T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Anto73

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Marko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Occupazione/Hobby : musica bike gnocca
Provincia (Città) : giove
Impianto : Lettore multimediale Kaiboer dac musiland 192khz modificato Pre single-ended Jfet Pass, Finale clone Conrad-Johnson EV.2000 ibrido valvole-mosfet; 0 feedbk..Diffusori dipolo Hawthorne Audio

Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:07
Ho un acer aspire 1300 e volevo utilizzarlo per la musica dei miei cd già rippati, magari con linux , via telecomando (pensavo puppy o antix).Surprised
Li cercavo leggeri per non caricare troppo la cpu. Gira beme con xp home, ma windows è inaffidabile.
Ha 500mb di ram e 1,2ghz cpu amd.
Cosa mi consigliate?
Mi interessa collegare via usb il dac musiland 05.
Vi Ringrazio.
ciao.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:14
@Marko ha scritto:Ho un acer aspire 1300 e volevo utilizzarlo per la musica dei miei cd già rippati, magari con linux , via telecomando (pensavo puppy o antix).Surprised
Li cercavo leggeri per non caricare troppo la cpu. Gira beme con xp home, ma windows è inaffidabile.
Ha 500mb di ram e 1,2ghz cpu amd.
Cosa mi consigliate?
Mi interessa collegare via usb il dac musiland 05.
Vi Ringrazio.
ciao.

Un Linux molto leggero (con xfce) o
WinXp (che purtroppo si appesantisce parecchio coi vari services pack e aggiornamenti)

Le ultime Ubintu cominciano ad essere pesanti.

Il problema dei portatili vecchi, in campo audio, è il rumore della ventola.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:25
@Barone Rosso ha scritto:
Un Linux molto leggero (con xfce) o
WinXp (che purtroppo si appesantisce parecchio coi vari services pack e aggiornamenti)

Le ultime Ubintu cominciano ad essere pesanti.

Il problema dei portatili vecchi, in campo audio, è il rumore della ventola.

D'accordo al 100% , purtroppo anche sul giudizio sulle ultime ubuntu Shocked
Ho lo stesso modello di notebook , che uso come muletto, è un pò che non lo uso ma ci avevo installato xubuntu (con xfce) e le prestazioni erano accettabili, la ram portata a 512 gb. La ventola è rumorosa, ma se non lo carichi troppo sta tranquilla per un bel pò.
Volevo cambiare il processore (porta max un XP-M 2.6 , se non ho capito male), ma dovrei prima aggiornare il bios, dopo magari la ventola sta accesa fissa, per quello che lo uso lo lascio così.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:38
@fritznet ha scritto:

D'accordo al 100% , purtroppo anche sul giudizio sulle ultime ubuntu Shocked
Ho lo stesso modello di notebook , che uso come muletto, è un pò che non lo uso ma ci avevo installato xubuntu (con xfce) e le prestazioni erano accettabili, la ram portata a 512 gb. La ventola è rumorosa, ma se non lo carichi troppo sta tranquilla per un bel pò.
Volevo cambiare il processore (porta max un XP-M 2.6 , se non ho capito male), ma dovrei prima aggiornare il bios, dopo magari la ventola sta accesa fissa, per quello che lo uso lo lascio così.

Per la ventola si dovrebbe fare la polvere e mettere una pasta termica molto efficiente (me resta il problema di aprire un portatile)

Marko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Occupazione/Hobby : musica bike gnocca
Provincia (Città) : giove
Impianto : Lettore multimediale Kaiboer dac musiland 192khz modificato Pre single-ended Jfet Pass, Finale clone Conrad-Johnson EV.2000 ibrido valvole-mosfet; 0 feedbk..Diffusori dipolo Hawthorne Audio

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:51
@Barone Rosso ha scritto:
@fritznet ha scritto:

D'accordo al 100% , purtroppo anche sul giudizio sulle ultime ubuntu Shocked
Ho lo stesso modello di notebook , che uso come muletto, è un pò che non lo uso ma ci avevo installato xubuntu (con xfce) e le prestazioni erano accettabili, la ram portata a 512 gb. La ventola è rumorosa, ma se non lo carichi troppo sta tranquilla per un bel pò.
Volevo cambiare il processore (porta max un XP-M 2.6 , se non ho capito male), ma dovrei prima aggiornare il bios, dopo magari la ventola sta accesa fissa, per quello che lo uso lo lascio così.

Per la ventola si dovrebbe fare la polvere e mettere una pasta termica molto efficiente (me resta il problema di aprire un portatile)


Io ho provato ad aprirlo, non ci sono riuscito a meno di non roperlo definitivamente. E da elettronico posso dire che è rognoso. Allora per la ventola ho ovviato provvisoriamente con una fan silenziosa a due velocità presa da trony. (la ventola dell'acer sta ferma).
Il bios non l'ho mai aggiornato e non saprei nemmeno come fare.
Però mi interessa installare un S.O. leggero che possa gestire programmi tipo amarok, vlc.
Esperienze in proposito?
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 17:59
@Marko ha scritto:

Io ho provato ad aprirlo, non ci sono riuscito a meno di non roperlo definitivamente. E da elettronico posso dire che è rognoso. Allora per la ventola ho ovviato provvisoriamente con una fan silenziosa a due velocità presa da trony. (la ventola dell'acer sta ferma).
Il bios non l'ho mai aggiornato e non saprei nemmeno come fare.
Però mi interessa installare un S.O. leggero che possa gestire programmi tipo amarok, vlc.
Esperienze in proposito?

Questo è il più famoso:
http://www.vectorlinux.com/

Dovrebbe essere piuttosto leggero.

Amarok 2 te lo scordi (se poi usi pure mysql per il DB). Se mai usa la versione 1.4 (che è ancora ottima).

VLC dovrebbe andare ovunque.

Ma ci sono anche player ultraleggeri come gnome-mplayer.
Saetta McQueen
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 24.08.10
Numero di messaggi : 704
Località : boh
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 18:04
@Marko ha scritto:Gira beme con xp home, ma windows è inaffidabile.
Ha 500mb di ram e 1,2ghz cpu amd.

non capisco perchè tu dica che xp sia inaffidabile, anzi aggiornato all'SP3 è proprio il contrario. io lo faccio girare con buone prestazioni su un athlon xp da 800mhz e 312 mb di ram...

metti l'interfaccia di windows 2000, disabilita tutti i programmi in esecuzione automatica ed il gioco è fatto.

in ogni caso, esiste una versione di xp che si chiama windows xp for legacy pc, più leggera. puoi anche provare windows 2000 che aggiornato all'ultimo sp è probabilmente il SO più stabile che microsoft abbia mai fatto.
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 18:15
@Barone Rosso ha scritto:

Questo è il più famoso:
http://www.vectorlinux.com/

Dovrebbe essere piuttosto leggero.

Amarok 2 te lo scordi (se poi usi pure mysql per il DB). Se mai usa la versione 1.4 (che è ancora ottima).

VLC dovrebbe andare ovunque..

alla faccia del famoso Very Happy

ma soprattutto del leggero.con kde in quanto a ram non si può scherzare.(vabbe che puoi installare anche altri DE,ma resta comunque poco leggera e poco aggiornata)

potresti provare con una debian con gnome o xfce
o una fedora,se invece vuoi restare più sul "familiare" ci potresti mettere una trsiquel (ubuntu),ma con kernel-libre,decisamente mooolto più leggera e stabile.
altre distro le puoi trovare qui:

http://distrowatch.com/

di solito le piu "facili" sono nelle prime posizioni nella classifica,nache se magari un pò pesantine di default.
calcola però che molte danno comunque la possibilità di usare più di un Desktop,e su molte puoi installare un kernel libero tramite comodi pacchetti .deb

in quanto ad amarok,baronerosso ha ragione,la versione 2 è molto più pesantina da digerire.
con qualche trucco,puoi ancora installare la vecchia versione che è notevolmente più comoda.
come alternative,puoi usare clementine (clone di amarok,ma per gnome-gtk),o aqualung,un pò meno appagante graficamente,ma molto buono.
Marko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Occupazione/Hobby : musica bike gnocca
Provincia (Città) : giove
Impianto : Lettore multimediale Kaiboer dac musiland 192khz modificato Pre single-ended Jfet Pass, Finale clone Conrad-Johnson EV.2000 ibrido valvole-mosfet; 0 feedbk..Diffusori dipolo Hawthorne Audio

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 18:46
Antix lo ha mai provato qualcuno? è una derivata debian.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 19:13
@tino84 ha scritto:

alla faccia del famoso Very Happy

ma soprattutto del leggero.con kde in quanto a ram non si può scherzare.(vabbe che puoi installare anche altri DE,ma resta comunque poco leggera e poco aggiornata)

potresti provare con una debian con gnome o xfce
o una fedora,se invece vuoi restare più sul "familiare" ci potresti mettere una trsiquel (ubuntu),ma con kernel-libre,decisamente mooolto più leggera e stabile.
altre distro le puoi trovare qui:

http://distrowatch.com/

di solito le piu "facili" sono nelle prime posizioni nella classifica,nache se magari un pò pesantine di default.
calcola però che molte danno comunque la possibilità di usare più di un Desktop,e su molte puoi installare un kernel libero tramite comodi pacchetti .deb
.

Kde 3.5. (vecchia versione), va bene e ci sta benissimo dentro a 512 K di ram.
Per il resto mi sembra una distribuzione popolare nel mercato dei PC vintage.

Quelle più in alto su ditrowatch in genere sono anche parecchio pesanti.
Con l'eccezione di Arch che è leggera e veloce ma poco adatta a PC vecchi.
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 21:13
@Barone Rosso ha scritto:
Kde 3.5. (vecchia versione), va bene e ci sta benissimo dentro a 512 K di ram.
Per il resto mi sembra una distribuzione popolare nel mercato dei PC vintage.

Quelle più in alto su ditrowatch in genere sono anche parecchio pesanti.
Con l'eccezione di Arch che è leggera e veloce ma poco adatta a PC vecchi.

mah,esperienze diverse mi sa,io non ho MAI visto KDE andare bene su portatili con meno di 1gb di ram,sempre inferiore a prestazioni in confronto a tutti gli altrti DE.
quelle più in alto,come ho detto prima,sono si più pesanti di default,ma con DE diversi e un kernel libero possono andare molto meglio.
io direi che se è gia avezzo con gnu/linux,una bella debian gnome/xfce/lxde/openbox ci starebbe Smile
avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1623
Località : .
Impianto : .

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 21:32
Prova mint lxde

http://www.linuxmint.com/


avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Ven 12 Nov 2010 - 22:30
@Marko ha scritto:



Io ho provato ad aprirlo, non ci sono riuscito a meno di non roperlo definitivamente. E da elettronico posso dire che è rognoso. Allora per la ventola ho ovviato provvisoriamente con una fan silenziosa a due velocità presa da trony. (la ventola dell'acer sta ferma).
Il bios non l'ho mai aggiornato e non saprei nemmeno come fare.
Però mi interessa installare un S.O. leggero che possa gestire programmi tipo amarok, vlc.
Esperienze in proposito?

Non vorrei complicarti la vita, ma aprirlo è semplicissimo, sono (se ricordo bene) una decina di viti. L'ho aperto due volte, la prima per cambiargli l'inverter, la seconda a distanza di qualche anno per vedere se era possibile montare un processore che avevo, già che c'ero ho pulito il tutto e cambiato la pasta termica. C'è anche una guida per disassemblarlo, ora vedo se riesco a trovare il link...
Marko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Occupazione/Hobby : musica bike gnocca
Provincia (Città) : giove
Impianto : Lettore multimediale Kaiboer dac musiland 192khz modificato Pre single-ended Jfet Pass, Finale clone Conrad-Johnson EV.2000 ibrido valvole-mosfet; 0 feedbk..Diffusori dipolo Hawthorne Audio

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 8:46
@fritznet ha scritto:
@Marko ha scritto:



Io ho provato ad aprirlo, non ci sono riuscito a meno di non roperlo definitivamente. E da elettronico posso dire che è rognoso. Allora per la ventola ho ovviato provvisoriamente con una fan silenziosa a due velocità presa da trony. (la ventola dell'acer sta ferma).
Il bios non l'ho mai aggiornato e non saprei nemmeno come fare.
Però mi interessa installare un S.O. leggero che possa gestire programmi tipo amarok, vlc.
Esperienze in proposito?

Non vorrei complicarti la vita, ma aprirlo è semplicissimo, sono (se ricordo bene) una decina di viti. L'ho aperto due volte, la prima per cambiargli l'inverter, la seconda a distanza di qualche anno per vedere se era possibile montare un processore che avevo, già che c'ero ho pulito il tutto e cambiato la pasta termica. C'è anche una guida per disassemblarlo, ora vedo se riesco a trovare il link...

Grazie, se riesci a mandarmi il link te ne sarei veramente grato. Le viti le ho tolte tutte, almeno quelle in vista, ma nel mezzo, ora non ricordo bene, c'era qualcosa che tratteneva il case in plastica. Dovendo riuscire ad aprirlo, gli monterei una ventola + silenziosa e magari al minimo sempre accesa, e sostituirei il lettore cd, con un masterizzatore dvd.
Per il resto è un notebook panzer!!
Ciao
Marko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 148
Località : Italia
Occupazione/Hobby : musica bike gnocca
Provincia (Città) : giove
Impianto : Lettore multimediale Kaiboer dac musiland 192khz modificato Pre single-ended Jfet Pass, Finale clone Conrad-Johnson EV.2000 ibrido valvole-mosfet; 0 feedbk..Diffusori dipolo Hawthorne Audio

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 8:51
@tino84 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Kde 3.5. (vecchia versione), va bene e ci sta benissimo dentro a 512 K di ram.
Per il resto mi sembra una distribuzione popolare nel mercato dei PC vintage.

Quelle più in alto su ditrowatch in genere sono anche parecchio pesanti.
Con l'eccezione di Arch che è leggera e veloce ma poco adatta a PC vecchi.

mah,esperienze diverse mi sa,io non ho MAI visto KDE andare bene su portatili con meno di 1gb di ram,sempre inferiore a prestazioni in confronto a tutti gli altrti DE.
quelle più in alto,come ho detto prima,sono si più pesanti di default,ma con DE diversi e un kernel libero possono andare molto meglio.
io direi che se è gia avezzo con gnu/linux,una bella debian gnome/xfce/lxde/openbox ci starebbe Smile

Scusa, ma ho sempre usato in questo notebook simple mepis sino a ieri, con 250mb di ram e girava benone, senza grosse fatiche.
Però io cercavo un s.o. tipo xp mediacenter, leggero ma in versione linux per il mio portatile vecchiotto.
Lo so forse sto pretendendo troppo, ma cerco solo se si può fare con il vostro prezioso contributo. Ok Ok
Grazie. Ciao.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 9:04
@Marko ha scritto:

Grazie, se riesci a mandarmi il link te ne sarei veramente grato. Le viti le ho tolte tutte, almeno quelle in vista, ma nel mezzo, ora non ricordo bene, c'era qualcosa che tratteneva il case in plastica. Dovendo riuscire ad aprirlo, gli monterei una ventola + silenziosa e magari al minimo sempre accesa, e sostituirei il lettore cd, con un masterizzatore dvd.
Per il resto è un notebook panzer!!
Ciao

Io l'ho visto.
Tolto il login non moto veloce va bene.
In questo momento kde4 dalla tabella dei processi si prende al massimo 50M di ram
Chrome 300M

Vedi tu.
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 9:09
guarda qui,nuova nuova Very Happy

http://distrowatch.com/table.php?distribution=connochaet
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2843
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 10:46
Ringrazio Marko per aver iniziato questo thread. Anch'io ho un vecchio portatile che voglio riciclare come player di musica liquida.
E ringrazio sentitamente tutti i contributori.
Linux è ancora un mondo inesplorato, per me, e sono grato per il sostegno e i suggerimenti di chi ci traccia la strada...
Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok
Posterò la mia esperienza, appena avrò occasione di fare le prove.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 12:21
A parte tutto ...

Il miglio OS che mi sia capitato di provare per applicazioni multimedia è BeOS o il suo sicessore Haiku.

Super leggero, di fatto real time e veloce col multimedia.
Se lo usi solo come player-mm io gli darei una possibilità.

http://www.haiku-os.org/


Se hai bisogna di applicazioni più estese meglio Win o Linux.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 14:35
Il problema non è solo che OS mettere ma, il problema è proprio il Notebook Laughing

Problemi di Deferred Procedure Call - Scarsa sezione di filtro PWM sulla MB che, poi la schifezza della corrente si ritrova anche nella +5 Vusb - impossibilita di setting sulle RAM per diminuire timing molto importanti per il Jitter del SO - e poi il caro C1E Very Happy

riporto dalla pagina di cmp2 un piccolo passaggio molto importante e ricordo che, il suo sistema PC Audio ha ricevuto il premio Best Music Award nel 2008 Wink

In a Computer Transport, parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. It is here that cMP excels – measurably.

Si un NB può essere valido per iniziare ma, se si vuole arrivare al succo della musica liquida serve del buon HW Smile e una scheda PCI o PCI Ex interna con Zero CPU Load e non di certo XP imho

Il must ad oggi è la Linx Two B Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 14:36
@Smanetton ha scritto:Ringrazio Marko per aver iniziato questo thread. Anch'io ho un vecchio portatile che voglio riciclare come player di musica liquida.
E ringrazio sentitamente tutti i contributori.
Linux è ancora un mondo inesplorato, per me, e sono grato per il sostegno e i suggerimenti di chi ci traccia la strada...
Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok
Posterò la mia esperienza, appena avrò occasione di fare le prove.

Vai! In base al tuo nickname , non potrai che divertirti. Se ti coglie la smania DIY anche qui, con linux puoi sbizzarrirti, dal kernel all'interfaccia grafica, puoi mettere le mani ovunque.
Buon viaggio Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 14:39
.
@Barone Rosso ha scritto: A parte tutto ...Il miglio OS che mi sia capitato di provare per applicazioni multimedia è BeOS o il suo sicessore Haiku.
Super leggero, di fatto real time e veloce col multimedia.
Se lo usi solo come player-mm io gli darei una possibilità.
http://www.haiku-os.org/
Se hai bisogna di applicazioni più estese meglio Win o Linux.

Mi incuriosisce parecchio, ho provato , in modo non approfondito, beos, una decina d'anni fa, ne ero rimasto impressionato
@Marko ha scritto:
Grazie, se riesci a mandarmi il link te ne sarei veramente grato. Le viti le ho tolte tutte, almeno quelle in vista, ma nel mezzo, ora non ricordo bene, c'era qualcosa che tratteneva il case in plastica. Dovendo riuscire ad aprirlo, gli monterei una ventola + silenziosa e magari al minimo sempre accesa, e sostituirei il lettore cd, con un masterizzatore dvd.
Per il resto è un notebook panzer!!
Ciao
Ciao , non trovo più il link. Comunque non serve togliere tutte le viti. C'è una fascia di plastica tra la tastiera e lo schermo. Si solleva facendo leva delicatamente con un cacciavite piatto, appoggiando il cacciavite sulla mano (che poggia sulla tastiera in zona alta a destra. Rimosso questo, ci sono le viti che fissano i copricerniere. Poi non ricordo se devi anche togliere la tastiera o no, ma a quel punto vedi già dissipatore e ventola, quindi.
Hai MP. Smile


Ultima modifica di fritznet il Sab 13 Nov 2010 - 15:04, modificato 2 volte
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 15:18
@wasky ha scritto:Il problema non è solo che OS mettere ma, il problema è proprio il Notebook Laughing

Problemi di Deferred Procedure Call - Scarsa sezione di filtro PWM sulla MB che, poi la schifezza della corrente si ritrova anche nella +5 Vusb - impossibilita di setting sulle RAM per diminuire timing molto importanti per il Jitter del SO -


Fino a qui (più o meno) ci sono.

@wasky ha scritto:
e poi il caro C1E Very Happy

Qui sono al buio ...

@wasky ha scritto:
Il must ad oggi è la Linx Two B Laughing

E' una distro?
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 15:29
@fritznet ha scritto:
@wasky ha scritto:
e poi il caro C1E Very Happy
Qui sono al buio ...
@wasky ha scritto:
Il must ad oggi è la Linx Two B Laughing
E' una distro?

c1e:

http://www.dinoxpc.com/Guide/BIOS/bios/biosGuide.asp?subMenu=0&idMenu=330&nameMenu=

e lynx two B Very Happy

http://www.adkproaudio.com/viewitem.cfm?id=2144

haiku però anche se può funzionare bene,è ancora in fase di alpha
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8857
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: Un vecchio Notebook per musica liquida?

il Sab 13 Nov 2010 - 15:43
@tino84 ha scritto:

c1e:

http://www.dinoxpc.com/Guide/BIOS/bios/biosGuide.asp?subMenu=0&idMenu=330&nameMenu=

e lynx two B Very Happy

http://www.adkproaudio.com/viewitem.cfm?id=2144

haiku però anche se può funzionare bene,è ancora in fase di alpha

Grazie Very Happy

Non conoscevo linx neanche per sentito dire, mi devo aggiornare un pò Embarassed
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum