T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Clip... altro che Klipsh
Oggi alle 13:26 Da Calbas

» Quale Gira ?
Oggi alle 13:09 Da kalium

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Oggi alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Oggi alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi alle 10:27 Da gubos

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 10:11 Da Aunktintaun

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

Statistiche
Abbiamo 10764 membri registrati
L'ultimo utente registrato è seur2000

I nostri membri hanno inviato un totale di 784388 messaggi in 50987 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
kalium
 
gigetto
 
nerone
 
Motogiullare
 
Aunktintaun
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 51 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, francus, micio_mao, nerone, potowatax, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Gio 4 Nov 2010 - 9:35

@Vincenzo ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:La Zobel è C7 + R4, i valori vanno mantenuti. C1 prova a toglierlo completamente se hai già un condensatore in uscita alla sorgente. Nel tuo schema C6 è al contrario, ma penso che lo avrai montato con il positivo verso massa, altrimenti sarebbe esploso.
La vecchiaia fa brutti scherzi.Dimenticavo che C7 + R4 formano una rete definita ZOBEL Sad farò la prova.Ho 5 ampli con tda 2050. C1 già provato a toglierlo risultati insufficenti.Piloto il TDA 2050 con un pre Luxmann equolizzato a 10 bande per canale.Togliendolo l'effetto è di tante pernacchie.Per quanto riguarda C6 nello schema è così come pubblicato nel datasheet del TDA 2050, e lo stesso schema è prelevato dal datasheet. Allora hanno sbagliato in tantissimi in quanto con questo schema sul web ci sono centinaia di realizzazioni.ci diamo una spiegazione?
grazie ancora
Riguardati il datasheet e lo troverai al contrario. Su un'alimentazione negativa un cap montato in quel modo scoppia. Non me lo sto inventando io: è così.
Concordo con te.Riguardando bene su tutti e 5 gli ampli che ho realizzato l'ho montato cosi come e' riportato non sullo schema ma come sul disegno della basetta.La domanda viene spontanea.Ma allora cio' che è pubblicato sul datasheet visto in tutto il mondo e' un MADORNALE ERRORE. Secondo te come mai?.Cqm questa mattina sto alimentanto il NANO con l'alimentatore del mio pc portatile 19v out 3,5 A mettendo solo due condensatori 4.700mf tra positivo e negativo. CHE SORPRESA!!!!! Completamente un'altro ampli.E' proprio sui forum che ho letto degli alimentatori per PC,chiamati SWITCHING che molti li utilizzano per alimentare dei finali addiritura in PURA CLASSE A. MHIII CHE FIGATA, ne ho 14 con tensioni dai 18 V A 20 V con diversi amperaggi da 2,5 A SINO 4,5 A.Residui del vecchio negozio Euronics di mia moglie.Cqm. Vincenzo sei veramente in gamba, potresti scrivere a quelli dei datasheet in merito al circuito pubblicato per il TDA 2050 e dirgli che sono degli ignoranti, e che con quello schema zompano i condensatori.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  MaurArte il Gio 4 Nov 2010 - 10:13

Gigi se lo connetti con lo schema che hai postato che è diverso dal datasheet i condensatori del ramo - scoppiano.
Tra l'altro hai messo i poliestere da 100nF C3 e C4 con la simbologia degli elettrolitici
C7 deve essere in poliestere

Tuo schema:

Schema corretto:


PS hai alimentato l'ampli con un alimentatore switching con uscita singola?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7251
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  Fabio il Gio 4 Nov 2010 - 12:13

@MaurArte ha scritto:Gigi se lo connetti con lo schema che hai postato che è diverso dal datasheet i condensatori del ramo - scoppiano.

Costano sempre meno dei rauti
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Gio 4 Nov 2010 - 13:05

@Silver Black ha scritto:
@aris69 ha scritto:ciao Gigi, personalmente apprezzo molto il lavoro fatto, su questo forum, qualsiasi realizzazione ben fatta, viene vista sempre di cattivo occhio perche' qua ascoltano solo chip cinesi e forse farlocchi. Quei chip suonano molto bene ma su questa piattaforma purtroppo non viengono apprezzati.
Il massimo che puoi vedere qua sopra, e' qualche scheda moddata con qualche condensatore e qualche induttanza e tutti sono felici e contenti.
Ciao

Bella! La frase dell'anno! Hehe A questo punto potevi anche dire che gli asini volano e che Babbo Natale esiste, così ne sparavi tre in un colpo solo anzichè solo una! Crazy
Gli asini volano e babbo natale esiste Laughing
massimo rispetto per Piero7 e le sue valvole, massimo rispetto per il saggio Maurarte, massimo rispetto per Vincenzo e le sue opere costruite con grande maestria, bravo a Scorpio e tanti altri che si danno da fare, perdonatemi se ho dimenticato qualche altro bravo autocostruttore.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  Vincenzo il Gio 4 Nov 2010 - 13:12


Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  Ivan il Gio 4 Nov 2010 - 13:15

@aris69 ha scritto:ciao Gigi, personalmente apprezzo molto il lavoro fatto, su questo forum, qualsiasi realizzazione ben fatta, viene vista sempre di cattivo occhio perche' qua ascoltano solo chip cinesi e forse farlocchi. Quei chip suonano molto bene ma su questa piattaforma purtroppo non viengono apprezzati.
Il massimo che puoi vedere qua sopra, e' qualche scheda moddata con qualche condensatore e qualche induttanza e tutti sono felici e contenti.
Ciao
Forse ti sei confuso con qualche altro forum, qui aprezziamo tutto senza remore e accogliamo ben volentieri tutti gli autocostruttori (onesti e sinceri) e tutti i neofiti. Senza spocchia e preconcetti.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4778
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  fritznet il Gio 4 Nov 2010 - 14:21

@Ivan ha scritto:
@aris69 ha scritto:ciao Gigi, personalmente apprezzo molto il lavoro fatto, su questo forum, qualsiasi realizzazione ben fatta, viene vista sempre di cattivo occhio perche' qua ascoltano solo chip cinesi e forse farlocchi. Quei chip suonano molto bene ma su questa piattaforma purtroppo non viengono apprezzati.
Il massimo che puoi vedere qua sopra, e' qualche scheda moddata con qualche condensatore e qualche induttanza e tutti sono felici e contenti.
Ciao

Forse ti sei confuso con qualche altro forum, qui aprezziamo tutto senza remore e accogliamo ben volentieri tutti gli autocostruttori (onesti e sinceri) e tutti i neofiti. Senza spocchia e preconcetti.

E questa si, che mi sembra una descrizione aderente alla realtà del forum . Smile Ok
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8915
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  Ivan il Gio 4 Nov 2010 - 15:23

@fritznet ha scritto:E questa si, che mi sembra una descrizione aderente alla realtà del forum . Smile Ok
Laughing Laughing mi hanno dato i galloni apposta! Hehe
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4778
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  acvtre il Gio 4 Nov 2010 - 15:37

Lasciando perdere commenti stupidi, inappropriati e fuori luogo, per non dire falsi.

Ripongo la mia domanda: hai provato a fare un confronto con qualche classe T? La "T" della sigla TDA, non so perchè ma richiama tanto la classe T. Very Happy
Cmq, quali sono le peculiarità di questo chip?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  DACCLOR65 il Gio 4 Nov 2010 - 15:48

@fritznet ha scritto:
@Ivan ha scritto:
@aris69 ha scritto:ciao Gigi, personalmente apprezzo molto il lavoro fatto, su questo forum, qualsiasi realizzazione ben fatta, viene vista sempre di cattivo occhio perche' qua ascoltano solo chip cinesi e forse farlocchi. Quei chip suonano molto bene ma su questa piattaforma purtroppo non viengono apprezzati.
Il massimo che puoi vedere qua sopra, e' qualche scheda moddata con qualche condensatore e qualche induttanza e tutti sono felici e contenti.
Ciao

Forse ti sei confuso con qualche altro forum, qui aprezziamo tutto senza remore e accogliamo ben volentieri tutti gli autocostruttori (onesti e sinceri) e tutti i neofiti. Senza spocchia e preconcetti.

E questa si, che mi sembra una descrizione aderente alla realtà del forum . Smile Ok

e vorrei vedere! è il giovane saggio del forum! Wink
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Gio 4 Nov 2010 - 22:11

@acvtre ha scritto:Lasciando perdere commenti stupidi, inappropriati e fuori luogo, per non dire falsi.

Ripongo la mia domanda: hai provato a fare un confronto con qualche classe T? La "T" della sigla TDA, non so perchè ma richiama tanto la classe T. Very Happy
Cmq, quali sono le peculiarità di questo chip?
Ma la vostra e' proprio una fissa Very Happy
che c'azzecca la classe T con la classe AB? Non scambiamo la lana con la seta Laughing
Con stima
Aris.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Gio 4 Nov 2010 - 22:28

Innanzitutto volevo ringraziare l'amico Gigi per il progetto presentato, poi avrei una domanda di tipo tecnico da proporre sul forum.
A pagina 2 della discussione e' stato inserito il disegno relativo allo schema, ebbene all'uscita dell'amplificatore c'e' la rete di zobel e l'altoparlante. Attenzione, dico altoparlante e non un crossover Wink ebbene, volendo utilizzare dei diffusori di tipo commerciale, con all'interno il suo filtro crossover e rete di zobel che appunto va inserita alla fine di tutto il sistema per compensare gli effetti della non linearita' dell'impedenza degli altoparlanti, in questo specifico caso, la rete di zobel presente nello schema va omessa?? Wink
modifico il post per aggiungere che facendo 4 calcoli, la rete di zobel del datasheet e' per altoparlante da 4 ohm.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  madqwerty il Gio 4 Nov 2010 - 23:37

quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Gio 4 Nov 2010 - 23:47

@madqwerty ha scritto:quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
comodi i calcolatori java, li uso abbastanza frequentemente per la prova del 9 ovviamente con tutte le approssimazioni e arrotondamenti del caso.
Appunto dicevo, se si usa un diffusore, la rete di zobel non va messa appena dopo del chip Wink perche' ce la ritroviamo quasi sicuramente nel crossover, che e' gia stato studiato attentamente (si spera).
Aggiungo che mi sembra anche eccessivo il guadagno fissato dall'amico Gigi, ovviamente dipende anche dall'ampiezza del segnale d'ingresso, per i normali lettori cd per esempio, mi sembra esagerato.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Ven 5 Nov 2010 - 6:30

@acvtre ha scritto:Lasciando perdere commenti stupidi, inappropriati e fuori luogo, per non dire falsi.

Ripongo la mia domanda: hai provato a fare un confronto con qualche classe T? La "T" della sigla TDA, non so perchè ma richiama tanto la classe T. Very Happy
Cmq, quali sono le peculiarità di questo chip?
Scusa il ritardo per la risposta.No purtroppo non ho potuto fare confronti, in quanto possiedo altri ampli con la precisione 8 ma generalmente uso il mio SAE A 7, che ora è un pò a riposo in quanto ascolto la musica con il mio THE DOC WINE, con l'ausilio del THE DOMINICAN SMOKER, tutti e due versioni stereo con TDA 2050.Per quanto riguarda le caratteristiche le ho già pibblicate nei post precedenti http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/ampli-con-tda-2050-il-nano-t11822-15.htm#184908.
Non ho altre indicazioni se non appena vado nel lab, di mio zio che ha il ben di dio di strumentazione farò delle misure, che ho già fatto con il famoso VISUAL ANALIZER 8, montato sul mio pc portatile, ma sai seppur di ottima qualita la mia sound bl., non potrà mai arrivare ad uno oscilloscopio.Non appena ho le misure le posterò.
A TUTTI I VISITATORI DI QUESTA DISCUSSIONE: LO SCHEMA ELETTRICO CORRETTO E' QUELLO PUBBLICATO DAL MITICO "VINCENZO" Purtroppo se fate un giro sul web, e cercate AMPLI CON TDA 2050, gli schemi pubblicati sono quasi tutti sbagliati.Aggiungo solamente che si tratta di un pentawatt in CLASSE AB http://www.datasheetdir.com/TDA2050+download Ne ho realizzati 5 con il TDA 2050-TDA 2030, in quanto diversi li ho recuperati nei televisori e poi xche per la semplicità e numero di componenti il mio Gabri (12 anni), è agevolato nell' assembalggio.Ora ha preso cosi dimestichezza che li vuole produrre in serie Shocked Shocked Shocked .Ora sono alle prese con la costruzione di un ampli in PURA CLASSE "A", con dei TIP dei BD e dei 2N2222.Purtroppo ieri hi girato tutta Taranto per completare i componenti necessari, ma invano.Ho oridinato altresi tutti i componenti per fare 2 ampli in versione stereo sul Web, ma anche da questo versante PICCHE.Non appena mi metto all'opera posterò il tutto..
Buona giornata

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Ven 5 Nov 2010 - 7:06

@aris69 ha scritto:
@madqwerty ha scritto:quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
comodi i calcolatori java, li uso abbastanza frequentemente per la prova del 9 ovviamente con tutte le approssimazioni e arrotondamenti del caso.
Appunto dicevo, se si usa un diffusore, la rete di zobel non va messa appena dopo del chip Wink perche' ce la ritroviamo quasi sicuramente nel crossover, che e' gia stato studiato attentamente (si spera).
Aggiungo che mi sembra anche eccessivo il guadagno fissato dall'amico Gigi, ovviamente dipende anche dall'ampiezza del segnale d'ingresso, per i normali lettori cd per esempio, mi sembra esagerato.
Ho riletto le caratteristiche del TDA 2050, la rete formata dal R4 e C7, va mantenuta secondo il mio modesto parere.Infatti se leggete questo http://www.datasheetcatalog.com/datasheets_pdf/T/D/A/2/TDA2050.shtml a PAG 5 dice
R4 2.2 Ω Frequency Stability Danger of Oscillations
C7 0.47mF Frequency Stability Danger of Oscillations
Io ho provato a toglierli, suono schifoso, eppure i mie diffusori autocostruiti, beneficiano di un cross da 24 db - 2 satelliti 2 vie e sub anche se un pò impolverato è questo LASCIANDO LA RETE, il suono è veramente sorprendente, e non solo per le mie orecchie (che sono un pò viziate) ma anche, a parere di amici che hanno ben di dio di impianti.
Penso che l'unica cosa esatta sara' misurare il tutto con e senza la rete, sotto l'oscilloscopio.Porterò nel lab. dello zio uno con la rete e l'altro senza e vedremo.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  Vincenzo il Ven 5 Nov 2010 - 7:39

@aris69 ha scritto:
@madqwerty ha scritto:quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
comodi i calcolatori java, li uso abbastanza frequentemente per la prova del 9 ovviamente con tutte le approssimazioni e arrotondamenti del caso.
Appunto dicevo, se si usa un diffusore, la rete di zobel non va messa appena dopo del chip Wink perche' ce la ritroviamo quasi sicuramente nel crossover, che e' gia stato studiato attentamente (si spera).
Aggiungo che mi sembra anche eccessivo il guadagno fissato dall'amico Gigi, ovviamente dipende anche dall'ampiezza del segnale d'ingresso, per i normali lettori cd per esempio, mi sembra esagerato.
Magari fosse così, Aris! il 90% dei diffusori commerciali non ha Zobel! bisognerebbe calcolarlo di volta in volta in base alla T/S dei singoli altoparlanti, ma non si possono avere i dati degli ap OEM dei diffusori commerciali. Inoltre, nei ciciop come negli ampli switching (tra classe T che disprezzi per pregiudizio e classe D che realizzi con soddisfazione cambia veramente poco Wink ) va messa vicina all'ampli per renderlo più stabile. Tra 4 e 8 ohm sul piano pratico cambia davvero poco perché comunque sono valori teorici e la sola funzione che hanno è renderli meno sensibili ai carichi capacitivi e evitare oscillazioni.

ps. E provatelo un classe T! se non ti piacerà, almeno potrai dirlo secondo un criterio scientifico e non per pregiudizi un po' infantili... Wink

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Ven 5 Nov 2010 - 7:42

@Vincenzo ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@madqwerty ha scritto:quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
comodi i calcolatori java, li uso abbastanza frequentemente per la prova del 9 ovviamente con tutte le approssimazioni e arrotondamenti del caso.
Appunto dicevo, se si usa un diffusore, la rete di zobel non va messa appena dopo del chip Wink perche' ce la ritroviamo quasi sicuramente nel crossover, che e' gia stato studiato attentamente (si spera).
Aggiungo che mi sembra anche eccessivo il guadagno fissato dall'amico Gigi, ovviamente dipende anche dall'ampiezza del segnale d'ingresso, per i normali lettori cd per esempio, mi sembra esagerato.
Magari fosse così, Aris! il 90% dei diffusori commerciali non ha Zobel! bisognerebbe calcolarlo di volta in volta in base alla T/S dei singoli altoparlanti, ma non si possono avere i dati degli ap OEM dei diffusori commerciali. Inoltre, nei ciciop come negli ampli switching (tra classe T che disprezzi per pregiudizio e classe D che realizzi con soddisfazione cambia veramente poco Wink ) va messa vicina all'ampli per renderlo più stabile. Tra 4 e 8 ohm sul piano pratico cambia davvero poco perché comunque sono valori teorici e la sola funzione che hanno è renderli meno sensibili ai carichi capacitivi e evitare oscillazioni.

ps. E provatelo un classe T! se non ti piacerà, almeno potrai dirlo secondo un criterio scientifico e non per pregiudizi un po' infantili... Wink
VINCENZO b uongiorno anche tu mattiniero Laughing Laughing Laughing

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Ven 5 Nov 2010 - 8:04

@rattaman ha scritto:gig6...IO non ho mai costruito un ampli questo sembra avere pochissimi componenti avresti uno sche eletrico semplificato per un ignorante come me è un elenco dei componenti utilizzati???...grazie Very Happy
Ciao ROT, su questa discussione c'è un pò di tutto, puoi consultarlo.
Cqm, se non hai mai realizzato nulla puoi cominciare con questo ,
non ha neanche un componente, si alimenta o con la batteria della macchina/moto a 12V, o con un'alimentatore stabilizzato da almeno 2 ampere, ma comincia a funzionare bene già dai 6V sino ai 18 V, per cui risulta molto versatile. Comincia con il leggere le caratteristiche del componente http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/philips/TDA8560Q.pdf Io l'ho realizzato per amplificare lo stereo della mia HARLEY

Suona bene e te la cavi avendo un bel AMPLI STERO con una 20 di W belli puliti-puliti e con SOLI 8,00 EURI Razz Razz .fammi sapere

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Ven 5 Nov 2010 - 12:22

@Vincenzo ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@madqwerty ha scritto:quali calcoli? Very Happy
(io sapevo di questi http://www.mariohifi.it/calc_file/zobel.htm )

all'atto pratico e usando un diffusore completo, mi sa che è una questione di alchimie Very Happy tra ampli e diffusore,
in rete si trovano molti feedback, chi dice che migliora, chi dice che peggiora, chi che cambia niente Wink
se ti va prova e dicci, il risultato varrà cmq soltanto per quel circuito, in coppia con quel diffusore
(è sempre un feedback in +, meglio di un feedback in meno Wink )
comodi i calcolatori java, li uso abbastanza frequentemente per la prova del 9 ovviamente con tutte le approssimazioni e arrotondamenti del caso.
Appunto dicevo, se si usa un diffusore, la rete di zobel non va messa appena dopo del chip Wink perche' ce la ritroviamo quasi sicuramente nel crossover, che e' gia stato studiato attentamente (si spera).
Aggiungo che mi sembra anche eccessivo il guadagno fissato dall'amico Gigi, ovviamente dipende anche dall'ampiezza del segnale d'ingresso, per i normali lettori cd per esempio, mi sembra esagerato.
Magari fosse così, Aris! il 90% dei diffusori commerciali non ha Zobel! bisognerebbe calcolarlo di volta in volta in base alla T/S dei singoli altoparlanti, ma non si possono avere i dati degli ap OEM dei diffusori commerciali. Inoltre, nei ciciop come negli ampli switching (tra classe T che disprezzi per pregiudizio e classe D che realizzi con soddisfazione cambia veramente poco Wink ) va messa vicina all'ampli per renderlo più stabile. Tra 4 e 8 ohm sul piano pratico cambia davvero poco perché comunque sono valori teorici e la sola funzione che hanno è renderli meno sensibili ai carichi capacitivi e evitare oscillazioni.

ps. E provatelo un classe T! se non ti piacerà, almeno potrai dirlo secondo un criterio scientifico e non per pregiudizi un po' infantili... Wink
era quello che volevo far notare, cioe' il disegno mostra chiaramente la zobel all'uscita dell'amplificatore e subito dopo UN SOLO ALTOPARLANTE, quindi quella rete va SI messa all'uscita del chip ma a patto che si una un solo altoparlante immagino un largabanda ed i valori riportati nel datasheet si riferiscono ad un carico di circa 4 ohm (forse anche meno). In ogni caso la rete di zobel va inserita SEMPRE dopo il filtro crossover.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  schwantz34 il Ven 5 Nov 2010 - 12:25

@gigi6c ha scritto:
@rattaman ha scritto:gig6...IO non ho mai costruito un ampli questo sembra avere pochissimi componenti avresti uno sche eletrico semplificato per un ignorante come me è un elenco dei componenti utilizzati???...grazie Very Happy
Ciao ROT, su questa discussione c'è un pò di tutto, puoi consultarlo.
Cqm, se non hai mai realizzato nulla puoi cominciare con questo ,
non ha neanche un componente, si alimenta o con la batteria della macchina/moto a 12V, o con un'alimentatore stabilizzato da almeno 2 ampere, ma comincia a funzionare bene già dai 6V sino ai 18 V, per cui risulta molto versatile. Comincia con il leggere le caratteristiche del componente http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/philips/TDA8560Q.pdf Io l'ho realizzato per amplificare lo stereo della mia HARLEY

Suona bene e te la cavi avendo un bel AMPLI STERO con una 20 di W belli puliti-puliti e con SOLI 8,00 EURI Razz Razz .fammi sapere


electra glide giusto ? bella ma io me la vedo bene solo sulle highways ammeregane ...pardon l'ot ... :-)
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  aris69 il Ven 5 Nov 2010 - 14:14

@Vincenzo ha scritto:
Inoltre, nei ciciop come negli ampli switching (tra classe T che disprezzi per pregiudizio e classe D che realizzi con soddisfazione cambia veramente poco Wink ) va messa vicina all'ampli per renderlo più stabile. Tra 4 e 8 ohm sul piano pratico cambia davvero poco perché comunque sono valori teorici e la sola funzione che hanno è renderli meno sensibili ai carichi capacitivi e evitare oscillazioni.
ps. E provatelo un classe T! se non ti piacerà, almeno potrai dirlo secondo un criterio scientifico e non per pregiudizi un po' infantili... Wink
tra classe D e classe T mi pare che non c'e' differenza. Non ho pregiudizi assolutamente, indovina cosa porto la? Wink
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  gigi6c il Sab 6 Nov 2010 - 6:06

electra glide giusto ? bella ma io me la vedo bene solo sulle highways ammeregane ...pardon l'ot ... :-)[/quote]

Si ELECTRA GLIDE MA NON capisco cosa vuoi dire con quei puntini,
CQM questo sono IO con la MIA LEI


MI occupo attivamente anche di meccanica, questo è uno dei mie lavoretti http://www.custommania.com/DettaglioCommunity_Articoli.php?categoria=1&articolo=210
e qui alcune delle mie creature http://www.megaupload.com/?d=J6IOQU2X
Il mio n.name deriva da una dalle moto che ho, "6 CILINDRI" Shocked , anche se oggi tutti mi chiamano WOLF !!!!! che deriva dalla mia sigla a caratteri cubitali incisa sul mio chido W.L.F.!!!! VI DICE NIENTE Razz Razz Razz
E altro nomignolo che mi è stato appioppato MOTOMAN e qui sono sempre io http://www.facebook.com/profile.php?id=1462938926

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  andreac il Sab 6 Nov 2010 - 7:13

@gigi6c ha scritto:
MI occupo attivamente anche di meccanica, questo è uno dei mie lavoretti http://www.custommania.com/DettaglioCommunity_Articoli.php?categoria=1&articolo=210

Complimenti! Ok
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1041
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli con TDA 2050 "Il Nano"

Messaggio  DACCLOR65 il Sab 6 Nov 2010 - 7:30

@gigi6c ha scritto:electra glide giusto ? bella ma io me la vedo bene solo sulle highways ammeregane ...pardon l'ot ... :-)


Il mio n.name deriva da una dalle moto che ho, "6 CILINDRI" Shocked , anche se oggi tutti mi chiamano WOLF !!!!! che deriva dalla mia sigla a caratteri cubitali incisa sul mio chido W.L.F.!!!! VI DICE NIENTE Razz Razz Razz
E altro nomignolo che mi è stato appioppato MOTOMAN e qui sono sempre io http://www.facebook.com/profile.php?id=1462938926[/quote]

queste foto le potresti mettere nel 3D le persone del tforum Wink
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum