
Numero di messaggi : 419
Località : napoli - roma - firenze
Occupazione/Hobby : Informatico schizzato / tossicodipendente di musica
Provincia (Città) : -.-
Impianto :
Spoiler:

CUFFIE
akg k142 hd

AMPLI CUFFIE
little dot mkII

AMPLI
pioneer a-656 mk2

DIFFUSORI
jbl tlx6
proson event 6

ALTRO
sure ta2024
asus xonar u1
edifier s330d
pioneer f-656 mk2


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  Decru il Mar 7 Dic 2010 - 19:14

@sagitter ha scritto:ciao, da quello che è meglio usare la serie 6.
le 6922 dicono che siano ottime.
io le ho trovate a 13 euro.
Ottimo, mi sa che andrò di 6922 Electro Harmonix gold, sempre se e quando mi arriva l'ampli Indeed che ho acquistato e che, sembra (aggiornamento dell'ultimissimo minuto da poste.it), sia a MILANO CMP WINDOWS, quindi credo in consegna...
Dove le hai trovate a 13€? e che marca erano?
avatar
Decru
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 119
Località : nei dintorni di Milano
Occupazione/Hobby : Informatico/HiFi - Fotografia (poca)
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Arcam CD73 - Fenice 20 tweaked(morta) - B&W DM602 S2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  sagitter il Lun 13 Dic 2010 - 17:29

avatar
sagitter
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.12.09
Numero di messaggi : 419
Località : napoli - roma - firenze
Occupazione/Hobby : Informatico schizzato / tossicodipendente di musica
Provincia (Città) : -.-
Impianto :
Spoiler:

CUFFIE
akg k142 hd

AMPLI CUFFIE
little dot mkII

AMPLI
pioneer a-656 mk2

DIFFUSORI
jbl tlx6
proson event 6

ALTRO
sure ta2024
asus xonar u1
edifier s330d
pioneer f-656 mk2


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  lello64 il Mer 15 Dic 2010 - 16:27

Decru (Mar Dic 07, 2010 7:14 pm) ha scritto:
@sagitter ha scritto:ciao, da quello che è meglio usare la serie 6.
le 6922 dicono che siano ottime.
io le ho trovate a 13 euro.
Ottimo, mi sa che andrò di 6922 Electro Harmonix gold, sempre se e quando mi arriva l'ampli Indeed che ho acquistato e che, sembra (aggiornamento dell'ultimissimo minuto da poste.it), sia a MILANO CMP WINDOWS, quindi credo in consegna...
Dove le hai trovate a 13€? e che marca erano?

Ciao dopo che hai provato l'INDEED G2 ci posti qualche considerazione sull'ascolto?

Vorrei provare ad usarlo anche come pre oltre che come ampli per cuffia e una cosa che mi piacerebbe capire sapere è se una volta staccata la cuffia automaticamente si rende disponibile l'uscita di linea.

grazie in anticipo !!! Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7706
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  Decru il Ven 7 Gen 2011 - 18:20

@lello64 ha scritto:
Decru (Mar Dic 07, 2010 7:14 pm) ha scritto:
@sagitter ha scritto:ciao, da quello che è meglio usare la serie 6.
le 6922 dicono che siano ottime.
io le ho trovate a 13 euro.
Ottimo, mi sa che andrò di 6922 Electro Harmonix gold, sempre se e quando mi arriva l'ampli Indeed che ho acquistato e che, sembra (aggiornamento dell'ultimissimo minuto da poste.it), sia a MILANO CMP WINDOWS, quindi credo in consegna...
Dove le hai trovate a 13€? e che marca erano?

Ciao dopo che hai provato l'INDEED G2 ci posti qualche considerazione sull'ascolto?

Vorrei provare ad usarlo anche come pre oltre che come ampli per cuffia e una cosa che mi piacerebbe capire sapere è se una volta staccata la cuffia automaticamente si rende disponibile l'uscita di linea.

grazie in anticipo !!! Smile
Ciao, mi devi scusare ma mi ero perso il tuo post, altrimenti ti avrei risposto prima.

Per quanto riguarda le impressioni di ascolto non posso dirti molto perché non ho fatto ascolti approfonditi: ho avuto poco tempo libero (ahimé) e l'ampli è arrivato con un potenziometro difettoso (si sente molto di più da un canale, diciamo 70 contro 30%)e sto aspettando quello che Peter di Indeed mi ha spedito in sostituzione.

Per quello che ho ascoltato, con la 12AU7 cinese in dotazione, il mio CD Arcam, ma sopratutto il mio lettorino Samsung (che non fa molto testo Smile ): è un buon ampli, dotato di una potenza più che sufficiente, specie per le mie K240 MKII che hanno un'impedenza abbastanza bassa, piuttosto musicale e senza la limitazione in alto che ha invece il Bravo (basato sullo stesso schema ma con dei mosfet diversi). Per quello che costa, specie se sei paziente e becchi l'asta "giusta" Wink è un vero affare.

Non appena lo sistemo, e gli metto la EH 6922 gold (consigliata anche da Santo Novarria in persona) al posto della 12au7 cinese ti dò qualche informazione più precisa. Intanto, se vuoi farti un'idea anche delle potenzialità dell'aggeggino, fatti un giro sul forum di Rock Grotto che ha due thread appositi: questo, sull'ampli in generale, e questo sui tweak.

Quanto alla tua domanda sull'uscita pre-out ti rispondo facile: sì, se stacchi la cuffia abiliti le uscite RCA e lo usi come pre, si vede facile guardandolo, la presa cuffia ha i contatti che alimentano le RCA solo quando non c'è niente inserito. Solo che, se non sbaglio, in un altra discussione a proposito di un ampli simile, il buon MaurArte sollevava qualche dubbio sull'uso come pre di un ampli che ha in uscita quei mosfet.

Per qualsiasi altra curiosità chiedi pure, per uno che come me legge quotidianamente questo forum ma contribuisce poco, è un piacere rispondere.

Ciao,

G
avatar
Decru
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 119
Località : nei dintorni di Milano
Occupazione/Hobby : Informatico/HiFi - Fotografia (poca)
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Arcam CD73 - Fenice 20 tweaked(morta) - B&W DM602 S2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  lello64 il Mar 25 Gen 2011 - 22:19

@Decru ha scritto:

@lello64 ha scritto:
Decru (Mar Dic 07, 2010 7:14 pm) ha scritto:
@sagitter ha scritto:ciao, da quello che è meglio usare la serie 6.
le 6922 dicono che siano ottime.
io le ho trovate a 13 euro.
Ottimo, mi sa che andrò di 6922 Electro Harmonix gold, sempre se e quando mi arriva l'ampli Indeed che ho acquistato e che, sembra (aggiornamento dell'ultimissimo minuto da poste.it), sia a MILANO CMP WINDOWS, quindi credo in consegna...
Dove le hai trovate a 13€? e che marca erano?

Ciao dopo che hai provato l'INDEED G2 ci posti qualche considerazione sull'ascolto?

Vorrei provare ad usarlo anche come pre oltre che come ampli per cuffia e una cosa che mi piacerebbe capire sapere è se una volta staccata la cuffia automaticamente si rende disponibile l'uscita di linea.

grazie in anticipo !!! Smile
Ciao, mi devi scusare ma mi ero perso il tuo post, altrimenti ti avrei risposto prima.

Per quanto riguarda le impressioni di ascolto non posso dirti molto perché non ho fatto ascolti approfonditi: ho avuto poco tempo libero (ahimé) e l'ampli è arrivato con un potenziometro difettoso (si sente molto di più da un canale, diciamo 70 contro 30%)e sto aspettando quello che Peter di Indeed mi ha spedito in sostituzione.

Per quello che ho ascoltato, con la 12AU7 cinese in dotazione, il mio CD Arcam, ma sopratutto il mio lettorino Samsung (che non fa molto testo Smile ): è un buon ampli, dotato di una potenza più che sufficiente, specie per le mie K240 MKII che hanno un'impedenza abbastanza bassa, piuttosto musicale e senza la limitazione in alto che ha invece il Bravo (basato sullo stesso schema ma con dei mosfet diversi). Per quello che costa, specie se sei paziente e becchi l'asta "giusta" Wink è un vero affare.

Non appena lo sistemo, e gli metto la EH 6922 gold (consigliata anche da Santo Novarria in persona) al posto della 12au7 cinese ti dò qualche informazione più precisa. Intanto, se vuoi farti un'idea anche delle potenzialità dell'aggeggino, fatti un giro sul forum di Rock Grotto che ha due thread appositi: questo, sull'ampli in generale, e questo sui tweak.

Quanto alla tua domanda sull'uscita pre-out ti rispondo facile: sì, se stacchi la cuffia abiliti le uscite RCA e lo usi come pre, si vede facile guardandolo, la presa cuffia ha i contatti che alimentano le RCA solo quando non c'è niente inserito. Solo che, se non sbaglio, in un altra discussione a proposito di un ampli simile, il buon MaurArte sollevava qualche dubbio sull'uso come pre di un ampli che ha in uscita quei mosfet.

Per qualsiasi altra curiosità chiedi pure, per uno che come me legge quotidianamente questo forum ma contribuisce poco, è un piacere rispondere.

Ciao,

G

ciao Decru scusa per il ritardo ancora più sostanzioso del tuo:) ti ringrazio sei stato precisissimo ma nel frattempo mi sono orientato verso un altro prodotto un po' + costoso (little dot mkII) ma scevro da ogni problema. se si legge questo forum ci si convince che le valvole alimentate a pochi volt non possono dare nulla di buono ma effettivamente le prove che hai allegato e che avevo letto ne parlano bene. che dire .... certo che il potenziometrino piccolino sbilanciato specie a volumi bassi è una costante e a questo punto c'è da domandarsi se comprare ancora cose che montano quei minipot .... comunque le tue considerazioni serviranno senz'altro a qualcuno, proprio oggi si parla di questo oggetto (ecco perchè mi sono accorto che hai risposto Smile )

ciao !!! Hello
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7706
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  grunter il Mer 26 Gen 2011 - 9:00

@lello64 ha scritto:
ciao Decru scusa per il ritardo ancora più sostanzioso del tuo:) ti ringrazio sei stato precisissimo ma nel frattempo mi sono orientato verso un altro prodotto un po' + costoso (little dot mkII) ma scevro da ogni problema. se si legge questo forum ci si convince che le valvole alimentate a pochi volt non possono dare nulla di buono ma effettivamente le prove che hai allegato e che avevo letto ne parlano bene. che dire .... certo che il potenziometrino piccolino sbilanciato specie a volumi bassi è una costante e a questo punto c'è da domandarsi se comprare ancora cose che montano quei minipot .... comunque le tue considerazioni serviranno senz'altro a qualcuno, proprio oggi si parla di questo oggetto (ecco perchè mi sono accorto che hai risposto Smile )
ciao !!! Hello
E del tuo little dot mkII cosa ci dici? Qualche impressione di ascolto?
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  lello64 il Mer 26 Gen 2011 - 9:46

@grunter ha scritto:
E del tuo little dot mkII cosa ci dici? Qualche impressione di ascolto?

ciao grunter, l'ho preso come giochino da tenere vino al pc e controllare anche un finale dal momento che ha l'uscita pre. per usarlo profiquamente come pre ho dovuto smorzare il segnale con degli attenuatori. sebbene il guadagno sia regolabile il minimo è sempre troppo per un poppulse t150 settato come finale (sezione controllo volume escluso internamente).

ma come amplificatore di cuffie, che è poi di questo che si sta parlando, nel mio piccolo non avevo mai sentito nulla di così dettagliato nella capoccia.
L'oggetto è silenziosissimo e il guadagno variabile lo rende adattabile (credo) a qualsiasi sensibilità/impedenza. ha poi un sistema di jumper che consentono di adottare le E92 e compari in luogo delle E95 di serie. ho acquistato anche di questo tipo ma al momento non le ho ancora provate. ho su delle E92 dall'inizio e non ho ancora cambiato nulla.

L'unico difetto che posso trovare è il potenziometro. intendiamoci al momento è preciso e non ho nulla da eccepire se non una leggera eccentricità nella rotazione, ma se vedi le foto all'interno capisci che non è un gran che, non penso possa durare negli anni e sarebbe bello poterlo cambiare.

davvero l'unico difetto che riesco a trovargli a quel cosetto .... è poi è bello Smile


p.s.
l'oggetto è arrivato con una driver rotta ma avevo già diverse nos che avevo acquistato gli stessi giorni per cui non so come suona con le valvole originali.
il tizio non rispondeva nemmeno alle mail e dopo un feedback negativo mi ha spedito un nuovo set completo di valvole per cui adesso potrei anche provare ma chi le toglie quelle mullard ormai ... si sentono troppo bene Smile
e poi adesso ho scoperto che si cancellano le scritte manipolandole ... che paranoia !!!!
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7706
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  grunter il Mer 26 Gen 2011 - 10:53

@lello64 ha scritto:
@grunter ha scritto:
E del tuo little dot mkII cosa ci dici? Qualche impressione di ascolto?

ciao grunter, l'ho preso come giochino da tenere vino al pc e controllare anche un finale dal momento che ha l'uscita pre. per usarlo profiquamente come pre ho dovuto smorzare il segnale con degli attenuatori. sebbene il guadagno sia regolabile il minimo è sempre troppo per un poppulse t150 settato come finale (sezione controllo volume escluso internamente).

ma come amplificatore di cuffie, che è poi di questo che si sta parlando, nel mio piccolo non avevo mai sentito nulla di così dettagliato nella capoccia.
L'oggetto è silenziosissimo e il guadagno variabile lo rende adattabile (credo) a qualsiasi sensibilità/impedenza. ha poi un sistema di jumper che consentono di adottare le E92 e compari in luogo delle E95 di serie. ho acquistato anche di questo tipo ma al momento non le ho ancora provate. ho su delle E92 dall'inizio e non ho ancora cambiato nulla.

L'unico difetto che posso trovare è il potenziometro. intendiamoci al momento è preciso e non ho nulla da eccepire se non una leggera eccentricità nella rotazione, ma se vedi le foto all'interno capisci che non è un gran che, non penso possa durare negli anni e sarebbe bello poterlo cambiare.

davvero l'unico difetto che riesco a trovargli a quel cosetto .... è poi è bello Smile


p.s.
l'oggetto è arrivato con una driver rotta ma avevo già diverse nos che avevo acquistato gli stessi giorni per cui non so come suona con le valvole originali.
il tizio non rispondeva nemmeno alle mail e dopo un feedback negativo mi ha spedito un nuovo set completo di valvole per cui adesso potrei anche provare ma chi le toglie quelle mullard ormai ... si sentono troppo bene Smile
e poi adesso ho scoperto che si cancellano le scritte manipolandole ... che paranoia !!!!

Grazie mille per le informazioni. In conclusione un ottimo ampli cuffie. E' vero che sono nella sezione sbagliata (tutto era partito dall'altro thread nella sezioni ampli a valvole su cui hai scritto anche te) ma come pre sul populse cosa mi dici? In che modo influenza il suono? Io avevo quasi intenzione di provarlo sul mio smsl ta2024 ma il discorso dell'attenuatore mi fa pensare che non sia il caso. Già con la manopola del ta2024 se la registrazione è incisa alta non posso passare le ore 10/11, figuriamoci con del guadagno! Forse è più appropriato un buffer a valvole che non un vero pre sul ta2024. A questo proposito avevo adocchiato dei buffer valvolari Yaqin e precisamente lo YAQIN CD2-6J1 e lo YAQIN SD-CD3 6N8P di cui metto qualche foto. Te ne sai niente, mai sentiti o avuto informazioni in merito? Le specifiche che danno sono:
Tubes 6N8P × 2
Input Impedance 100KΩ
Signal Noise Ratio >75 dB
Distortion of Harmonic ≤0.03%(1KHz input)
Frequency 10Hz ~ 100KHz (-0.1dB)
Size Dimension 17cm(W) x 20cm(D) x 12cm(H)
Weight 3.5kg
Packing Includes All the Tubes / Valve & Standard 1.5m Power Cord


avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  lello64 il Mer 26 Gen 2011 - 12:07

@grunter ha scritto:

Forse è più appropriato un buffer a valvole che non un vero pre sul ta2024.


su questo non ci sono dubbi se non hai bisogno di un ampli per cuffie non ci pensare nemmeno a quel coso, a quel prezzo ci sono mille alternative sicuramente più adatte
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7706
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  grunter il Mer 26 Gen 2011 - 12:24

@lello64 ha scritto:
@grunter ha scritto:

Forse è più appropriato un buffer a valvole che non un vero pre sul ta2024.


su questo non ci sono dubbi se non hai bisogno di un ampli per cuffie non ci pensare nemmeno a quel coso, a quel prezzo ci sono mille alternative sicuramente più adatte
Al proposito... te ne conosci qualcuna? In realtà avrei bisogno anche che raddoppiasse le uscite, cioè avesse in output due coppie di rca partendo da una in ingresso.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  lello64 il Gio 27 Gen 2011 - 0:04

@grunter ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@grunter ha scritto:

Forse è più appropriato un buffer a valvole che non un vero pre sul ta2024.


su questo non ci sono dubbi se non hai bisogno di un ampli per cuffie non ci pensare nemmeno a quel coso, a quel prezzo ci sono mille alternative sicuramente più adatte
Al proposito... te ne conosci qualcuna? In realtà avrei bisogno anche che raddoppiasse le uscite, cioè avesse in output due coppie di rca partendo da una in ingresso.

beh gli esempi che hai postato sopra per esempio ... che abbia anche due uscite però la vedo dura ...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7706
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  sagitter il Ven 29 Lug 2011 - 14:06

domanda.
il preamp dicono che va modificato per poterlo sfruttare al meglio.
poiché dicono che sia sbilanciato tra i due canali (non ricordo quale sia il problema di preciso), mi chiedevo se la cosa potrebbe aver sballato le cuffie e le casse (entrambe in firma).
in più occasioni mi pare che l'audio sia sbilanciato tra dx e sx.
avatar
sagitter
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.12.09
Numero di messaggi : 419
Località : napoli - roma - firenze
Occupazione/Hobby : Informatico schizzato / tossicodipendente di musica
Provincia (Città) : -.-
Impianto :
Spoiler:

CUFFIE
akg k142 hd

AMPLI CUFFIE
little dot mkII

AMPLI
pioneer a-656 mk2

DIFFUSORI
jbl tlx6
proson event 6

ALTRO
sure ta2024
asus xonar u1
edifier s330d
pioneer f-656 mk2


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli cuffia ibrido (Indeed, Bravo & C.)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum