T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 10:42 pm Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 10:34 pm Da dinamanu

» Il brano che in assoluto fa "cantare"meglio il vostro impianto!!!
Oggi alle 10:16 pm Da giucam61

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 9:55 pm Da dinamanu

» Wonderbrazz - Bopa II Opera
Oggi alle 9:00 pm Da lello64

» LEE MORGAN - THE SIDEWINDER
Oggi alle 8:33 pm Da lello64

» Hi-res Audio
Oggi alle 7:26 pm Da homesick

» Fx-Audio D802
Oggi alle 7:12 pm Da pinkflo2

» Audiolab 8000Q
Oggi alle 6:50 pm Da micort1

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Oggi alle 5:05 pm Da Luca Marchetti

» [PD-VE-RO+Sped] Cerco Wharfedale Diamond 10 CM nocciola
Oggi alle 4:25 pm Da hsh1979

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Oggi alle 4:08 pm Da p.cristallini

» Pulizia del vinile : impressioni, panoramica e test
Oggi alle 3:11 pm Da ftalien77

» 24-Bit vs. 16-Bit Audio Test su un campione di 140 persone.
Oggi alle 2:26 pm Da sportyerre

» Come cambia il DR di un cd nelle varie fasi della sua registrazione
Oggi alle 1:50 pm Da ftalien77

» Diffusori per exposure 3010s2d
Oggi alle 11:03 am Da Bolorock84

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Oggi alle 10:20 am Da Masterix

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 9:18 am Da lello64

» Stormy Weather - Disco non in vendita
Oggi alle 7:11 am Da ftalien77

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 4:20 am Da mistervolt

» Rip DSD
Ieri alle 9:03 pm Da uncletoma

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 8:25 pm Da pallapippo

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Ieri alle 7:07 pm Da p.cristallini

» Consiglio Primo impianto HiFi
Ieri alle 5:57 pm Da Kha-Jinn

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 5:01 pm Da Albert^ONE

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 4:48 pm Da Albert^ONE

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Ieri alle 2:00 pm Da vale69

» Grace Jones - Hurricane/Dub
Ieri alle 1:17 pm Da ftalien77

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 12:18 pm Da nelson1

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 12:13 pm Da livio151

Statistiche
Abbiamo 11092 membri registrati
L'ultimo utente registrato è simo848

I nostri membri hanno inviato un totale di 797886 messaggi in 51726 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
Masterix
 
Davide_S.
 
nerojazz
 
p.cristallini
 
sound4me
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
sound4me
 
Albert^ONE
 
kalium
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9205)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 53 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, dinamanu, lello64, nerojazz

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alternativa al cloruro ferrico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Mer Ott 20, 2010 8:55 pm

Ciao a tutti
per corrodere il rame c'è qualcos'altro al cloruro ferrico?
E' da due giorni che stò facendo fumenti di cloruro caldo e non ne ho più voglia.
Per disegnare le piste uso i trasferelli e la penna ma dopo un'oretta chiedono perdono, quindi chiedo se esiste qualche alternativa al cloruro ferrico.

Le due pcb che ho fatto sono venute, più o meno, ma il rame coperto dai trasferelli è stato un poco corroso, nel senso che le piste non sono rimaste belle lucide ma un pochino opache, va bene lo stesso?
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Mer Ott 20, 2010 9:05 pm

perchè caldo ? Shocked
anch'io ai tempi ci davo di trasferelli e cloruro ferrico, ma a temp.ambiente, buttavo dentro la pcb, tappavo (ed ero in garage o balcone) e ogni tanto con le pinze tiravo su per vedere a che punto era.. (le pinzette dopo poche sessioni erano belle che arruginite Shocked )

non so se esistano alternative (non credo) in merito alle piste leggermente corrose, la pcb lato rame era molto pulita? le piste non troppo vecchie, ben aggrappanti? o magari l'hai solo lasciato un po' troppo... cmq, se non c'è evidente corrosione della pista ai bordi, direi che va bene Ok
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Giancarlo il Mer Ott 20, 2010 9:30 pm

Io mi trovo bene con una soluzione di acido muriatico acqua ossigenata.
Qui puoi trovare altre info http://www.fennecelectronics.it/smf/index.php?topic=6121.0

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Mer Ott 20, 2010 9:39 pm

madqwerty ha scritto:perchè caldo ? Shocked
Perchè o letto che con il cloruro caldo il rame si corrode prima.

Questo è un particolare della pcb. forse postare la foto non serve a niente ma te la mostro lo stesso.
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Mer Ott 20, 2010 9:47 pm

Giancarlo ha scritto:Io mi trovo bene con una soluzione di acido muriatico acqua ossigenata.
Qui puoi trovare altre info http://www.fennecelectronics.it/smf/index.php?topic=6121.0
Molto interessante.......... 5 minuti circa sono un tempo eccelente. Io ho impiegato un'ora a pcb Arrgh!
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Mer Ott 20, 2010 9:59 pm

kromweb ha scritto:
madqwerty ha scritto:perchè caldo ? Shocked
Perchè o letto che con il cloruro caldo il rame si corrode prima.
beh che fretta c'è Very Happy io le lasciavo a mollo per del bel tempo, mica hai da produrne a chili Wink
cmq non conosco il metodo esposto da Giancarlo, magari funge bene ed è rapido come vuoi te..

in merito alla foto, mah Don't know non ricordo che le mie venissero così irregolari/smangiate..
non è che le hai lasciate per troppo tempo, o che il calore abbia sollevato i trasferelli, o che gli stessi non facessero ben contatto con la superficie?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Vincenzo il Mer Ott 20, 2010 10:08 pm

Giancarlo ha scritto:Io mi trovo bene con una soluzione di acido muriatico acqua ossigenata.
Qui puoi trovare altre info http://www.fennecelectronics.it/smf/index.php?topic=6121.0
Non uso il cloruro ferrico da almeno 10 anni. La tecnica muriatico+H2O2 funziona benissimo (uso solo quella le poche volte che faccio delle pcb in casa) ma ATTENZIONE a non respirarne i vapori TOSSICI durante lo scioglimento del rame. L'acqua ossigenata deve avere almeno 40° e quella della farmacia naturalmente non va bene. Si può trovare nei negozi di articoli per parrucchieri. Male che va, se non vi piace, potrete sempre smacchiare la tazza del water e farvi biondi! Laughing


Ultima modifica di Vincenzo il Mer Ott 20, 2010 11:32 pm, modificato 1 volta

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Easlay il Mer Ott 20, 2010 11:05 pm

capperi.. questa discussione capita a fagiuolo Very Happy

sto per addentrarmi in questa selva oscura, quale la preparazione di PCB in casa... e ho enormi problemi a produrarmi il percloruro ferrico che dalle mie parti non si vende più... diavolo che @@.... quindi stavo cercando metodi alternativi al percloruro ferrico.... questa cosa dell'acido muriatico più acqua ossigenata un po mi inquieta... vapori tossici ecc... insomma.. avrei preferito il buon lento e macchiante percloruro ferrico per un inizio... però dato che nn se ne trova, magari cerco di capire meglio come procedere...

ora passiamo alle domande Very Happy

1) in che recipiente eventualmente mettere questa miscela di muriatico e ossigenata? di che materiale?
2) legata alla prima, per conservare la miscela usata... prima di tutto si può? e se si in che materiale? bottiglia di plastica dell'acqua? barattolo di vetro della passata di pomodoro?
3) smaltimento... come si smaltisce poi questa infernale miscela? Very Happy

per il percloruro so come procedere... ma per questo nuovo sistema nu... nin zo nulli! Very Happy

vi ringrazio per le risposte!!

ciao
Ale!


PS: se qualche anima pia sa dove posso trovare del percloruro ferrico, liquido o in granuli, ad un prezzo umano (oltre ad ebay che ho già addocchiato) se me lo segnala avrà la mia gratitudine! Very Happy
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.02.10
Numero di messaggi : 857
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Vincenzo il Mer Ott 20, 2010 11:27 pm

Easlay ha scritto:
1) in che recipiente eventualmente mettere questa miscela di muriatico e ossigenata? di che materiale?
2) legata alla prima, per conservare la miscela usata... prima di tutto si può? e se si in che materiale? bottiglia di plastica dell'acqua? barattolo di vetro della passata di pomodoro?
3) smaltimento... come si smaltisce poi questa infernale miscela? Very Happy

per il percloruro so come procedere... ma per questo nuovo sistema nu... nin zo nulli! Very Happy:D

1) vaschetta di plastica
2) si butta via (per quello che costa, poi...
3) Come l'olio della padella

Giovanni De Filippo ha scritto:Mettete in una vaschetta di plastica la board con il lato rame rivolto verso l’alto, se è a doppia faccia non vi preoccupate tanto bisogna girarla in continuazione. Ricopritela con uno strato (mezzo cm è sufficiente) di acido muriatico e poi aggiungete lentamente l'acqua ossigenata, in modo graduale fino a quando non si scatenerà un'evidente reazione sulla superficie ramata.
Vedrete che la soluzione si colora di un colore verdastro e delle bollicine si sprigioneranno man mano che il rame si corrode.
Il rame si corrode in qualche minuto! Quindi fate attenzione. Se state corrodendo una scheda a doppia faccia, la dovete alternativamente girare a intervalli di una decina di secondi.
Quando tutto è pronto rimuovete la basetta dal bagno (non con le mani!) e sciacquate il tutto in acqua corrente.
Adesso pulite la basetta e forate.
Utilizzate i guanti e NON inalate i gas che sono altamente nocivi, quindi andate fuori casa!

Fonte: http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/board/board.htm

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Mer Ott 20, 2010 11:41 pm

Easlay ha scritto:PS: se qualche anima pia sa dove posso trovare del percloruro ferrico, liquido o in granuli, ad un prezzo umano (oltre ad ebay che ho già addocchiato) se me lo segnala avrà la mia gratitudine! Very Happy
I see
ask google "percloruro ferrico" -> 10° link : http://cgi.ebay.it/Flacone-acido-x-circuiti-stampati-1L-Percloruro-ferrico-/300408655655
ask google "cloruro ferrico" -> 7° link : http://cgi.ebay.it/Cloruro-ferrico-liquido-per-incisione-basette-ramate-/120467954329
Laughing

mille anni fa (l'ultima volta che l'ho usato) l'avevo comperato in sacchetto di granuli nel classico negozietto di elettronica sotto-casa Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Easlay il Mer Ott 20, 2010 11:46 pm

eh già... li avevo addocchiati anche io... speravo vi fossero altri posti oltre ebay dove eventualmente prenderlo... cmq raazie mille mad! Wink

ah e poi se posso.... granuli o liquido... che differenza c'è? uno va meglio dell'altro o son ugualissimi in tutti i sensi?
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.02.10
Numero di messaggi : 857
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Vincenzo il Mer Ott 20, 2010 11:48 pm

Easlay ha scritto:eh già... li avevo addocchiati anche io... speravo vi fossero altri posti oltre ebay dove eventualmente prenderlo... cmq raazie mille mad! Wink

ah e poi se posso.... granuli o liquido... che differenza c'è? uno va meglio dell'altro o son ugualissimi in tutti i sensi?
Se non ricordo male i primi costavano meno, il secondo è già pronto all'uso e quindi più comodo. Per il resto sono identici.

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Mer Ott 20, 2010 11:56 pm

avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Easlay il Mer Ott 20, 2010 11:59 pm

Mittticco!! Very Happy

son un beota... ho fatto un ordine da RS pochi giorni fa... vabè... mi sta bene... così imparo ad avere meno fretta..

grazie mille per i link!! Very Happy


ps: niente razzismo :asd: ebay è molto valido, è solo che volevo avere presente se fosse in vendita su qualche negozio di componenti elettronici, che in caso di ordine, ce lo aggiungo dentro Very Happy il fatto che ci sia da RS è molto positivo, ora cerco bene anche da distrelec, che ordino spesso da li componenti...


grazie ancora!!! Very Happy
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.02.10
Numero di messaggi : 857
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Gio Ott 21, 2010 12:07 am

Easlay ha scritto:
son un beota... ho fatto un ordine da RS pochi giorni fa... vabè... mi sta bene... così imparo ad avere meno fretta..
no sbagli, questo è un assioma,
per quanto lunga sia la lista, e per quanto tempo tu la tenga in sospeso, il giorno dopo salta SEMPRE fuori un pezzo in più Evil or Very Mad
corollario all'assioma : se telefoni a Milano per farti modificare l'ordine, quand'anche tu abbia appena cliccato su "Conferma Ordine", l'ordine è già stato evaso Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Laughing
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Easlay il Gio Ott 21, 2010 12:09 am

quanta verità in queste parole..... cruda e dura realtà... Crying or Very sad

Laughing
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.02.10
Numero di messaggi : 857
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Gio Ott 21, 2010 11:48 am

madqwerty ha scritto:
kromweb ha scritto:
madqwerty ha scritto:perchè caldo ? Shocked
Perchè o letto che con il cloruro caldo il rame si corrode prima.
beh che fretta c'è Very Happy io le lasciavo a mollo per del bel tempo, mica hai da produrne a chili Wink
cmq non conosco il metodo esposto da Giancarlo, magari funge bene ed è rapido come vuoi te..

in merito alla foto, mah Don't know non ricordo che le mie venissero così irregolari/smangiate..
non è che le hai lasciate per troppo tempo, o che il calore abbia sollevato i trasferelli, o che gli stessi non facessero ben contatto con la superficie?
La prime due pcb che ho fatto con la penna sono rimaste a mollo per due ore e l'inchiostro si è staccato.
Quella della foto lo fatta con i trasferelli e molto probabilmente la cattiva incisione è stata causata dal troppo calore che ho usato per scaldare il cloruro.......... ho usato il microonde!
Le piste conciate in questo modo posso andare lo stesso? Ne ho provato alcune e funzionano........... è la pcb per un vu-meter.......

Vincenzo ha scritto:L'acqua ossigenata deve avere almeno 40° e quella della farmacia naturalmente non va bene.
Ho comprato quella a 36 volumi, credi che possa andare?
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  madqwerty il Gio Ott 21, 2010 12:49 pm

kromweb ha scritto:
Le piste conciate in questo modo posso andare lo stesso? Ne ho provato alcune e funzionano........... è la pcb per un vu-meter.......
per quel che si vede in foto, dovrebbero essere tutte funzionanti..
anzi, vedo una bava di rame che mette in corto 2 piazzole, a meno che la cosa non sia voluta,
c'è da mettersi lì con un cutter o un dremel a punta fine a separarle..niente di che Wink

in fin di fiera le piste mi paiono sopra il limite minimo di decenza, tanto più che serve a un VU-meter (quindi non sul percorso del segnale audio diretto alle tue orecchie, bassa corrente/potenza, bassa frequenza,...) se vuoi per sicurezza dar loro una piccola e veloce stagnatina, ma vanno già bene così Ok
controlla che ci sia connessione elettrica dove ci deve essere, che NON ci sia dove NON deve Wink e procedi pure Smile
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Giancarlo il Gio Ott 21, 2010 2:29 pm

kromweb ha scritto: Ho comprato quella a 36 volumi, credi che possa andare?
L'acqua ossigenata a 36 volumi va bene, la reazione sarà solo un po' più lenta di quella a 40 volumi.
L'acqua ossigenta è solo un catalizzatore (acceleratore) nella reazione chimica.
Io in mancanza d'altro ho usato anche l'acqua ossigenata normale e funziona ugualmente: anzichè 2-3 minuti ci metto 15 minuti.
Ovvio che i tempi dipendono anche da quanto rame bisogna corrodere.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Giancarlo il Gio Ott 21, 2010 2:45 pm

Se si usa il metodo da me suggerito bisogna prestare attenzione all'acqua ossigenata a 36 volumi che è molto corrosivo per la pelle: a contatto con le dita diventano bianche. Non è certo acqua ossigenata normale!!!
Come ha già detto Vincenzo occhio ai vapori!! Si sviluppa CLORO che è un gas molto tossico. Come sempre quando si fanno le PCB prendere tutte le precauzioni.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Gio Ott 21, 2010 3:19 pm

madqwerty ha scritto:vedo una bava di rame che mette in corto 2 piazzole, a meno che la cosa non sia voluta,
c'è da mettersi lì con un cutter o un dremel a punta fine a separarle..niente di che Wink

Si si quella bava Laughing è voluta.
madqwerty ha scritto:
in fin di fiera le piste mi paiono sopra il limite minimo di decenza, tanto più che serve a un VU-meter (quindi non sul percorso del segnale audio diretto alle tue orecchie, bassa corrente/potenza, bassa frequenza,...) se vuoi per sicurezza dar loro una piccola e veloce stagnatina, ma vanno già bene così Ok
controlla che ci sia connessione elettrica dove ci deve essere, che NON ci sia dove NON deve Wink e procedi pure Smile

Ok farò dei controlli.

Giancarlo ha scritto:Se si usa il metodo da me suggerito bisogna prestare attenzione all'acqua ossigenata a 36 volumi che è molto corrosivo per la pelle: a contatto con le dita diventano bianche. Non è certo acqua ossigenata normale!!!
Dell'esistenza di vari volumi di acqua ossigenata lo scoperto grazie al tuo link. A 36 volumi corrode la pelle??? Meno male che lo hai scritto, probabilmente me lo sarei sparato su qualche ferita come facevo quando ero piccolo.
Giancarlo ha scritto:Come ha già detto Vincenzo occhio ai vapori!! Si sviluppa CLORO che è un gas molto tossico. Come sempre quando si fanno le PCB prendere tutte le precauzioni.
Ok....... ieri fumenti di cloruro ferrico e oggi cloro........ non vedo l'ora. Isle
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Giobax il Gio Ott 21, 2010 8:07 pm

Giancarlo ha scritto:Se si usa il metodo da me suggerito bisogna prestare attenzione all'acqua ossigenata a 36 volumi che è molto corrosivo per la pelle: a contatto con le dita diventano bianche. Non è certo acqua ossigenata normale!!!
Come ha già detto Vincenzo occhio ai vapori!! Si sviluppa CLORO che è un gas molto tossico. Come sempre quando si fanno le PCB prendere tutte le precauzioni.

Embarassed io uso acqua ossigenata a 130 volumi! Reperibile in mesticheria o comunque negozi di vernici (credo si usi nel restauro dei mobili...). Due parti di acido muriatico (soluzione al 33% di cloridrico mi pare...) e una di acqua ossigenata. 30 secondi e passa la paura! Laughing Se al limite si vuole rallentare un po la reazione si aggiunge un po' di acqua del rubinetto....facendo la dovuta attenzione: i chimici dicono infatti "mai dar da bere ad un acido"...anche se io non ho mai notato particolari reazioni violente. Ovviamente si lavora all'aperto badando di stare sottovento...ma ripeto vista la velocità della reazione si riesce ad operare anche in "apnea" Rolling Eyes .
Di conservarla neanche mi è mai passata per la testa viste le quantità minime di prodotto che servono ed il costo esiguo. Lo smaltimento non crea problemi (in fondo l'acido muriatico lo si usa per la pulizia del water...).
Durante l'uso son raccomandati occhiali e guanti (come del resto lo sono per ogni sostanza chimica). Il contatto dell'acqua ossigenata con la pelle ne causa un vistoso e fastidioso sbiancamento, che comunque si risolve nel giro di poche ore.
Come contenitore va benissimo una vaschetta di quelle per conservare i cibi in freezer, la reazione è infatti esotermica ma non tanto da creare problemi (certo eviterei piatti di plastica del tipo leggero..........)

Per finire....torno a far presente che è sufficente un po' di vetronite presensibilizzata, della comune soda caustica in soluzione moooolto diluita e un pc dotato di una semplice stampante per ottenere dei risulati di granlunga più pratici e meno "frustranti" di quelli che si ottengono con i trasfribili (e parla uno che ha finito interi espositori di R41 e Vibo)... Wink

Giovanni.
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Gio Ott 21, 2010 8:27 pm

In effetti i trasferelli sono una rottura.
La soda caustica la usi al posto del acido muriatico e acqua ossigenata?
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Giobax il Gio Ott 21, 2010 8:47 pm

La soda caustica (7 grammi per litro d'acqua) la si usa per lo sviluppo del photoresist. In pratica si disegna il pcb al pc, si stampa su un supporto traslucido che si sovrappone al supporto ramato presensibilizzato (appunto ricoperto da un sottile strato di photoresist) e lo si espone ad una fonte di luce ultravioletta (volendo anche quella solare ma con tempi e risultati meno controllabili). A questo punto si "sviluppa" nella soluzione si soda caustica: le parti esposte alla luce vengono disciolte, mentre quelle che non lo sono state rimangono. Non rimane a questo punto che passare alla incisione del nostro circuito (acqua ossigenata+acido muriatico o percloruro ferrico). Se sei interessato cerca con google "fotoincisione".

Giovanni.
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  kromweb il Gio Ott 21, 2010 9:24 pm

Ok la fotoincisione con il famoso bromografo........ vedrò in futuro sul da farsi per ora andrò avanti di trasferelli Suicide
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa al cloruro ferrico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum