T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 13:49 Da dinamanu

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Oggi alle 13:43 Da Luca Marchetti

» Quali diffusori ?
Oggi alle 13:34 Da giucam61

» TPA 3116
Oggi alle 13:05 Da giucam61

» Consiglio sull usato
Oggi alle 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Oggi alle 1:07 Da MaxBal

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:17 Da nerone

» acquisto merce dalla cina
Ieri alle 23:03 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Ieri alle 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Ieri alle 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Ieri alle 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Ieri alle 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Ieri alle 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Ieri alle 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Ieri alle 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Mar 20 Giu 2017 - 14:25 Da mumps

» Scheda di trasporto o DAC?
Mar 20 Giu 2017 - 13:48 Da mumps

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Mar 20 Giu 2017 - 10:50 Da CHAOSFERE

» Voltaggio condensatore
Mar 20 Giu 2017 - 7:24 Da mecoc

» Sonus Faber
Lun 19 Giu 2017 - 21:40 Da nerone

» [to] Advance Acoustic x-i 60
Lun 19 Giu 2017 - 15:48 Da krell2

» Ciao di nuovo e convertitore
Lun 19 Giu 2017 - 13:38 Da dinamanu

» (NA) Pre a valvole TP Audio con stadio Phono
Lun 19 Giu 2017 - 13:02 Da sonic63

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Lun 19 Giu 2017 - 9:56 Da dinamanu

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Lun 19 Giu 2017 - 9:50 Da GP9

» volumio
Lun 19 Giu 2017 - 9:24 Da Pedro

» Ripristino HI FI
Lun 19 Giu 2017 - 9:02 Da giucam61

» little bear p1 rumore su un canale
Lun 19 Giu 2017 - 0:06 Da digi096

Statistiche
Abbiamo 10861 membri registrati
L'ultimo utente registrato è stetta93

I nostri membri hanno inviato un totale di 788924 messaggi in 51223 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
Nadir81
 
mumps
 
silver surfer
 
chris75
 
Giovanni duck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9054)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

chiccoevani, Luca Marchetti, nerone, potowatax, Tataee, teomarini

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Una esperienza su piedini e punte coniche

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Gio 11 Nov 2010 - 17:31

@Finez ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@Finez ha scritto:Attendo con trepidazione Smile

Io nel frattempo ho rimosso una striscetta di blue tack dal cestello degli ap ed ora i bassi sono tornati, meno invasivi ma ci sono... Ok

Hai centrato l'effetto del blue tack ...quando si esagera spariscono gli alti...è quasi "miracoloso" Very Happy
Ho preso la settimana scorsa il mastice per lavelli in questione per curiosità, ma ero scettico ti dirò...

Ora mi devo ricredere... il cdp è rinato e con piccoli interventi (sempre peraltro rimovibili) si riescono a rifinire parametri che non imaginavo Ok

opssss volevo dire che spariscono i bassi Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed comunque attento !!! stai iniziando ad entrare nell'oscuro mondo del Tweaking Hehe Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Ven 12 Nov 2010 - 8:38

@Stentor ha scritto:opssss volevo dire che spariscono i bassi Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed comunque attento !!! stai iniziando ad entrare nell'oscuro mondo del Tweaking Hehe Hehe Hehe Hehe

Si, avevo inteso che volessi dire i bassi Very Happy
Già già... dopo aver letto di tutto e di più su tnt-audio e la sua clinica del tweaking, ho messo in opera qualche insegnamento... Hehe
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Ven 12 Nov 2010 - 10:02

@Finez ha scritto:
@Stentor ha scritto:opssss volevo dire che spariscono i bassi Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed Embarassed comunque attento !!! stai iniziando ad entrare nell'oscuro mondo del Tweaking Hehe Hehe Hehe Hehe

Si, avevo inteso che volessi dire i bassi Very Happy
Già già... dopo aver letto di tutto e di più su tnt-audio e la sua clinica del tweaking, ho messo in opera qualche insegnamento... Hehe

Clap Clap Clap Clap Oki Oki Oki Oki Ottimo inizio !!! ....

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 7:54

@handros ha scritto:
Arrivati!
Apriamo il pacchetto...
...interessanti, il tutto si presenta bene come confezione


spero di passare presto alle prove.

H.
Finalmente, dopo l'acquisto, le prove Glasses
che dire Mmm già che c'ero ho riprovato anche diverse posizioni dei diffusori che poi sono tornati nella posizione iniziale, che ritengo la migliore; per quanto riguarda strettamente i cubetti di grafite, l'impressione che ho avuto è di maggiore "fluidità" e ricchezza (dovuta a maggiore pulizia?) dei medi e un pelo di maggiore presenza (forse anche calore) dal mediobasso a scendere (quindi sull'intero spettro delle frequenze basse riprodotte).
In generale, col confronto diretto, è come se mi fossi reso conto che in effetti le punte asciugassero di un grado di troppo il suono...ma questa convinzione sì è evidenziata solo col confronto, appunto; senza tale prova, dubito fortemente mi sarebbe mai venuto tale sospetto, visto che comunque l'uso delle punte aveva tolto quel poco di "sporcizia" presente sui bassi, migliorandone l'articolazione e quindi definizione.
Ho fatto un po' di fatica a rendermene conto, da cui le prove rifatte anche sul posizionamento...pensavo che il "passo indietro" rispetto le punte reintroducesse una certa interazione tra diffusori ed ambiente...invece non direi; l'impressione generale è che adesso stia ascoltando il vero (o migliore) suono delle Mission 753.

... Mmm ...non vedo l'ora di introdurre nell'arredamento anche il tappeto tra mobile/diffusori e divano...

Per il momento, ribadisco: grazie per suggerimento e segnalazione su dove acquistare! Oki
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Lun 22 Nov 2010 - 8:25

@handros ha scritto:
@handros ha scritto:
Arrivati!
Apriamo il pacchetto...
...interessanti, il tutto si presenta bene come confezione


spero di passare presto alle prove.

H.
Finalmente, dopo l'acquisto, le prove Glasses
che dire Mmm già che c'ero ho riprovato anche diverse posizioni dei diffusori che poi sono tornati nella posizione iniziale, che ritengo la migliore; per quanto riguarda strettamente i cubetti di grafite, l'impressione che ho avuto è di maggiore "fluidità" e ricchezza (dovuta a maggiore pulizia?) dei medi e un pelo di maggiore presenza (forse anche calore) dal mediobasso a scendere (quindi sull'intero spettro delle frequenze basse riprodotte).
In generale, col confronto diretto, è come se mi fossi reso conto che in effetti le punte asciugassero di un grado di troppo il suono...ma questa convinzione sì è evidenziata solo col confronto, appunto; senza tale prova, dubito fortemente mi sarebbe mai venuto tale sospetto, visto che comunque l'uso delle punte aveva tolto quel poco di "sporcizia" presente sui bassi, migliorandone l'articolazione e quindi definizione.
Ho fatto un po' di fatica a rendermene conto, da cui le prove rifatte anche sul posizionamento...pensavo che il "passo indietro" rispetto le punte reintroducesse una certa interazione tra diffusori ed ambiente...invece non direi; l'impressione generale è che adesso stia ascoltando il vero (o migliore) suono delle Mission 753.

... Mmm ...non vedo l'ora di introdurre nell'arredamento anche il tappeto tra mobile/diffusori e divano...

Per il momento, ribadisco: grazie per suggerimento e segnalazione su dove acquistare! Oki

Ciao, ...direi che le tue impressioni sono corrette....in effetti i cubetti "asciugano" meno delle punte ma restituiscono un suono più pulito e ricco di armoniche....sicuramente un filo di calore di più delle punte Smile

Ho visto che hai preso i 5x5x2....... se avessi preso i 5x5x5 l'effetto sarebbe stato simile solo ancor più accentuato e leggermente più "asciutto"

I cubetti sono ottimi anche sotto le elettroniche e in special modo sotto le meccaniche CD: provare (tanto li hai) per credere Hehe Hehe Hehe

Fammi sapere gli sviluppi

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 8:49

@Stentor ha scritto:Ciao, ...direi che le tue impressioni sono corrette....in effetti i cubetti "asciugano" meno delle punte ma restituiscono un suono più pulito e ricco di armoniche....sicuramente un filo di calore di più delle punte Smile

Ho visto che hai preso i 5x5x2....... se avessi preso i 5x5x5 l'effetto sarebbe stato simile solo ancor più accentuato e leggermente più "asciutto"

I cubetti sono ottimi anche sotto le elettroniche e in special modo sotto le meccaniche CD: provare (tanto li hai) per credere Hehe Hehe Hehe

Fammi sapere gli sviluppi
Ti dirò, siccome in tutti i cambi che ho fatto fin'ora sull'impianto mi ero abituato a sentire in maniera abbastanza netta le differenze (in meglio o in peggio), in questo step all'inizio mi sono ritrovato a dubitare delle mie sensazioni e ho fatto diverse prove (per questo ho riprovato anche diverse posizioni dei diffusori); forse non sono "tarato" su differenze minori (anche se udibili) quindi distinguerle e valutarle mi costa maggior fatica, ma alla fine mi sono risintonizzato correttamente, pare...
Viste le caratteristiche della grafite, sicuramente mi torneranno utili se realmente l'arredo (e la mia signora Razz ) andrà nella direzione (im)prevista: facile che debba passare a diffusori tipo bookshelf (su mobile Embarassed ) ...stay tuned!




PS: e a questo punto JBL studio monitor o L65 docet!!! Dribbling vendetta tremenda vendetta!!! Twisted Evil
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  meraviglia il Lun 22 Nov 2010 - 8:58

@handros ha scritto:
...
Viste le caratteristiche della grafite, sicuramente mi torneranno utili se realmente l'arredo (e la mia signora Razz ) andrà nella direzione (im)prevista: facile che debba passare a diffusori tipo bookshelf (su mobile Embarassed ) ...stay tuned!

Bookshelf? Sul mobile!!! Suicide
E ti manca ancora il tappeto?
Mi sa che dovrai rifare tutte le prove con e senza grafite, allora Hehe
Smile
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1411

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 9:08

Grazie perchè mi vuoi bene Laughing
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  meraviglia il Lun 22 Nov 2010 - 9:12

@handros ha scritto:Grazie perchè mi vuoi bene Laughing

E' un modo per dire: "Tieni duro!!!" Very Happy
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1411

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 9:17

Per fortuna il mobile dovrebbe essere piuttosto basso, quindi si presta a diverse soluzioni...e soprattutto non si presenterebbe come una grooooossa cassa di risonanza...mah Sad
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  acvtre il Lun 22 Nov 2010 - 14:03

E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Lun 22 Nov 2010 - 14:39

@handros ha scritto:Finalmente, dopo l'acquisto, le prove Glasses
che dire Mmm già che c'ero ho riprovato anche diverse posizioni dei diffusori che poi sono tornati nella posizione iniziale, che ritengo la migliore; per quanto riguarda strettamente i cubetti di grafite, l'impressione che ho avuto è di maggiore "fluidità" e ricchezza (dovuta a maggiore pulizia?) dei medi e un pelo di maggiore presenza (forse anche calore) dal mediobasso a scendere (quindi sull'intero spettro delle frequenze basse riprodotte).
In generale, col confronto diretto, è come se mi fossi reso conto che in effetti le punte asciugassero di un grado di troppo il suono...ma questa convinzione sì è evidenziata solo col confronto, appunto; senza tale prova, dubito fortemente mi sarebbe mai venuto tale sospetto, visto che comunque l'uso delle punte aveva tolto quel poco di "sporcizia" presente sui bassi, migliorandone l'articolazione e quindi definizione.
Ho fatto un po' di fatica a rendermene conto, da cui le prove rifatte anche sul posizionamento...pensavo che il "passo indietro" rispetto le punte reintroducesse una certa interazione tra diffusori ed ambiente...invece non direi; l'impressione generale è che adesso stia ascoltando il vero (o migliore) suono delle Mission 753.

... Mmm ...non vedo l'ora di introdurre nell'arredamento anche il tappeto tra mobile/diffusori e divano...

Per il momento, ribadisco: grazie per suggerimento e segnalazione su dove acquistare! Oki

Beh, quindi i cubetti funzionano eccome... Ok
Grazie per la recensione...
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Lun 22 Nov 2010 - 15:41

@acvtre ha scritto:E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?

Con lo spostamento lasciano segni evidenti e si rovinano. No non devi assolutamente mettere feltrini o altro ! Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 15:42

[Beh, quindi i cubetti funzionano eccome...]

Decisamente! Oki
Almeno per ora non ti so' precisare se apportino maggior miglioramento sotto i diffusori, le elettroniche o cos'altro; ma per me, allo stato attuale, sono decisamente l'anello mancante (e il risultato migliore) tra l'appoggio diretto a pavimento e le punte.

Ciao!
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Lun 22 Nov 2010 - 15:45

@Stentor ha scritto:
@acvtre ha scritto:E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?

Con lo spostamento lasciano segni evidenti e si rovinano. No non devi assolutamente mettere feltrini o altro ! Very Happy
Confermo, qualche segno lo lasciano (il mio pavimento è duro, ruvido e chiaro...peggio di così!) ma probabilmente dipende dalla situazione.
Provato e spostato tutto (sollevandole poi aggiustandole sul posto) senza feltrini.
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Lun 22 Nov 2010 - 15:47

@Finez ha scritto:
@handros ha scritto:Finalmente, dopo l'acquisto, le prove Glasses
che dire Mmm già che c'ero ho riprovato anche diverse posizioni dei diffusori che poi sono tornati nella posizione iniziale, che ritengo la migliore; per quanto riguarda strettamente i cubetti di grafite, l'impressione che ho avuto è di maggiore "fluidità" e ricchezza (dovuta a maggiore pulizia?) dei medi e un pelo di maggiore presenza (forse anche calore) dal mediobasso a scendere (quindi sull'intero spettro delle frequenze basse riprodotte).
In generale, col confronto diretto, è come se mi fossi reso conto che in effetti le punte asciugassero di un grado di troppo il suono...ma questa convinzione sì è evidenziata solo col confronto, appunto; senza tale prova, dubito fortemente mi sarebbe mai venuto tale sospetto, visto che comunque l'uso delle punte aveva tolto quel poco di "sporcizia" presente sui bassi, migliorandone l'articolazione e quindi definizione.
Ho fatto un po' di fatica a rendermene conto, da cui le prove rifatte anche sul posizionamento...pensavo che il "passo indietro" rispetto le punte reintroducesse una certa interazione tra diffusori ed ambiente...invece non direi; l'impressione generale è che adesso stia ascoltando il vero (o migliore) suono delle Mission 753.

... Mmm ...non vedo l'ora di introdurre nell'arredamento anche il tappeto tra mobile/diffusori e divano...

Per il momento, ribadisco: grazie per suggerimento e segnalazione su dove acquistare! Oki

Beh, quindi i cubetti funzionano eccome... Ok
Grazie per la recensione...

Ciao...i cubetti di graffite hanno sempre funzionato Smile ...la prima a farne uso è stata niente di meno che Audio Tekne che li hanno chiamati Carbon Block.
Poi altri li hanno prodotti a un densità più elevata, decisamente più efficaci e con discutibili Gadget come dischi di ottone con l'invito per le punte integrati ..in modo da utilizzarli come sottopunta ....che non deve assolutamente essere fatto Very Happy

In Italia più famosi e stravenduti sono stati gli ART Qdamper (non conosco un mio amico audiofilo che non ne abbia comprato almeno un set) e a vederli sono molto più belli di quelli di audiosilente: sono lucidati e hanno la famigerata sottopunta in ottone con il simbolo inciso che fa tanto hi-end.

Peccato che costano una fucilata e funzionano esattamente come quelli di audiosilente che evidentemente utilizza materiale di medesima qualità !

Appena puoi prova ad acquistarli e se devi metterli sotto i diffusori (da stand o da pavimento non importa) prendi i 5x5x5 Ok


Ultima modifica di Stentor il Lun 22 Nov 2010 - 15:48, modificato 1 volta

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Lun 22 Nov 2010 - 15:48

@handros ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@acvtre ha scritto:E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?

Con lo spostamento lasciano segni evidenti e si rovinano. No non devi assolutamente mettere feltrini o altro ! Very Happy
Confermo, qualche segno lo lasciano (il mio pavimento è duro, ruvido e chiaro...peggio di così!) ma probabilmente dipende dalla situazione.
Provato e spostato tutto (sollevandole poi aggiustandole sul posto) senza feltrini.

Ottimo ...non metterli i feltrini !!!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Alessandro LXIV il Mer 1 Dic 2010 - 7:44

@Stentor ha scritto:
@acvtre ha scritto:E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?

Con lo spostamento lasciano segni evidenti e si rovinano. No non devi assolutamente mettere feltrini o altro ! Very Happy
Penso che degli adesivi di carta sotto i blocchetti di grafite non dovrebbero comprometterne l'efficacia e non sporcherebbero il pavimento. Che ne dici Ivano?

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Mer 1 Dic 2010 - 10:58

Adesivi di carta tipo etichette?!? interessante, siete proprio un pozzo di inventiva senza fondo Oki
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 1 Dic 2010 - 21:29

@Alessandro LXIV ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@acvtre ha scritto:E per quanto riguarda lo spostamento? Lasciano segni evidenti o hai provveduto a mettere dei feltrini?

Con lo spostamento lasciano segni evidenti e si rovinano. No non devi assolutamente mettere feltrini o altro ! Very Happy
Penso che degli adesivi di carta sotto i blocchetti di grafite non dovrebbero comprometterne l'efficacia e non sporcherebbero il pavimento. Che ne dici Ivano?

Non saprei.... concordo anche io che non dovrebbero. Però e una soluzione non purista e senza grande utilità (una volte posizionate le casse...dopo ore e ore di ascolti per trovare il migliore compromesso non le sposterei nemmeno sotto tortura): io non lo farei Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum