T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 18:32 Da Motogiullare

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 18:29 Da mecoc

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 14:53 Da Sigmud

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 13:49 Da uncletoma

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784351 messaggi in 50983 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
uncletoma
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 76 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, Egidio Catini, giucam61, Igor B, kalium, Masterix, mecoc, Motogiullare, raf980

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  aleaudio2010 il Sab 30 Ott 2010 - 18:27

Noto che spesso vengono consigliate le Tesi, rispetto alle Nota, perfino quando i dati sintetici parebbero essere a vantaggio di queste ultime.
Dove sta il loro vantaggio?
Facciamo un'esempio:
Indiana Nota 260
Codice:
Type    2-way loudspeaker
Enclosure load    bass-reflex
Suggested amplifier    30 - 100 watt
Amplifier load impedance    4 - 8 ohm
Frequency range    44 - 22000 hertz
Sensitivity (2.83 V / 1 m)    92 dB
Drive units    166 mm woofer
26 mm dome tweeter
Crossover    2600 hertz
Dimensions    205 x 325 x 290 mm
Weight    5.2 Kg

Indiana Line Tesi 204
Codice:
Type    2-way loudspeaker
Enclosure load    bass-reflex
Suggested amplifier    30 - 80 watt
Amplifier load impedance    4 - 8 ohm
Frequency range    55 - 22000 hertz
Sensitivity (2.83 V / 1 m)    90 dB
Drive units    120 mm woofer
26 mm dome tweeter
Crossover    3000 hertz
Dimensions    125 x 270 x 200 mm
Weight    3.4 Kg
Technical features    shielded loudspeakers

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  VenanzioSaffano il Lun 15 Nov 2010 - 1:53

Dovresti confrontarle al massimo con le Tesi 260 e non con le 204...

VenanzioSaffano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 29.10.10
Numero di messaggi : 41
Località : PArma
Impianto : DAC PCM1793 Based - Pro-Ject Debut III - Cambridge Audio 640P - NAD C326BEE - Indiana Line Tesi 560

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  aleaudio2010 il Lun 15 Nov 2010 - 6:48

L'idea era fare confronti tra modelli dello stesso prezzo.
Comunque credo che se potessi scegliere, andrei sulle Tesi, perché anche se la loro frequenza di risposta è meno estesa, viene detto che sono più neutre, mentre le Nota non lo sono.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  Alessandro LXIV il Lun 15 Nov 2010 - 9:10

Quindi ti sei risposto da solo. Very Happy

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  DACCLOR65 il Lun 15 Nov 2010 - 9:23

@Alessandro LXIV ha scritto:Quindi ti sei risposto da solo. Very Happy

avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  aleaudio2010 il Lun 15 Nov 2010 - 11:03

Cerco semplicemente di documentarmi, anche se nel segmento audio non è semplice, è dato che la costante che resta sempre valida è dato dal compromesso da farsi, tra frequenze più estese ma non reali, e frequenze più ristrette meno estese ma reali, penso siano preferibili queste ultime. Tutto qui.

aleaudio2010
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.10.10
Numero di messaggi : 223
Località : Toscana
Impianto : 2 casse da pc senza pretese

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indiana Line Nota 260 Vs Tesi 204

Messaggio  Alessandro LXIV il Lun 15 Nov 2010 - 12:00

@aleaudio2010 ha scritto:Cerco semplicemente di documentarmi, anche se nel segmento audio non è semplice, è dato che la costante che resta sempre valida è dato dal compromesso da farsi, tra frequenze più estese ma non reali, e frequenze più ristrette meno estese ma reali, penso siano preferibili queste ultime. Tutto qui.
Concordo.

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum