T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 4:53 Da fritznet

» Crescendo by Airtech
Oggi alle 1:30 Da wolfman

» Vendo Barebone Gigabyte BRIX GB-BKi7HA-7500 [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 23:50 Da wings

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ieri alle 23:29 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 23:23 Da Aunktintaun

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 23:21 Da davidcop68

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:15 Da sportyerre

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 23:04 Da Aunktintaun

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 22:19 Da Calbas

» Gallo Acoustics
Ieri alle 21:42 Da danidani1

» Nuovo TAMP
Ieri alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Ieri alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Ieri alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Ieri alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Ieri alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 10:27 Da gubos

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Mar 25 Apr 2017 - 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Mar 25 Apr 2017 - 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mar 25 Apr 2017 - 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Mar 25 Apr 2017 - 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Mar 25 Apr 2017 - 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Mar 25 Apr 2017 - 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Mar 25 Apr 2017 - 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Mar 25 Apr 2017 - 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Mar 25 Apr 2017 - 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Mar 25 Apr 2017 - 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Mar 25 Apr 2017 - 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Mar 25 Apr 2017 - 7:55 Da gigetto

Statistiche
Abbiamo 10765 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pronestì Rocco

I nostri membri hanno inviato un totale di 784448 messaggi in 50989 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8917)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 18:47

Entrambe si trovano allo stesso prezzo.
Chi la spunta tra le due?

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Skywalker il Sab 30 Ott 2010 - 18:50

Eh..

e come dire se è meglio la pizza o gli spaghetti..

Dipende dai gusti!!

Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :



Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 19:16

Penso sia positivo che la qualità sia di pari livello così, a quel punto, chi vuole prendersi le casse, potrà semplicemente scegliersi quella che trova più facilmente oppure quella che trova più scontata.

Genericamente che tipo di resa acustica ha l'una rispetto all'altra?

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 20:06

@Stentor ha scritto:se ben interfacciata e curati i particolari.
Cioè un kama bay amp 2000 più un asus xonar dx sarebbe almeno buona?

Prima di pensare ad alimentatori molto più costosi?

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Miclaud il Sab 30 Ott 2010 - 20:17

@Stentor ha scritto:
Parere personalissimo e senza offendere nessuno.....non sono assolutamente allo stesso livello. Una è un disastro: moscia, poco definita, impastata....l'altra va come un treno e non suona per nulla aggressiva se ben interfacciata e curati i particolari.

Ovviamente, imho, la migliore è la Klipsch Hehe Hehe Hehe Hehe


Heheheh, io mi sto arrovellando il cervello perché a casa ho sia le RB51 che le Indiana Line Arbour 5.04 (credo però quest'ultime siano piuttosto diverse da quelle del thread).

Premesso che le mie Indiana sono diffusori di fascia, e pretese, un pò più alte delle rispettive Klispch, quindi probabilmente non sarebbe un confronto equilibrato, non mi sento ancora di esprimere un "verdetto" definitivo.

Le Klipsch le trovo fantastiche per il rock e tutti i generi più veloci (elettronica spinta, metal, hard rock), gamma alta cristallina e precisa e basso controllatissimo.
Le Indiana Line, di contro, le trovo più versatili. Mi permettono di godere comunque dei suddetti genere, sebbene la chitarra elettrica e la doppia cassa di Klipsch sia di ben altro impatto, ma anche di apprezzare in pieno generi più soft, come il rock acustico, il jazz e tutti quei generi più raffinati.

Parlando di difetti, Klipsch a volte mi sembra freddina. Quando sento il pianoforte di Tori Amos o la voce calda di Sylvian sento la mancanza delle Indiana.
Per contro, con Indiana line a volte rimpiango il basso bello veloce di Klipsch ed alcune sfumature sugli estremi più alti...

In pratica, dipende dal genere che si ascolta di più e dai gusti. Se sei un rocker integralista ti consiglierei Klipsch, se più "onnivoro", forse Indiana Line sarebbero più equilibrate.

Il mio sospetto però è che stia personalmente facendo il confronto con le Klipsch sbagliate. Mi piacerebbe fare le prove suddette con un bel paio di RB61 (o addirittura RB81) Smile
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Stentor il Sab 30 Ott 2010 - 20:22

@aleaudio2010 ha scritto:
@Stentor ha scritto:se ben interfacciata e curati i particolari.
Cioè un kama bay amp 2000 più un asus xonar dx sarebbe almeno buona?

Prima di pensare ad alimentatori molto più costosi?

Ciao non conosco la Asus Xonar Dx, io possiedo la Asus Xonar Essence STX ed è discreta. A mio avviso è però da preferire un economico ma musicalissimo DAC come il V-DAC.

Per quanto riguarda l'amplificatore anche qui non conosco il Kama (alcuni dicono che sia un filo secco .... senza averlo sentito non lo abbinerei alle Klipsch) però il trends Audio TA10.2P unito ad un buon preamplificatore è una soluzione ottima !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Skywalker il Sab 30 Ott 2010 - 20:23

O con le rf 82 Very Happy

Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :



Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 20:35

Potreste mettere dei link dei prodotti indicati che punti al sito del produttore?
Così dopo mi è più semplice fare una ricerca per vedere pure i costi.

Su amazon fr l' Audio TA10.2P viene 250 euro ... troppi ...

Ascolto di musica, poco e niente, quasi mai rock, semmai pop, classica, e soprattutto filmati.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Stentor il Sab 30 Ott 2010 - 20:40

@aleaudio2010 ha scritto:Potreste mettere dei link dei prodotti indicati che punti al sito del produttore?
Così dopo mi è più semplice fare una ricerca per vedere pure i costi.

Su amazon fr l' Audio TA10.2P viene 250 euro ... troppi ...

Ascolto di musica, poco e niente, quasi mai rock, semmai pop, classica, e soprattutto filmati.

Ciao.... su playstereo costa molto meno: € 185,00...comunque se vuoi risparmiare una sure da circa $ 20,00 con alcune modifiche (suggerite dal T-Forum) è ottima!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 20:53

Non sono in grado di fare modifiche io, quando sarà, dovrò andare necessariamente su prodotti già pronti...
Intendi qualcosa basato su questa scheda:
2*25W @4Ω TPA3123 TI Chip Class-D Audio Amplifier Board?
Oppure è sufficiente questa:
2*15 watt @ 4ohm, TA2024 Tripath Chip D-class Audio Amplifier Board
Quanto costano i prodotti finiti che montano queste schede?

Come consumi, essendo prodotti di classe D, immagino che consumino poco.

Altra cosa che non capisco è come si passi dai 16 dollari della scheda ai 120 euro del PopPulse T-Amp 2024 basato sullo stesso chipset.

Nota:
Ho visto pure io adesso nel sito playstereo, boh, meglio così che costi meno, anche se continuano ad essere troppo 185 euro.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 21:38

Sto leggendo alcuni topic.
fenice 20 MKII boxed 2SG o Scythe SDA-1100?
TA2021B
Ho diverse difficoltà a fare paragoni tra soluzioni simili.
Penso che aprirò un topic nuovo sull'argomento.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Stentor il Sab 30 Ott 2010 - 21:45

@aleaudio2010 ha scritto:Sto leggendo alcuni topic.
fenice 20 MKII boxed 2SG o Scythe SDA-1100?
TA2021B
Ho diverse difficoltà a fare paragoni tra soluzioni simili.
Penso che aprirò un topic nuovo sull'argomento.

Se non li ascolti sarà difficile che ci capisci qualcosa. Io partirei con l'insuperato TA2024 ... se ti bastano i suoi 6 Watt sei a cavallo ......
In futuro è sempre un prodotto che vendi a occhi chiusi ..se mai ne sentirai la necessità Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  settore 7-g il Sab 30 Ott 2010 - 21:58

@aleaudio2010 ha scritto:

Ascolto di musica, poco e niente, quasi mai rock, semmai pop, classica, e soprattutto filmati.

Considerato questa frase, secondo me le differenze tra i 2 diffusori,sebbene nei modelli non li abbia mai ascoltati, saranno molto più sottili.....inoltre se devi usarli per il video perchè cerchi un amplificatore con un ingresso solo e senza telecomando?.....magari più in quà ti verra voglia di fargli riprodurre un file....un cd...un ipod che sia........
avatar
settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1678
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 22:09

Penso che quando potrò, partirò con qualche watt in più di potenza, per avere più margine.

Ho difficoltà a fare confronti, sia perché non conosco la parte audio, sia perché non essendo un perito elettronico non sono in grado di valutare, vedendo un chipset e tutto il suo "contorno", se il componente X e migliore dell'Y, nonché non riesco a seguire le discussioni sui progetti autocostruiti o customizzati.
Ora le sigle le posso pure capire, cercando in Rete e leggendo i vari topic, ma le discussioni strettamente tecniche restano un miraggio.

Però mi pare di capire che questi alimentatori di classe T più o meno si basano sullo stesso chipset, con poche varianti, per questo il prezzo è simile, a quel punto, parlando di pacchetti già pronti, vorrei capire quale risulta migliore.
Ho aperto una discussione per fare un primo confronto tra due marche diverse.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Dom 31 Ott 2010 - 7:54

@settore 7-g ha scritto:.....inoltre se devi usarli per il video perchè cerchi un amplificatore con un ingresso solo e senza telecomando?.....magari più in quà ti verra voglia di fargli riprodurre un file....un cd...un ipod che sia........
Sto cercando di chiarirmi le idee, diverse cose non le capisco, per es. il fatto di non avere un ingresso per il telecomando mi era sfuggito totalmente (tra l'altro come si chiama l'ingresso per telecomando? la porta ed il cavo? ), qualche esempio di prodotto già finito a basso prezzo?
Leggendo i topic più discussi venivano fuori quegli alimentatori (a basso prezzo) tutto qui ... ) Razz

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  aleaudio2010 il Dom 31 Ott 2010 - 8:11

@Stentor ha scritto:
Comunque rimanendo a costi nettamente inferiori al Trends puoi prendere una bella FENICE 20 MKII 1SG (quello con i contatti belli) che costa solo € 59,00 + € 7,00 di alimentatore.
Il prodotto è pronto all'uso, inscatolato e configurato come un integrato con controllo di volume. Naturalmente per farla rendere al meglio è necessario un preamplificatore che però puoi comprare in seguito.

Ecco il Link: http://www.s3shop.it/index1.html
Es. di preamplificatore da abbinare?
In cosa perderebbe senza preamplificatore, al livello di resa?
Insomma vorrei farmi due conti per avere un'idea della spesa totale.
Sempre se ho capito bene il sistema più costoso da 180 euro non avrebbe bisogno del preamplificatore?

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  bonghittu il Dom 31 Ott 2010 - 8:19

@aleaudio2010 ha scritto:
Leggendo i topic più discussi venivano fuori quegli alimentatori (a basso prezzo) tutto qui ... ) Razz

Comunque esiste un bel po' di letteratura in questo forum sui vari prodotti.
Dovresti dare uno sguardo alla sezione diffusori.

Per chi comincia una risorsa quasi "indispensabile" e gratuita
è questa:

http://www.tnt-audio.com/adeste/adeste.html

Magari non ti dirà se le Tesi suonano meglio delle Klipsch ma ti darà
qualche elemento per poter giudicare da solo ai primi ascolti.
Lascia perdere le schede dei prodotti, l'hifi è principalmente una
questione di orecchio e di gusti personali che non si può riassumere
in poche righe di dati.

Credo che il miglior metro di giudizio sia una grande
conoscenza della musica dal vivo. Se non sai come suona uno
strumento dal vivo non puoi nemmeno valutare la "bontà" di un prodotto
oppure quali aspetti vengono meglio riprodotti di altri.

Poi dovrai farti le ossa ascoltando più impianti e cercando di
capire quale filosofia vi sia dietro certi componenti e capire
quale ti piace di più.



avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  gabriele il Dom 31 Ott 2010 - 9:21

@aleaudio2010 ha scritto:
Sto cercando di chiarirmi le idee, diverse cose non le capisco, per es. il fatto di non avere un ingresso per il telecomando mi era sfuggito totalmente (tra l'altro come si chiama l'ingresso per telecomando? la porta ed il cavo? )

allora, quando ti dicevano che gran parte di questi amplificatori ha un solo ingresso (e quindi devi valutare se per te va bene) significa che ci puoi collegare una sola sorgente (ad esempio, un lettore cd). Se tu volessi collegarci altro, ad esempio un tuner per la radio, avresti bisogno di più ingressi sull'amplificatore oppure devi prendere a parte un selettore di ingressi , tipo questo : TCC TC-64 che in pratica ti permette di selezionare con un levetta manuale quale ingresso vuoi ascoltare, e manda quel segnale all'amplificatore. Il discorso telecomando è a parte, esistono amplificatori che lo hanno e altri no, non pensarlo come ad una porta apposita a cui tu colleghi un telecomando 'esterno'; qui dipende da te, se vuoi usare un telecomando o regoli il volume (ed eventualmente la sorgente, se hai + ingressi) a mano.

@aleaudio2010 ha scritto:
Es. di preamplificatore da abbinare?
In cosa perderebbe senza preamplificatore, al livello di resa?
Insomma vorrei farmi due conti per avere un'idea della spesa totale.
Sempre se ho capito bene il sistema più costoso da 180 euro non avrebbe bisogno del preamplificatore?

prima di consigliarti un prodotto, meglio fare chiarezza (sperando di non dire troppe baggianate): in poche parole l'amplificatore può essere "integrato" o "finale di potenza", a seconda che presenti o meno lo stadio di pre-amplificazione (che è quello, sempre in due parole, che alza il livello del segnale per renderlo adatto a quanto si aspetta la parte di amplificazione). Tutti gli amplificatori di cui stai parlando (sia il trends che è più caro, sia gli altri più economici) sono integrati, infatti vedrai che hanno la regolazione del volume; per farli funzionare, quindi, non è strettamente indispensabile avere un preamplificatore : basta collegargli una sorgente e le casse per avere l'impianto completo e funzionante. Il fatto di usare un preamplificatore esterno può essere un miglioramento (e lo è) di tutta la catena audio perchè in pratica fa lo stesso lavoro, ma meglio.

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Testi 260 Vs Klipsch RB51

Messaggio  Stentor il Dom 31 Ott 2010 - 12:16

@aleaudio2010 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
Comunque rimanendo a costi nettamente inferiori al Trends puoi prendere una bella FENICE 20 MKII 1SG (quello con i contatti belli) che costa solo € 59,00 + € 7,00 di alimentatore.
Il prodotto è pronto all'uso, inscatolato e configurato come un integrato con controllo di volume. Naturalmente per farla rendere al meglio è necessario un preamplificatore che però puoi comprare in seguito.

Ecco il Link: http://www.s3shop.it/index1.html
Es. di preamplificatore da abbinare?
In cosa perderebbe senza preamplificatore, al livello di resa?
Insomma vorrei farmi due conti per avere un'idea della spesa totale.
Sempre se ho capito bene il sistema più costoso da 180 euro non avrebbe bisogno del preamplificatore?

Se vuoi ottenere il meglio il preamplificatore serve sempre! ...nel caso del TA2022 è obbligatorio

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum