T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Software APM Tool Lite
Oggi alle 14:54 Da ivan39

» ALIENTEK D8
Oggi alle 14:44 Da nerone

» [Vendo MN] diffusori da scaffale Acoustic Reference BS300.
Oggi alle 10:53 Da Walter65

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 9:12 Da gigetto

» NuforceDDa 120
Oggi alle 9:10 Da gigetto

» Cavi di potenza non intrecciati o twistati
Ieri alle 14:36 Da nerone

» Gabris amp Calypso
Ieri alle 12:02 Da giucam61

» Rega Vs roksan kandy k3
Ieri alle 11:58 Da GP9

» Crescendo by Airtech
Ieri alle 11:50 Da giucam61

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Ieri alle 10:28 Da evil81

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:49 Da giucam61

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 9:39 Da giucam61

» (Veneto) VENDO PMC TB-2SAII
Ieri alle 9:09 Da simonluka

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Ieri alle 9:08 Da simonluka

» aiuto per dissipatori per alimentatore lt3080 lt3083
Ven 28 Apr 2017 - 21:59 Da edo357mag

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ven 28 Apr 2017 - 19:57 Da davidcop68

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ven 28 Apr 2017 - 19:54 Da natale55

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ven 28 Apr 2017 - 18:55 Da MaurArte

» ixtreamer
Ven 28 Apr 2017 - 18:00 Da erduca

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ven 28 Apr 2017 - 17:08 Da Motogiullare

» Rip DSD
Ven 28 Apr 2017 - 15:04 Da Calbas

» Dynamat questo sconosciuto....
Ven 28 Apr 2017 - 15:03 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ven 28 Apr 2017 - 14:28 Da Aunktintaun

» Quale Gira ?
Ven 28 Apr 2017 - 13:50 Da kalium

» (PU) Vendo DAC JOB DA24/96 GOLDMUND ALIZE made in Svizzera 300,00
Ven 28 Apr 2017 - 8:18 Da alessandro1

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Ven 28 Apr 2017 - 8:05 Da memory_man

» Musica liquida: che fare?
Ven 28 Apr 2017 - 1:41 Da mauretto

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 28 Apr 2017 - 1:21 Da gannjunior

» (MI) Lista vinile in vendita
Ven 28 Apr 2017 - 1:12 Da gannjunior

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ven 28 Apr 2017 - 0:35 Da gannjunior

Statistiche
Abbiamo 10773 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DanPr

I nostri membri hanno inviato un totale di 784681 messaggi in 51001 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Aunktintaun
 
dinamanu
 
nerone
 
fritznet
 
Seti
 
kalium
 
Calbas
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8925)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea :: 8 Registrati, 0 Nascosti e 53 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, chamaruco, fritznet, giucam61, GP9, ivan39, nerone, Rino88ex

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  nd1967 il Mer 19 Nov 2008 - 21:50

@Dreamflyer ha scritto:. più tardi sento mia moglie (... sono ancora a Milano, questa settimana non passa più) che è "praticante legale" e gli faccio leggere quello che hai trovato su ebay e chiedo consiglio se anche secondo lei la strada del giudice di pace è valida.
Grazie mille...

@Dreamflyer ha scritto:
In alternativa se non risolvi in nessun modo, se l'elettronica all'interno non è stata danneggiata, ti rimane solo di provare a smontare il tutto raddrizzare le lamiere cambiare la vaschetta iec e riverniciare oppure inserire il tutto in un nuovo contenitore tipo quelli hi2000, ma non è bello come il kingrex
Se è l'unica soluzione...
casomai quando apro a cuore aperto ti invito a casa mia per farlo ... ho bisogno di un assistente
Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Michele il Mer 19 Nov 2008 - 21:54

@Dreamflyer ha scritto: ... più tardi sento mia moglie (... sono ancora a Milano, questa settimana non passa più) che è "praticante legale" e gli faccio leggere quello che hai trovato su ebay e chiedo consiglio se anche secondo lei la strada del giudice di pace è valida.

Questo tipo di solidarietà mi piace moltissimi.....ottimo!!!!
In un mondo di lupi bisogna essere compatti!!! Ok

Mad Mad Mad

Michele
avatar
Michele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.02.08
Numero di messaggi : 560
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Amp: Naim 140 + Naim 62; Casse: Aliante One SW Pininfarina; Sorg: Revox b226, PopPulse 707 modificato, Ariston RD80 con Grado gold. Ex T-ampista: senza rinnegare nulla ;-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  settore 7-g il Mer 19 Nov 2008 - 22:30

Avevo postato ma non compare,dunque::::REPEAT:

Zona d'ombra il fatto che paypal non specifica MAI sulla protezione riguardo i danni da spedizione:

https://www.paypal.com/it/cgi-bin/webscr?cmd=xpt/Marketing/securitycenter/buy/Protection-outside

Leggi anche qui riguardo la merce danneggiata :

http://recensioni.ebay.it/paypal-sistema-non-sicuro-tante-falle-e-ambiguita_W0QQugidZ10000000005280647


Credo molto sia da affidare al buoncuore del venditore purtroppo...
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1678
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Dreamflyer il Mer 19 Nov 2008 - 22:43

Ho spiegato velocemente la storia a mia moglie e mi ha detto che le vie legali solitamente sono lunghe e non sempre riesci a fare da solo ma ti devi appogiare ad un avvocato, se si riesce a trovare un accorto con il venditore è meglio

@nd1967 ha scritto:
casomai quando apro a cuore aperto ti invito a casa mia per farlo ... ho bisogno di un assistente
Wink

Vengo volentieri Wink .... così magari mi fai ascoltare anche il pre a valvole Dribbling

PS: abbiamo un'incontro in sospeso per i consigli sulla macchina fotografica ... la settimana prossima finalmente sono a casa e magari ci sentiamo

Ciao
Marco
avatar
Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Barone Rosso il Mer 19 Nov 2008 - 23:05

@nd1967 ha scritto:
leggete un po' qui...

http://recensioni.ebay.it/LA-MERCE-TI-ARRIVA-DANNEGGIATA-CHE-FARE

Secondo voi devo procedere come dice il tipo?

Penso di si
Inoltre col giudice di pace non ti devi rivolgere a degli avvocati. Quindi prova.

In bocca al lupo.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  rattaman il Mer 19 Nov 2008 - 23:18

nd1967 senza offesa ma il tuo amico che ha preso il pacco è una persona poco intelligente, come si fa ad accettare un pacco che si vede lontano un miglio che è distrutto ....bhooo Shocked Crazy Crazy Crazy . Speriamo che in qualche modo tutto si risolve. Please
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Silver Black il Mer 19 Nov 2008 - 23:54

In effetti si vedeva subito che la merce all'interno non poteva essere intatta... Il tuo amico cos'ha pensato quando l'ha visto? Ironic
E tu quando l'hai visto?... Sei rimasto bloccato mezz'ora a guardare, impietrito? Io avrei fatto questa scena qua...

Comunque, per eBay dovrebbe valere sempre e comunque il diritto di recesso, quindi hai 7 (o forse 10) giorni per non accettare la merce. Il diritto di recesso, se non sbaglio, è applicabile in qualsiasi caso, quindi anche se non è colpa di nessuno, puoi anche avere cambiato idea tu. Ti sobbarchi solo le spese di reinvio della merce al mittente. Pensaci. Non ne sono sicuro al 100%, ma se vuoi chiedo a due miei amici avvocati.

P.S.:
certo che sono foto che fanno stringere il cuore, davvero. Un gioiellino del genere rovinato... per giunta nuovo (e si vede) e molto robusto (eh sì, sembra gli abbiano buttato sopra, dall'alto, qualcosa di pesantissimo e massiccio, della seria nemmeno una Proson 6030 poteva fare quel danno...).

Vai col diritto di recesso! Hoping

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Abulafia il Gio 20 Nov 2008 - 0:05

@Silver Black ha scritto:In effetti si vedeva subito che la merce all'interno non poteva essere intatta... Il tuo amico cos'ha pensato quando l'ha visto? Ironic
E tu quando l'hai visto?... Sei rimasto bloccato mezz'ora a guardare, impietrito? Io avrei fatto questa scena qua...

Comunque, per eBay dovrebbe valere sempre e comunque il diritto di recesso, quindi hai 7 (o forse 10) giorni per non accettare la merce. Il diritto di recesso, se non sbaglio, è applicabile in qualsiasi caso, quindi anche se non è colpa di nessuno, puoi anche avere cambiato idea tu. Ti sobbarchi solo le spese di reinvio della merce al mittente. Pensaci. Non ne sono sicuro al 100%, ma se vuoi chiedo a due miei amici avvocati.

P.S.:
certo che sono foto che fanno stringere il cuore, davvero. Un gioiellino del genere rovinato... per giunta nuovo (e si vede) e molto robusto (eh sì, sembra gli abbiano buttato sopra, dall'alto, qualcosa di pesantissimo e massiccio, della seria nemmeno una Proson 6030 poteva fare quel danno...).

Vai col diritto di recesso! Hoping


Il diritto di recesso, è ben specificato nella legge che regola la materia, è valido solo per gli acquisti a distanza in cui la parte venditrice sia un venditore professionale. Altrimenti il diritto di recesso non c'è. Mi pare di aver capito che in questo caso il venditore sia un normale soggetto privato. Quindi niente diritto di recesso.
La soluzione di far causa davanti al giudice di pace al vettore mi pare la più praticabile, anche se ci sono dei limiti di valore per presentarsi in giudizio senza l'assistenza di un legale. Ma ora come ora non li ricordo Embarassed .
L'unico dubbio che mi rimane è il fatto che il contratto per il trasporto della merce non è stato stipulato tra il ricevente e le poste, ma ovviamente fra il mittente e le poste. Ma bisognerebbe vedere in realtà quando il contratto di vendita si conclude in questo caso, se col raggiungimento dell'accordo, se con la spedizione dell'oggetto o se con il ricevimento dello stesso.
E bisogna tenere conto del fatto che la disciplina contrattuale tedesca è diversa da quella italiana, quindi bisognerebbe anche capire quale prevale in questo caso.
Insomma ci sono un pò di aspetti che sarebbe più semplice chiarire con un avvocato, magari qualche amico.
Se trovo qualche ritaglio di tempo provo ad informarmi anche io.

Provare dal giudice di pace non è male, ma rischi di fare un buco nell'acqua.
avatar
Abulafia
Giovane Saggio Polemico del Forum
Giovane Saggio Polemico del Forum

Data d'iscrizione : 26.03.08
Numero di messaggi : 2653
Località : Sora (frosinone)
Occupazione/Hobby : Praticante Avvocato abilitato al patrocinio® / Lettura (Libri&Fumetti), Pc, Musica, Fantascienza
Provincia (Città) : E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re
Impianto :
Spoiler:
Giradischi Technics SL-BD22
Preamplificatore TCC TC-754
Amplificatore Sonic Impact T-Amp Prima Versione
Diffusori Indiana Line HC504


http://psogos.splinder.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  maurizio3929 il Gio 20 Nov 2008 - 0:22

Andrea,
prova a contattare il venditore e mandagli le foto del pre. Diversi anni fa accadde una cosa anloga anche a me. Acquistai da un ebayer tedesco, delle torri Magnat che arrivarono con gli angoli frantumati. Quando gli mandai le foto per comprovare l'avvenuto danno (fu anche colpa sua per non aver curato adeguatamente l'imballaggio, come nel tuo caso), mi restituì una quota per ripararle.
Tentare non costa nulla, magari risolvi bonariamente.
Ciao
m.
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Smanetton il Gio 20 Nov 2008 - 3:21

Di regola - e su eBay molti venditori lo dichiarano nelle condizioni di vendita - la merce viaggia a rischio del destinatario e il mittente non si assume alcuna responsabilità per danni causati dal trasporto.
Quando ricevo merci da corrieri accetto SEMPRE la merce "con riserva", anche se il pacco non presenta danni esteriori.
In più di una occasione questo mi ha permesso di reclamare (e ottenere) il rimborso dei danni dal corriere stesso, visto che ogni spedizione "seria" dovrebbe essere assicurata.
Ma, affinché la richiesta di rimborso danni possa essere soddisfatta, è indispensabile scrivere espressamente sulla copia della bolla di consegna che resta al trasportatore: "Accetto con riserva".
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2856
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  ANTONIO55 il Gio 20 Nov 2008 - 7:49

Mi dispiace dover quotare Smanetton, ma il tuo amico avendo accettato la merce danneggiata in modo così evidente, ti ha precluso la possibilità di aprire controversie o richiedere risarcimenti.
Prova l'apparecchio e se funziona, prova a raddrizzare la carcassa o se il risultato estetico non ti soddisfa, cambia il case con uno ancora più bello.
Ciao Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  nd1967 il Gio 20 Nov 2008 - 7:56

@ANTONIO55 ha scritto:Mi dispiace dover quotare Smanetton, ma il tuo amico avendo accettato la merce danneggiata in modo così evidente, ti ha precluso la possibilità di aprire controversie o richiedere risarcimenti.
Purtroppo so che è così.... chi ha ricevuto il pacco è un mio collega un po' (tanto?) cogl.... cotechino. E io, purtroppo, ero a casa in malattia per cui non ho potuto fare niente.
E purtroppo il venditore non mi ha risposto (io spererei che almeno mi restituisse 50 euro per le riparazioni visto che il pacco l'ha fatto lui...)
Troppi purtroppo...

Adesso ho scritto alla Kingrex a Taiwan 8facendogli vedere le foto)... mi hanno già risposto. Mi scrivono che i danni potrebbero essere anche interni e di mandargli le foto dell'interno. Sembrano disposti a ripararlo.

Penso contatterò anche Playstereo (il Pre, comprato da loro, era ancora in garanzia) per vedere se possono riparalro (ovviamente a pagamento) visto che le spedizioni mi costerebbero di meno...

Tutto dipende se il gioco vale la candela...
se la riparazione mi costa troppo, tanto vale...

Continuo a Hoping

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Ivan il Gio 20 Nov 2008 - 12:31

Vedo solo ora questa discussione. Mi dispiace tanto, spero che tutto si risolva.
Continuo ad essere molto scettico sugli acquisti -tra privati - via ebay. Ci sono troppe variabili fuori controllo e sperare che tutto vada a buon fine è un terno a lotto.

In bocca al lupo da parte mia Hoping
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4782
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  pallapippo il Gio 20 Nov 2008 - 12:49

Hoping Hoping Hoping Mi associo!
Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5054
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  MaurArte il Gio 20 Nov 2008 - 14:19

Andrea, se ti serve una mano per la ricostruzione non ti fare scrupoli...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7252
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  nd1967 il Gio 20 Nov 2008 - 14:29

@MaurArte ha scritto:Andrea, se ti serve una mano per la ricostruzione non ti fare scrupoli...
Grazie mille Mauro, ti dico già che se il PRE dovesse rimanermi sul groppone (comepenso al 99%) approfittero' sicuramente della tua competenza.

E grazie a tutti voi che mi siete vicini.

Questo non mi rimborsa economicamente,
ma sicuramente fa piacere.


Smile

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Flightangel il Gio 20 Nov 2008 - 15:12

Mi spiace moltissimo; anche a me è capitato un tedesco COGL...NE! Sei mesi fa circa ho comprato un lettore cd da questo ebayer che aveva tanti feedbacks positivi,ma ha comunque inserito il cd in uno scatolo di stivali da donna con un pò di giornali dentro. Ma si può essere più stupidi?
Ti consiglio di affidare il tuo KING REX alle mani di MAURARTE, che è un GENIO,credimi.
Non spenderai neanche molto.
Ciao
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  diechirico il Gio 20 Nov 2008 - 15:51

solidarietà anche da parte mia, caro andrea!
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  daniele il Gio 20 Nov 2008 - 16:08

mi sa che ci sono passati sopra con una ruota di macchina o camion..
mi dispiace tanto nd..spero che risolverai per il meglio..

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Alex il Gio 20 Nov 2008 - 17:22

Sad Mi dispiace perchè è anche un bel apparecchio e non c'è rispetto per tali gioiellini. Fai bene a fare un ricorso, non è quello il modo di trattare degli oggetti che hanno la loro delicatezza.
Dovevo prendere delle lampade neon via internet, ma mi è passata la voglia.
CIAO
ALEX
avatar
Alex
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 08.03.08
Numero di messaggi : 31
Località : MILANO
Occupazione/Hobby : Monitorare la Fedeltà di Musica e Films
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Bluray Denon DBT1713UD + Advance Acoustic i60 + Infinity ref11i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  RAMONE67 il Gio 20 Nov 2008 - 18:51

@nd1967 ha scritto:
@settore 7-g ha scritto:
Infatti mi riferivo comunque ad una eventuale controversia con paypall.....non so se i danni dei vettori siano compresi per un rimborso...meglio informarsi bene prima di agire!
Nel caso invece il venditore avesse dato una qualche garanzia sua,potrebbe essere diverso.
La garanzia ufficiale è praticamente sicuro che non copra tali eventi!

leggete un po' qui...

http://recensioni.ebay.it/LA-MERCE-TI-ARRIVA-DANNEGGIATA-CHE-FARE

Secondo voi devo procedere come dice il tipo?
Quello che c'è scritto mi sembra corretto. Se il danno è stato arrecato dal vettore italiano, direi che si applicano le norme del c.c. e hai tutto il diritto di fare causa alle Poste. Inoltre, l'accettazione del pacco senza riserve non toglie che le Poste sarebbero comunque responsabili per dolo o colpa grave.
Se, invece, l'oggetto è stato danneggiato all'estero allora la cosa si complica e sarebbe meglio che se la sbrigasse il venditore.
avatar
RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1268
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Wolfgang il Ven 28 Nov 2008 - 17:00

A proposito di spedizioni... se non mi sfogo mi viene un'ulcera fulminante!
In sintesi:
-Il 17 novembre ho ordinato da Audiophonics un ampli più altre cosette (connettori, guaine, un po di stagno);
-Tempi tecnici per il pagamento e poi spedizione dalla Francia il 19;
-Il 22 il pacco arriva in Italia (hub di Milano, come Pacco Celere Internazionale);
-Il 24 il pacco viene indicato come "In transito";
-Il 25 viene segnalato un "ritardo mezzo di collegamento";
-Il 26 il servizio online di tracciabilità delle poste non funziona quindi non posso avere informazioni. Resto comunque in ufficio nonostante debba fare lavoro di campo nel caso il corriere passi. Alla fine non citofona nessuno;
-Il 27 mattina trovo sulla scrivania un avviso di tentata consegna lasciatomi da una collega che era passata la sera prima sul tardi in ufficio. L'avviso era affisso sul citofono. Penso di farmi controllare le orecchie, forse sono diventato sordo. Tentativo effettuato alle 11:45, quando c'era anche un'altra persona in ufficio;
-Il 27 resto in ufficio tutto il giorno, pranzo compreso, dato che online vedo che è prevista la consegna pure per oggi. Non citofona nussuno. La solita collega arriva intorno alle 15:15 e mi porta su un secondo avviso di tentata consegna indicante le 14:45. Facciamo una prova col citofono: funziona benissimo. Solo lievemente alterato, chiamo il call center delle poste e chiedo che il pacco venga lasciato in giacenza, così passo a prenderlo io. Benissimo, mi viene detto, passi pure da domani mattina alle 8:30, alla sede di quel corriere che in questo momento non riesco a nominare senza farmi venire un riflusso gastrico;
-28 novembre, oggi. Arrivo alle 9 e chiedo del pacco. L'impiegata va a cercarlo. Dopo 5 minuti torna e mi dice che non lo trova, si giustifica dicendo che sono sommersi di pacchi. Mi chiede se posso aspettare un po, rispondo di si.
Ritorna dopo un'altra decina di minuti. Il pacco non si trova. Fa un secondo tentativo, inutile, un suo collega. Mi viene detto che forse è nuovamente in consegna. Vado a fare un po di lavoro in giro poi torno in ufficio, senza trovare alcun avviso questa volta. Controllo online e vedo indicato che il pacco è in "consegna particolare". Boh!? Aspetto e pranzo in ufficio, controllo nuovamente online intorno alle 14 e scopro che il pacco viene segnalato in giacenza. A questo punto aspetto la riapertura degli uffici del corriere alle 15 e aspetto pure una telefonata perchè la mattina mi avevano chiesto il numero di cellulare in caso di novità. Alle 15:20 provo a chiamare io: nessuna risposta. Passo di nuovo alla sede del corriere, tanto è vicina e poi il pacco è in giacenza no? Devo solo andare e portarmelo via.
Arrivo e trovo due persone prima di me che si lamentano per disservizi vari sulle consegne. La stessa impiegata di stamattina mi dice che non ha novità. Dice che il pacco è comunque in magazzino però non può fare niente (???!?!?). Al magazzino si accede da una porta a 2 metri da noi ovviamente. Mi lamento, sia riguardo ai tentativi di consegna che al fatto che non posso avere il pacco. Chiedo se potrò averlo per domattina. In risposta un tipico gesto delle braccia a significare "e che ne so?". Chiedo gli orari di apertura di domani mattina e faccio presente che sarò li a ritirare il pacco prima della chisura.
Ho un brutto presentimento e comincio ad avvertire una discreta puzza di bruciato
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  mgiombi il Ven 28 Nov 2008 - 17:19

@Wolfgang ha scritto:
Ho un brutto presentimento e comincio ad avvertire una discreta puzza di bruciato
Presentati con una pattada...
Ovviamente sto scherzando. Ti auguro di riuscire a risolvere quanto prima.
Mi chiedo se il buon vecchio contrassegno contribuirebbe a diminuire l'incidenza di questi problemi. La carta di credito è comodissima ma secondo me andrebbe utilizzato un metodo diverso: "impegno" dell'importo dovuto in fase di ordine; effettivo addebito a consegna avvenuta (un po' come avviene all'estero negli hotel...).


Ultima modifica di mgiombi il Ven 28 Nov 2008 - 17:27, modificato 1 volta
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Michele il Ven 28 Nov 2008 - 17:26

Scommetto che il corriere è SDA.
Sono una mandria di incompetenti.
Aspettavo della raba dagli USA che ha impiegato meno di due settimane per arrivare in Italia e 21 giorni dai depositi SDA a casa mia.
Porta pazienza prima o poi ce la faranno pure loro Scream

Ciao Michele
avatar
Michele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.02.08
Numero di messaggi : 560
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Amp: Naim 140 + Naim 62; Casse: Aliante One SW Pininfarina; Sorg: Revox b226, PopPulse 707 modificato, Ariston RD80 con Grado gold. Ex T-ampista: senza rinnegare nulla ;-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spedizione "distrutta" (Kingrex prima parte) IL DISASTRO

Messaggio  Wolfgang il Ven 28 Nov 2008 - 23:21

@mgiombi ha scritto:
Presentati con una pattada...
Qui al sud si fabbricano le arburesi, le pattadesi le fanno al nord. Very Happy
Spero che domani vada tutto bene ma ora capisco perchè sono sempre di più i venditori stranieri su ebay che nelle inserzioni scrivono "i do not ship to italy!".
Si, il corriere e proprio quello li, quello nominato da Michele.
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum