T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 14:45 Da CHAOSFERE

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 14:40 Da sportyerre

» nuove diva 262
Oggi a 14:40 Da lello64

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 14:30 Da thepescator

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 14:15 Da dinamanu

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 14:02 Da Kha-Jinn

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768826 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 8 Registrati, 2 Nascosti e 61 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, emmeci, Gabriele Barnabei, lello64, Rino88ex, Sestante, sportyerre, thepescator

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

quale ampli e' valido?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quale ampli e' valido?

Messaggio  audio sound il Mer 10 Nov 2010 - 9:52

Vi spiego le domande che mi sono fatto...
Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...
allora mi chiedo possibile cio?
allora volevo un consiglio.. anche io ho un ampli vintage premetto...
ma mi potreste consigliare un buon amplificatore da spendere 300-400-500 euro da comprare nuovo di negozio? perche penso che non sia possibile che uno per avere un buon ampli si debba affidare solamente ad un ampli vintage... vi prego rispondete in molti..
ciao a tutti e grazie....

audio sound
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 92
Località : reggio emilia
Impianto : amplificatore uher classic ua-140+casse klipsch rf-82+sorgente computer con scheda audio creative sound blaster x-fi hd usb o lettore cd/mp3 sony+lettore mp3 philips..
2°sorgente:impianto hi-fi marantz

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  lello64 il Mer 10 Nov 2010 - 9:58

@audio sound ha scritto:

Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...


io ho sentito dire molto più spesso il contrario ...

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5658
Località : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Verbal72 il Mer 10 Nov 2010 - 10:06

Quello che ho io Cambridge Audio Azur 340A SE vale tutto quello che costa, ora che è uscito il nuovo modello in giro dovresti trovarlo a prezzi buoni. Di listino veniva ad aprile quando l'ho preso io 350€ Hello

Verbal72
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.05.10
Numero di messaggi : 995
Località : Everywhere
Occupazione/Hobby : Modellista CAD/CAM
Provincia (Città) : Positivo
Impianto : Thin Client Voyage Mpd - HiFimeDIY Sabre USB DAC-Dac Destroyer - Cambridge Audio 340A SE - Wharfedale Diamond 8.2

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  audio sound il Mer 10 Nov 2010 - 10:10

@lello64 ha scritto:
@audio sound ha scritto:

Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...


io ho sentito dire molto più spesso il contrario ...





be... non penso proprio... anche venditori dicono che un suono cosi' reale e morbido te lo scordi con i nuovi ampli!!!! Very Happy

audio sound
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 92
Località : reggio emilia
Impianto : amplificatore uher classic ua-140+casse klipsch rf-82+sorgente computer con scheda audio creative sound blaster x-fi hd usb o lettore cd/mp3 sony+lettore mp3 philips..
2°sorgente:impianto hi-fi marantz

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  audio sound il Mer 10 Nov 2010 - 10:12

poi anche tu hai un marantz 1060 Very Happy e mi sembra in linea con il mio!!! Very Happy nel senso dell annata!!!!

audio sound
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 92
Località : reggio emilia
Impianto : amplificatore uher classic ua-140+casse klipsch rf-82+sorgente computer con scheda audio creative sound blaster x-fi hd usb o lettore cd/mp3 sony+lettore mp3 philips..
2°sorgente:impianto hi-fi marantz

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Saetta McQueen il Mer 10 Nov 2010 - 10:12

@audio sound ha scritto:
ma mi potreste consigliare un buon amplificatore da spendere 300-400-500 euro da comprare nuovo di negozio?

secondo la mia modesta opinione, a quei prezzi sono pochi i marchi che offrono qualcosa di veramente "consistente" e penso che NAD sia tra questi.

una buona scelta sarebbe il NAD c326bee, ma non hai detto quali diffusori userai (anche se questo problemi di pilotaggio difficilmente ne mostra) e l'ampiezza della sala di ascolto.

Saetta McQueen
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.08.10
Numero di messaggi : 704
Località : boh
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  nd1967 il Mer 10 Nov 2010 - 10:26

@audio sound ha scritto:
be... non penso proprio... anche venditori dicono che un suono cosi' reale e morbido te lo scordi con i nuovi ampli!!!! Very Happy

Direi che è una generalizzazione sbagliata.

C'erano ottimi ampli vintage che suonano ancor oggi bene.
Ci sono ottimi ampli attuali che suonano bene.

Molto dipende da cosa cerchi... per dire la classe T/D ha cambiato notevolmente il concetto di suonare bene (in proporzione al prezzo).

Tu che suono cerchi?
Morbido? Dettagliato? Vintage? Moderno?...

P.S. di solito intenditori dicono che suona meglio quello nuovo che stanno vendendo...
a meno che non vendano usato Wink


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12784
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Patrick il Mer 10 Nov 2010 - 10:32

@audio sound ha scritto:





be... non penso proprio... anche venditori dicono che un suono cosi' reale e morbido te lo scordi con i nuovi ampli!!!! Very Happy

Controsenso in termini. Il suono reale non è necessariamente morbido. A parità di spesa gli ampli di oggi sono infinitamente superiori a quelli di ieri.

P.S.: ragazzi, siamo sul T-Forum, consigliamo anche qualche ampli n classe d (T) e non solo integrati ab! Very Happy

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  bonghittu il Mer 10 Nov 2010 - 10:42

@audio sound ha scritto:Vi spiego le domande che mi sono fatto...
Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...
allora mi chiedo possibile cio?

Si, è una delle "perle di saggezza" che si sentono dire spesso. Sono considerazioni
senza capo ne coda. Chiaro che se prendi il TOP della sua epoca ci sono buone
possibilità che adeguatamente ri-condizionato possa suonare molto bene anche
oggi. Ma parliamo di oggetti al di fuori del tuo budget di spesa. Per il resto va verificato
e anche quando il prodotto ha una buona fama va comunque messo in conto un
certo degrado prestazionale.
La produzione attuale a mio avviso non è peggiore di quella del passato. Magari
la fascia mainstream si concentra più sul multicanale ma proprio per questo i prodotti
stereo rimasti sono comunque ben oltre la soglia del decoro. Chiaro che non puoi
pretendere dall'entrylevel la finezza dei migliori SE ma comunque non sarà il punto
debole della catena. I classe AB
hanno schemi ultra collaudati e un buon risultato è alla portata di qualunque
produttore serio. Le novità più interessanti sono in classe-D e i derivati
Tripath.

@audio sound ha scritto:
allora volevo un consiglio.. anche io ho un ampli vintage premetto...
ma mi potreste consigliare un buon amplificatore da spendere 300-400-500 begin_of_the_skype_highlighting              300-400-500      end_of_the_skype_highlighting euro
da comprare nuovo di negozio? perche penso che non sia possibile che uno per
avere un buon ampli si debba affidare solamente ad un ampli vintage...

Il budget è buono e hai diffusori facili da pilotare. La scelta è veramente
ampia. Puoi andare dalla classe-t da poche decine di euro a un ottimo
usato di 5/10 anni max. L'unica cosa è provare e ampliare l'esperienza.
Io partirei da un buon TA2024. Oramai con una cinquantina di euro ti
porti a casa un prodotto ben suonante e ottimamente rifinito. Un ottimo
sistema per provare senza salassarsi.


bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  fritznet il Mer 10 Nov 2010 - 11:47

@audio sound ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@audio sound ha scritto:

Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...


io ho sentito dire molto più spesso il contrario ...





be... non penso proprio... anche venditori dicono che un suono cosi' reale e morbido te lo scordi con i nuovi ampli!!!! Very Happy


"Reale " e "morbido" non sono esattamente compatibili, se parliamo di suono.
La cosa più sensata è sempre, prima di buttarsi sulla voga del momento, ascoltare con le proprie orecchie.
Per quel che mi riguarda , e so di non essere il solo, preferisco un buon classe T ,rispetto ad un vintage "entry level" , di questi ultimi ne ho un paio in cantina, e nessuna voglia di riesumarli.
Ascolta con le tue orecchie e decidi con la tua testa Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8457
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  fritznet il Mer 10 Nov 2010 - 11:50

@Patrick ha scritto: Il suono reale non è necessariamente morbido
@fritznet ha scritto:


"Reale " e "morbido" non sono esattamente compatibili, se parliamo di suono.



Scusa Patrick, ho letto al volo. Comunque repetita juvant Laughing

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8457
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale, con molto cerume


Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Stentor il Mer 10 Nov 2010 - 12:05

@audio sound ha scritto:Vi spiego le domande che mi sono fatto...
Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...
allora mi chiedo possibile cio?
allora volevo un consiglio.. anche io ho un ampli vintage premetto...
ma mi potreste consigliare un buon amplificatore da spendere 300-400-500 euro da comprare nuovo di negozio? perche penso che non sia possibile che uno per avere un buon ampli si debba affidare solamente ad un ampli vintage... vi prego rispondete in molti..
ciao a tutti e grazie....

Direi che è vero esattamente il contrario....gli ampli Vintage, salvo rare e costose eccezioni, sono in genere cariole Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Saetta McQueen il Mer 10 Nov 2010 - 12:10

@Patrick ha scritto:
P.S.: ragazzi, siamo sul T-Forum, consigliamo anche qualche ampli n classe d (T) e non solo integrati ab! Very Happy

lascio a voi questo compito, io sono totalmente ignorante in materia Very Happy

Saetta McQueen
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.08.10
Numero di messaggi : 704
Località : boh
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Ivan il Mer 10 Nov 2010 - 12:24

@audio sound ha scritto:Tutti dicono che gli ampli vintage sono molto migliori di quelli che si costruiscono al giorno d' oggi...
allora mi chiedo possibile cio?
Sei sicuro di quello che dici, quali sono le tue fonti? Per quella che è la mia esperienza non è affatto vero anzi conosco esperti che affermato nettamente l'opposto.
@audio sound ha scritto:
be... non penso proprio... anche venditori dicono che un suono cosi' reale e morbido te lo scordi con i nuovi ampli!!!! Very Happy
Anche questa mi sembra una esagerazione, ma l'hai mai sentita una batteria dal vivo? Ti sembra morbida?

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4731
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Patrick il Mer 10 Nov 2010 - 12:45

@fritznet ha scritto:


Scusa Patrick, ho letto al volo. Comunque repetita juvant Laughing

Sed secant! Very Happy

Quod scripsi scripsi.

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Artinside il Mer 10 Nov 2010 - 13:18

Proprio ieri ho rimesso nella mia catena il mio Kenwood Ka3500 (acquistato nel 1977, se non ricordo male, dal mio vecchio), questo per rendermi conto, dopo tanto tempo, se la "febbre da classe D/T" fosse qualcosa che a a che fare più con la autoconvinzione che con la realtà. Dopo un primo impatto buono, dovuto più che altro alla maggiore spinta sullo spettro basso (anche se un pò impastato) mi sono quasi subito reso conto del minor dettaglio e di un certà non buona grana del medio alto ed una generale inferiorità su tanti parametri (che non sto qui ad elencare per non diventare più noioso di quanto sono): morale, dopo un paio d'ore ho rimesso in funzione amplini e schedine varie in classe D/T. Ogni volta che vado a casa dei miei metto in funzione il pre e finale Yamaha del vecchio e non trovo le differenze che mi potrei aspettare, vari amici hanno ampli in classe AB più che decorosi ma, ripeto, la pulizia e il coinvolgimento dei miei amplini non la ritrovo (sicuramente perchè si tratta di ampli entry level, ma tant'è). Non dimenticamioci che oggi è possibile ascoltare più che decorosamente con pochi spiccioli di ampli (stamattina m'è arrivara una schedina Sure con chip TI TPA3123 pagata 7 euro in asta, 4 o 5 watt per canale ma fa la sua porca figura, per quel che costa stellare). Il discorso è troppo complicato, come ti hanno già detto altri, troverai dei vecchi, ottimi ampli e delle ciofeche inascoltabili, dei nuovi prodotti scadenti, mediocri, buoni, ottimi o favolosi. E' tutto relativo e bisognerebbe basarsi quasi esclusivamente sulle proprie esperienze. Qui sul T forum ci si basa anche sul sentito dire perchè le cifre in giuoco sono, spesso, veramente esigue e non succede niente se le poche decine di euro spese non portano al risultato sperato. Personalmente sono un amante dell'affordable hifi (giocoforza Smile ) proprio per questo, pochi spiccioli tanta sodisfazione. Ciò non toglie che, quando potrò, vorrei acquistare ampli, sorgente e diffusori che mi facciano veramente sentire la differenza Smile

Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Stentor il Mer 10 Nov 2010 - 15:08

@Artinside ha scritto:Proprio ieri ho rimesso nella mia catena il mio Kenwood Ka3500 (acquistato nel 1977, se non ricordo male, dal mio vecchio), questo per rendermi conto, dopo tanto tempo, se la "febbre da classe D/T" fosse qualcosa che a a che fare più con la autoconvinzione che con la realtà. Dopo un primo impatto buono, dovuto più che altro alla maggiore spinta sullo spettro basso (anche se un pò impastato) mi sono quasi subito reso conto del minor dettaglio e di un certà non buona grana del medio alto ed una generale inferiorità su tanti parametri (che non sto qui ad elencare per non diventare più noioso di quanto sono): morale, dopo un paio d'ore ho rimesso in funzione amplini e schedine varie in classe D/T. Ogni volta che vado a casa dei miei metto in funzione il pre e finale Yamaha del vecchio e non trovo le differenze che mi potrei aspettare, vari amici hanno ampli in classe AB più che decorosi ma, ripeto, la pulizia e il coinvolgimento dei miei amplini non la ritrovo (sicuramente perchè si tratta di ampli entry level, ma tant'è). Non dimenticamioci che oggi è possibile ascoltare più che decorosamente con pochi spiccioli di ampli (stamattina m'è arrivara una schedina Sure con chip TI TPA3123 pagata 7 euro in asta, 4 o 5 watt per canale ma fa la sua porca figura, per quel che costa stellare). Il discorso è troppo complicato, come ti hanno già detto altri, troverai dei vecchi, ottimi ampli e delle ciofeche inascoltabili, dei nuovi prodotti scadenti, mediocri, buoni, ottimi o favolosi. E' tutto relativo e bisognerebbe basarsi quasi esclusivamente sulle proprie esperienze. Qui sul T forum ci si basa anche sul sentito dire perchè le cifre in giuoco sono, spesso, veramente esigue e non succede niente se le poche decine di euro spese non portano al risultato sperato. Personalmente sono un amante dell'affordable hifi (giocoforza Smile ) proprio per questo, pochi spiccioli tanta sodisfazione. Ciò non toglie che, quando potrò, vorrei acquistare ampli, sorgente e diffusori che mi facciano veramente sentire la differenza Smile

Quoto al 100% .....e quando potrai ..spero non ti rivolgerai alle vecchie ferraglie Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Patrick il Mer 10 Nov 2010 - 15:17

@Artinside ha scritto:Non dimenticamioci che oggi è possibile ascoltare più che decorosamente con pochi spiccioli di ampli

Ok

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  audio sound il Mer 10 Nov 2010 - 15:26

bene percio dite che un cinesino in classe t tipo un hlly o roba cosi' suona gia molto bene??

audio sound
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 92
Località : reggio emilia
Impianto : amplificatore uher classic ua-140+casse klipsch rf-82+sorgente computer con scheda audio creative sound blaster x-fi hd usb o lettore cd/mp3 sony+lettore mp3 philips..
2°sorgente:impianto hi-fi marantz

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  bonghittu il Mer 10 Nov 2010 - 15:50

@audio sound ha scritto:bene percio dite che un cinesino in classe t tipo un hlly
o roba cosi' suona gia molto bene??

Se scegli quello giusto si. Vincenzo e Maurarte hanno testato i SA-36.
Ottimo prezzo e qualità anche senza modifiche.

Link Ebay - Shop


bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  Artinside il Mer 10 Nov 2010 - 16:01

@Stentor ha scritto:
@Artinside ha scritto:Proprio ieri ho rimesso nella mia catena il mio Kenwood Ka3500 (acquistato nel 1977, se non ricordo male, dal mio vecchio), questo per rendermi conto, dopo tanto tempo, se la "febbre da classe D/T" fosse qualcosa che a a che fare più con la autoconvinzione che con la realtà. Dopo un primo impatto buono, dovuto più che altro alla maggiore spinta sullo spettro basso (anche se un pò impastato) mi sono quasi subito reso conto del minor dettaglio e di un certà non buona grana del medio alto ed una generale inferiorità su tanti parametri (che non sto qui ad elencare per non diventare più noioso di quanto sono): morale, dopo un paio d'ore ho rimesso in funzione amplini e schedine varie in classe D/T. Ogni volta che vado a casa dei miei metto in funzione il pre e finale Yamaha del vecchio e non trovo le differenze che mi potrei aspettare, vari amici hanno ampli in classe AB più che decorosi ma, ripeto, la pulizia e il coinvolgimento dei miei amplini non la ritrovo (sicuramente perchè si tratta di ampli entry level, ma tant'è). Non dimenticamioci che oggi è possibile ascoltare più che decorosamente con pochi spiccioli di ampli (stamattina m'è arrivara una schedina Sure con chip TI TPA3123 pagata 7 euro in asta, 4 o 5 watt per canale ma fa la sua porca figura, per quel che costa stellare). Il discorso è troppo complicato, come ti hanno già detto altri, troverai dei vecchi, ottimi ampli e delle ciofeche inascoltabili, dei nuovi prodotti scadenti, mediocri, buoni, ottimi o favolosi. E' tutto relativo e bisognerebbe basarsi quasi esclusivamente sulle proprie esperienze. Qui sul T forum ci si basa anche sul sentito dire perchè le cifre in giuoco sono, spesso, veramente esigue e non succede niente se le poche decine di euro spese non portano al risultato sperato. Personalmente sono un amante dell'affordable hifi (giocoforza Smile ) proprio per questo, pochi spiccioli tanta sodisfazione. Ciò non toglie che, quando potrò, vorrei acquistare ampli, sorgente e diffusori che mi facciano veramente sentire la differenza Smile

Quoto al 100% .....e quando potrai ..spero non ti rivolgerai alle vecchie ferraglie Hehe Hehe Hehe
Laughing Mi piacerebbe provare deli buoni ampli, a prescindere dalla classe ( A, AB, D, T) , di buona potenza e qualità, potenzialmente sul nuovo o sul prodotto ieri (niente ferraglie lol! Smile )

@Patrick ha scritto:
@Artinside ha scritto:Non dimenticamioci che oggi è possibile ascoltare più che decorosamente con pochi spiccioli di ampli

Ok
Hello

Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  MaurArte il Mer 10 Nov 2010 - 16:04

Il problema del vintage è che spesso va ricondizionato prima dell'uso.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7140
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  robertor il Mer 10 Nov 2010 - 16:13

Il problema del vintage è che spesso va ricondizionato prima dell'uso.

ettepareva?

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  lello64 il Mer 10 Nov 2010 - 16:20

@MaurArte ha scritto:Il problema del vintage è che spesso va ricondizionato prima dell'uso.

anche quelli a 110 v ? Very Happy

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5658
Località : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: quale ampli e' valido?

Messaggio  emmeci il Mer 10 Nov 2010 - 16:20

@bonghittu ha scritto:
@audio sound ha scritto:bene percio dite che un cinesino in classe t tipo un hlly
o roba cosi' suona gia molto bene??

Se scegli quello giusto si. Vincenzo e Maurarte hanno testato i SA-36.
Ottimo prezzo e qualità anche senza modifiche.

Link Ebay - Shop


Smile A tal proposito ho quasi terminato, nelle mie scarse capacità, di testare proprio S.M.S.L. SA-36, con chip TA 2024.
Se ti puoi accontentare al momento di un semplicissimo 8W per canale "ingresso-uscita-manopola del volume" debbo dire che per quello che costa è veramente sorprendente! Ha un dettaglio spaventoso e suona bene anche liscio, senza modifiche anche se... dopo aver effettuato quelle relative ai condensatori di ingresso è ulteriormente migliorato!

Costo dell'ampli 31,70 €
Costo della modifica ingressi 4,40 €
Alimentazione: penso non avrai difficoltà in forum a rintracciare un lunghissimo topic che propone un switching che costa proprio 2 soldi.

Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5541
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum