T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 2:48 Da Kha-Jinn

» Cavi per questo sistema
Oggi alle 1:16 Da MaxBal

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Oggi alle 0:09 Da GP9

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 23:37 Da uncletoma

» Cavo I2S
Ieri alle 23:37 Da giucam61

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Ieri alle 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Ieri alle 22:47 Da diechirico

» Diffusore triste, voglio provare
Ieri alle 22:03 Da nicola.corro

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Ieri alle 21:34 Da smorelli

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Ieri alle 21:13 Da smorelli

» DAC per Raspberry
Ieri alle 20:19 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 19:17 Da MaurArte

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:12 Da p.cristallini

» Radio Internet
Ieri alle 17:56 Da p.cristallini

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 14:56 Da magistercylindrus

» Mission LX-2
Ieri alle 14:45 Da lello64

» Dubbi su Bluetooth
Ieri alle 12:12 Da clipper

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 12:00 Da Luca Marchetti

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 11:53 Da ghiglie

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560
Ieri alle 9:13 Da 55dsl

» Vu meter audio
Ieri alle 9:05 Da clipper

» Giradischi project essential II
Ieri alle 8:57 Da Riccardo.Val

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 3:37 Da mastri81

» [PA] Vendo Amplificatore Harman Kardon HK680
Ieri alle 3:26 Da mastri81

» Continuo con il Rasp o lascio perdere?
Mar 17 Ott 2017 - 20:51 Da gabri65

» Sorgente in sostituzione del Raspberry+Hifiberry
Mar 17 Ott 2017 - 20:36 Da gabri65

» Emu 1212m pci ex
Mar 17 Ott 2017 - 17:42 Da franz 01

» Am Audio A5 850 euro
Mar 17 Ott 2017 - 17:41 Da franz 01

» Sony uhp h1
Mar 17 Ott 2017 - 17:11 Da Luca Marchetti

Statistiche
Abbiamo 11085 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Davide_S.

I nostri membri hanno inviato un totale di 797431 messaggi in 51704 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
nicola.corro
 
clipper
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
gabri65
 
GP9
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15481)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9196)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Una esperienza su piedini e punte coniche

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 0:21

Propenso a trovare un sostegno serio al mio piccolo nuovo valvolare "Insulto" ho iniziato una piccola ricerca... anche perchè con l'ascolto dell'ultimo disco acquistato (Hugh Masekela - Hope) sentivo molti bassi impastati, non perfettamente definiti... quasi non riuscisse a controllarli a dovere.



Inizialmente volevo dotarlo di punte coniche, vista la grandezza dell'oggetto volevo cercare delle punte coniche piuttosto piccole, cromate... ma non le ho trovate...

Su ebay mi sono imbattuto in punte coniche in grafite, bellissime esteticamente, grandi al punto giusto... ma care! Visto il prezzo non sapevo se effettivamente il sound sarebbe migliorato... così ho lasciato perdere.

Leggendo qua e là ho scoperto che ai valvolari si consiglia l'abbinata con un piedino antivibrazioni, in grado così di assorbire le vibrazioni... beh, mi sono recato da Leroy Merlin e con un investimento di 3 euro ho acquistato 8 piedini in gomma della 3M.

Tolti i vecchi piedini provvisori...


La differenza è stata fin da subito notevolissima!


Morale della favola... bassi molto più controllati e corposi, e medi e alti taglienti e precisissimi! Clap

Magari ho scoperto l'acqua calda, ma mi faceva piacere condividere questo upgrade Very Happy
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Silver Black il Mer 3 Nov 2010 - 2:18

Finez ha scritto:Magari ho scoperto l'acqua calda, ma mi faceva piacere condividere questo upgrade Very Happy

Grazie per aver condiviso! Oki

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15481
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  DACCLOR65 il Mer 3 Nov 2010 - 7:07

Ottimo! Ok
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19633
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series




http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Vincenzo il Mer 3 Nov 2010 - 8:37

Il miglioramento si ha soprattutto con le elettroniche valvolari per via dalla loro microfonicità. Uttimi risultati si possono ottenere anche con gli economici piedini a elastomeri Monacor dotati di anello in ottone (esteticamente molto gradevoli).


Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 8:44

Vincenzo ha scritto:Il miglioramento si ha soprattutto con le elettroniche valvolari per via dalla loro microfonicità. Uttimi risultati si possono ottenere anche con gli economici piedini a elastomeri Monacor dotati di anello in ottone (esteticamente molto gradevoli).


Non li conoscevo e sono veramente belli!

Per quanto riguarda le punte coniche ho dei dubbi su quelle in graffite. Di solito la graffite viene utilizzata a cubetti e isola dalle vibrazioni permettendo al suono di aprirsi notevolmente: oltre che sotto alle elettroniche valvolare (cmq sul tuo seguirei i prodotti suggeriti da Vincenzo) sono fantastici sotto i diffusori. Costano pochissimo (se cerchi bene un set da 3 pezzi di buona qualità che misura 50x50x20 mm costa € 25,00!!! ...e già qui in Italia) e hanno un risultato ottimo!
Come già a detto Vincenzo sotto le elettroniche (amplificatori) a stato solido il loro effetto è limitato, meccaniche CD a parte che hanno un buon beneficio.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Dreamflyer il Mer 3 Nov 2010 - 9:09

Finez ha scritto:Morale della favola... bassi molto più controllati e corposi, e medi e alti taglienti e precisissimi! Clap

Magari ho scoperto l'acqua calda, ma mi faceva piacere condividere questo upgrade Very Happy

Wow, suonava bene già prima se suona ancora meglio è veramente un gran piccolo amplificatore Wink , compliementi per l'upgrade!

Ciao
Marco
avatar
Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 9:45

Vincenzo ha scritto:Il miglioramento si ha soprattutto con le elettroniche valvolari per via dalla loro microfonicità. Uttimi risultati si possono ottenere anche con gli economici piedini a elastomeri Monacor dotati di anello in ottone (esteticamente molto gradevoli).

Mmmmh... interessante... Mi sai dire dove si possono trovare questi piedini?

Stentor ha scritto:Non li conoscevo e sono veramente belli!

Per quanto riguarda le punte coniche ho dei dubbi su quelle in graffite. Di solito la graffite viene utilizzata a cubetti e isola dalle vibrazioni permettendo al suono di aprirsi notevolmente: oltre che sotto alle elettroniche valvolare (cmq sul tuo seguirei i prodotti suggeriti da Vincenzo) sono fantastici sotto i diffusori. Costano pochissimo (se cerchi bene un set da 3 pezzi di buona qualità che misura 50x50x20 mm costa € 25,00!!! ...e già qui in Italia) e hanno un risultato ottimo!
Come già a detto Vincenzo sotto le elettroniche (amplificatori) a stato solido il loro effetto è limitato, meccaniche CD a parte che hanno un buon beneficio.
Non conoscevo le proprietà della graffite, io ora sotto i diffusori ho montato le punte coniche, pensi ci sia una resa migliore montando i cubetti da te citati? Muble


Dreamflyer ha scritto:Wow, suonava bene già prima se suona ancora meglio è veramente un gran piccolo amplificatore Wink , compliementi per l'upgrade!
Ciao, si è un gran amplificatore... anch'io ero scettico ma per quella cifra una prova si può fare... e con un piedino di soli 5mm di spessore è cambiata la resa dal giorno alla notte! Ok

PS: se non avete ancora ascoltato Hope di Masekela, vi consiglio di rimediare... gran album!
Il mio migliore acquisto di quest'anno! Clap
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Vincenzo il Mer 3 Nov 2010 - 9:52

Li trovi da Melchioni, GBC e eBay ogni tanto...

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 10:23

Vincenzo ha scritto:Li trovi da Melchioni, GBC e eBay ogni tanto...
Grazie, ho un GBC qui vicino, stasera faccio un salto a vedere... Ok
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  merkutio il Mer 3 Nov 2010 - 10:52

li ha in vendita anche audiokit ma ovviamente con le spese di spedizione è poco vantaggioso

http://www.audiokit.tsonweb.it/product_info.php?manufacturers_id=&products_id=67348&osCsid=ad4f4ca2739d2632bfeb8c0eebba7862
avatar
merkutio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.05.09
Numero di messaggi : 1673
Località : Bologna
Impianto : Low cost

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 14:24

Finez ha scritto:
Non conoscevo le proprietà della graffite, io ora sotto i diffusori ho montato le punte coniche, pensi ci sia una resa migliore montando i cubetti da te citati? Muble

Dipende dai diffusori ma in linea di massima si ! ...a livello di bassi "asciugano" meno delle tradizionali punte ma a livello di tridimensionalità funzionano veramente bene. Qui li trovi ad un prezzo buono e di ottima qualità: http://www.audiosilente.com/

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 14:32

Stentor ha scritto:
Finez ha scritto:
Non conoscevo le proprietà della graffite, io ora sotto i diffusori ho montato le punte coniche, pensi ci sia una resa migliore montando i cubetti da te citati? Muble

Dipende dai diffusori ma in linea di massima si ! ...a livello di bassi "asciugano" meno delle tradizionali punte ma a livello di tridimensionalità funzionano veramente bene. Qui li trovi ad un prezzo buono e di ottima qualità: http://www.audiosilente.com/

E' lo stesso sito in cui avevo visto le punte coniche in grafite...
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Ivan il Mer 3 Nov 2010 - 14:33

Finez ha scritto:
Leggendo qua e là ho scoperto che ai valvolari si consiglia l'abbinata con un piedino antivibrazioni, in grado così di assorbire le vibrazioni... beh, mi sono recato da Leroy Merlin e con un investimento di 3 euro ho acquistato 8 piedini in gomma della 3M.
Anch'io ho usato dei piedini in gomma della 3M, leggermente differenti e di colore bianco, per i miei minidiffusori autocostruiti. Sono ottimi! L'unico difetto è che si sono ingialliti Sad
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4795
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 14:47

Finez ha scritto:
E' lo stesso sito in cui avevo visto le punte coniche in grafite...

Proprio per il principio di funzionamento diverso io preferisco i cubetti alle punte coniche...comunque io li ho comprati li Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 15:21

Stentor ha scritto:Proprio per il principio di funzionamento diverso io preferisco i cubetti alle punte coniche...comunque io li ho comprati li Smile

Ti faccio un'ultima domanda... ho visto che ci sono varie dimensioni... 5x5x5 (cubo) o 5x5x2 (parallelepipedo) ?

Non so se possano influire le dimensioni dei diffusori, i mie hanno dimensioni 90 x 45 x 30 cm, tu cosa consiglieresti, il cubo o il parallelepipedo?

Grazie per i consigli Ok
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  acvtre il Mer 3 Nov 2010 - 15:57

Mi unisco alla domanda: ma quanti kg possono reggere? Se si trascinano lasciano il segno? Meglio un bloccone grande quanto la base del diffusori o tre blocchetti?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 16:27

Finez ha scritto:
Stentor ha scritto:Proprio per il principio di funzionamento diverso io preferisco i cubetti alle punte coniche...comunque io li ho comprati li Smile

Ti faccio un'ultima domanda... ho visto che ci sono varie dimensioni... 5x5x5 (cubo) o 5x5x2 (parallelepipedo) ?

Non so se possano influire le dimensioni dei diffusori, i mie hanno dimensioni 90 x 45 x 30 cm, tu cosa consiglieresti, il cubo o il parallelepipedo?

Grazie per i consigli Ok

Ciao, io ti consiglio il Cubo 5x5x5 (ha un effetto maggiore) anche se il parallelepipedo è comunque buono. Per quanto riguarda il peso non ci sono difficoltà: li ho utilizzati senza nessun problema sotto delle thiel CS 2.2 Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 16:28

acvtre ha scritto:Mi unisco alla domanda: ma quanti kg possono reggere? Se si trascinano lasciano il segno? Meglio un bloccone grande quanto la base del diffusori o tre blocchetti?

I blocchetti devono essere 3 per diffusore e se si trascinano e sfregano sul diffusore lasciano a volte un leggero segno: ad alta densità ma è sempre graffite Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 16:38

Stentor ha scritto:
Ciao, io ti consiglio il Cubo 5x5x5 (ha un effetto maggiore) anche se il parallelepipedo è comunque buono. Per quanto riguarda il peso non ci sono difficoltà: li ho utilizzati senza nessun problema sotto delle thiel CS 2.2 Hehe Hehe Hehe

Grazie! Ok
Non conoscevo le Thiel, ho visto le foto dello spaccato.. a giudicare quanto legno c'è sono sicuramente pesantissime Hehe
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Mer 3 Nov 2010 - 16:39

Finez ha scritto:
Grazie! Ok
Non conoscevo le Thiel, ho visto le foto dello spaccato.. a giudicare quanto legno c'è sono sicuramente pesantissime Hehe

Di nulla..... se li acquisti tienimi informato ..ciao

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Finez il Mer 3 Nov 2010 - 16:44

Stentor ha scritto:
Di nulla..... se li acquisti tienimi informato ..ciao

Non mancherò di certo... Ok
avatar
Finez
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.05.10
Numero di messaggi : 708
Località : Verona
Occupazione/Hobby : Imprenditore / Hobby orologeria, auto, cinema
Provincia (Città) : Dipende, il più delle volte sereno :-)
Impianto : In firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Mer 3 Nov 2010 - 20:55

Stentor ha scritto:Dipende dai diffusori ma in linea di massima si ! ...a livello di bassi "asciugano" meno delle tradizionali punte ma a livello di tridimensionalità funzionano veramente bene. Qui li trovi ad un prezzo buono e di ottima qualità: http://www.audiosilente.com/
Avevo messo le punte in dotazione (4 per diffusore) sotto le Mission dopo essermi reso conto che avevo qualche vibrazione di troppo verso il pavimento (e non volevo fare inc....re l'inquilino di sotto) e anche qualche piccolo rimbombo (ma non ho capito bene in che porzione delle basse frequenze); comunque sia sparite le vibrazioni e ogni traccia di rimbombo, bassi più puliti ed un pelo (molto poco) più asciutti.
Quindi, quasi nessuna "perdita", eliminati tutti i problemi rintracciati.

Però la tentazione di provare i cubi mi viene comunque, soprattutto se realisticamente possono aiutare nello sviluppo della immagine (anche se non sono esattamente un ascoltatore "stanziale").
Quindi, intanto grazie per la segnalazione.

H.

PS: e se per non rigare il pavimento (molto ruvido) in caso di necessità di spostamenti, sotto i cubi finissero dei dischi in teflon?!?
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  LSR il Gio 4 Nov 2010 - 15:12

Siete sicuri che si senta meglio? Oppure sentite solo diverso?
Qualcuno conosce la freq di risonanza di questi amenicoli?
avatar
LSR
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.07.09
Numero di messaggi : 190
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : rally
Impianto : alieno sottocutaneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  handros il Gio 4 Nov 2010 - 15:38

In effetti è una considerazione a cui non avevo pensato.
Sono comunque in procinto di concludere per 6 cubetti 5x5x2 (54€ + sped.), poi vedo come/cosa cambia da punte e sottopunte a cubetti in grafite.
Per questa cifra un tentativo si può anche rischiare (male che vada li rivendo...).
Se riesco, vi aggiorno.

Ciao, H
avatar
handros
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 1893
Località : Parma
Occupazione/Hobby : Animazione made in Japan, Film sci-fi, stereofonia
Provincia (Città) : Parma (Fidenza)
Impianto : ...di neoprene... :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Stentor il Gio 4 Nov 2010 - 15:48

handros ha scritto:
Stentor ha scritto:Dipende dai diffusori ma in linea di massima si ! ...a livello di bassi "asciugano" meno delle tradizionali punte ma a livello di tridimensionalità funzionano veramente bene. Qui li trovi ad un prezzo buono e di ottima qualità: http://www.audiosilente.com/
Avevo messo le punte in dotazione (4 per diffusore) sotto le Mission dopo essermi reso conto che avevo qualche vibrazione di troppo verso il pavimento (e non volevo fare inc....re l'inquilino di sotto) e anche qualche piccolo rimbombo (ma non ho capito bene in che porzione delle basse frequenze); comunque sia sparite le vibrazioni e ogni traccia di rimbombo, bassi più puliti ed un pelo (molto poco) più asciutti.
Quindi, quasi nessuna "perdita", eliminati tutti i problemi rintracciati.

Però la tentazione di provare i cubi mi viene comunque, soprattutto se realisticamente possono aiutare nello sviluppo della immagine (anche se non sono esattamente un ascoltatore "stanziale").
Quindi, intanto grazie per la segnalazione.

H.



PS: e se per non rigare il pavimento (molto ruvido) in caso di necessità di spostamenti, sotto i cubi finissero dei dischi in teflon?!?

Non saprei....io lascerei i diffusori fermi e non metterei nessun disco!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una esperienza su piedini e punte coniche

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum