T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Oggi alle 12:04 Da sportyerre

» [RM] FiiO D03K "Taishan" DAC
Oggi alle 11:03 Da diechirico

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 10:58 Da ivanobertoli

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 10:48 Da nerone

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 10:48 Da MaurArte

» [RM/NA] Vendo Canton GLE 70 - 150 euro
Oggi alle 10:11 Da voolkano

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 9:16 Da Kha-Jinn

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 9:14 Da Kha-Jinn

» Cambridge Audio Dac Magic 100
Oggi alle 9:09 Da Kha-Jinn

» da diffusori a cuffie
Oggi alle 8:59 Da giucam61

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Oggi alle 0:35 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 21:33 Da gabri65

» Malcom Young
Ieri alle 21:15 Da giucam61

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 15:41 Da Kha-Jinn

» cerco anime pie a Roma
Ieri alle 15:02 Da voolkano

» [Vendo-Ba] Giradischi Sansui Sr 212+ Testina e puntina Shure. 200€
Ieri alle 14:37 Da alfarome

» Cavi potenza per monitor audio
Ieri alle 13:18 Da bluemarine.it

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 11:43 Da fabio.n

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 10:45 Da MassiDiFi

» NuforceDDa 120
Ieri alle 10:20 Da GP9

» [CA] VENDO Beyerdynamic DT-770 PREMIUM 250ohm
Ieri alle 9:57 Da MClean86

» Musical fidelity b200
Lun 20 Nov 2017 - 22:16 Da Lorenzo90

» impianto low budget
Lun 20 Nov 2017 - 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Lun 20 Nov 2017 - 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Lun 20 Nov 2017 - 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Lun 20 Nov 2017 - 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Lun 20 Nov 2017 - 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Lun 20 Nov 2017 - 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Lun 20 Nov 2017 - 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

Statistiche
Abbiamo 11164 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tristano66

I nostri membri hanno inviato un totale di 800244 messaggi in 51876 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
Masterix
 
filippoaceto
 
dieggs
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
valterneri
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9285)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea: 11 Registrati, 1 Nascosto e 77 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

amoresperros, diechirico, filippoaceto, Kha-Jinn, lello64, Mark F., nerone, sportyerre, valterneri, voolkano, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Giradischi in classe T

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Gio 21 Ott 2010 - 19:35

@diechirico ha scritto:
io proverei a cercare il SL-D1, l'antenato del 1200.
io ce l'ho (anche quello in garage): è un trazione diretta molto interessante, che non va affatto male.
credo si trovi per meno di 100euri.
se vuoi, te lo posso prestare. tanto io non lo uso al momento...

Grazie mille Diego, ci faccio un pensierino, ma credo che ne prenderò uno anche io... da mettere in garage ovviamente.
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Gio 21 Ott 2010 - 20:43

avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  mauz il Gio 21 Ott 2010 - 22:30

il Pioneer PL12D ci avevo io. e ora non ho più neanche un garage Smile
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3131
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  nd1967 il Gio 21 Ott 2010 - 22:33


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  Masterix il Gio 21 Ott 2010 - 23:45

Bello il PL112D, dalle foto sembra in ottime condizioni. E' stato il mio primo giravinili... I love you
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3616
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
DAC - Audio-gd NFB-1 ES9018
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Audio-gd USB cable
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  caliber il Ven 22 Ott 2010 - 9:23

@nd1967 ha scritto:

Un po' alti, ma i prodotti sono interessanti... sul sanyo non so però...

ho avuto anche un sanyo Embarassed Embarassed era però un modello diverso (tp-12 tp14...nun me ricordo) ma della stessa tipologia, vero quello che dice: a quei tempi questa casa produceva roba seria e non radiosveglie, in ogni caso quei gira erano destinati al mercato pro, il mio oltre avere un motore da tornio aveva addirittura uno specchietto sulla base per controllare la puntina, ed ovviamente era totalmente automatico Shocked . Ma era così mal tenuto esteticamente che dopo poco lo rivendetti per pochi spicci ad un mio amico (che non essendo malato come noi lo usa da oltre 10 anni senza problemi Laughing )
A 250€ si possono trovare delle macchine più quotate e rivendibili, quello sarebbe uno dei classici affari da bancarella (io l'avevo trovato in un negozio di strumenti musicali, così come il dual)
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 9:30

@caliber ha scritto:
@nd1967 ha scritto:

Un po' alti, ma i prodotti sono interessanti... sul sanyo non so però...

ho avuto anche un sanyo Embarassed Embarassed era però un modello diverso (tp-12 tp14...nun me ricordo) ma della stessa tipologia, vero quello che dice: a quei tempi questa casa produceva roba seria e non radiosveglie, in ogni caso quei gira erano destinati al mercato pro, il mio oltre avere un motore da tornio aveva addirittura uno specchietto sulla base per controllare la puntina, ed ovviamente era totalmente automatico Shocked . Ma era così mal tenuto esteticamente che dopo poco lo rivendetti per pochi spicci ad un mio amico (che non essendo malato come noi lo usa da oltre 10 anni senza problemi Laughing )
A 250€ si possono trovare delle macchine più quotate e rivendibili, quello sarebbe uno dei classici affari da bancarella (io l'avevo trovato in un negozio di strumenti musicali, così come il dual)

Per me il Sanyo è troppo caro, vorrei spendere meno.
Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?

avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 22 Ott 2010 - 9:40

Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?

Se in buone stato accattalo.E' un bel giocattolo
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7310
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 9:43

@MaurArte ha scritto:
Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?

Se in buone stato accattalo.E' un bel giocattolo

Grazie... sabato prossimo vado da lui
Smile
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  caliber il Ven 22 Ott 2010 - 9:44

digli che sei un acerrimo nemico dei fumatori e che la bruciatura di sigaretta sul plexi vale almeno 20€ ulteriori di sconto Smile
Non lo conosco, la micro era famosa per i suoi trazione diretta e per l'estetica da fantascienza, questo è un cinghia dall'estetica classica...andrebbe ascoltato e comparato, magari suona da dio, certo che imho è bello assai e che la micro non era una casa che produceva gira plasticosi al risparmio
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  MaurArte il Ven 22 Ott 2010 - 9:49

Micro Seiki un nome una garanzia!!!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7310
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  nd1967 il Ven 22 Ott 2010 - 9:55

@vicarious ha scritto:
Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?
Volevo fare delle ricerche per essere sicuro

In realtà è un MICRO SEIKI modello Solid 1
La marca è una di quelle molto serie.
E' il modello entry level, ma già molto interessante per iniziare


Qui puoi scaricare il manuale (in inglese)

hotfile.com ve_microseiki_solid1.pdf.html

Qui lo vendevano a 200 euro

http://www.audioplanet.biz/fuentes-f35/micro-seiki-solid-1-200-euros-t7514.htm

Qui una versione con il piano modificato (che fa molto hiend Wink )


Per quella cifra (120 euro) se è messo bene io lo prenderei!

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  caliber il Ven 22 Ott 2010 - 10:18

effettivamente potrebbe essere anche una base notevole per partire con una Abarthizzazione.... Cool in questo caso se non hai problemi di polvere in casa il plexi lo levi e basta, poi piedini, ricablaggio, antirombo, filtro rete ed entri in un tunnel senza ritorno Laughing
Visto che c'è la possibilità compararlo con gli altri gira, con un album che conosci, è il miglior modo per spendere bene i propri risparmi (a volte potresti anche non sentire differenze, il mondo dei malati di giradischi è il più integralista e surreale di tutto l'hifi, molte volte le differenze se le sognano e le recensioni su prodottini ed upgrade....lasciamo perdere...)
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 10:38

@caliber ha scritto:effettivamente potrebbe essere anche una base notevole per partire con una Abarthizzazione.... Cool in questo caso se non hai problemi di polvere in casa il plexi lo levi e basta, poi piedini, ricablaggio, antirombo, filtro rete ed entri in un tunnel senza ritorno Laughing
Visto che c'è la possibilità compararlo con gli altri gira, con un album che conosci, è il miglior modo per spendere bene i propri risparmi (a volte potresti anche non sentire differenze, il mondo dei malati di giradischi è il più integralista e surreale di tutto l'hifi, molte volte le differenze se le sognano e le recensioni su prodottini ed upgrade....lasciamo perdere...)

Ovviamente lo proverò, ma purtroppo ho ascoltato pochissimi giradischi e tutti in fiere, quindi sono un "verginello" Very Happy
Ad ogni modo visto i vostri commenti credo che anche senza modifiche sia un buon inizio, poi si vedrà.
Ho anche comprato dei vinili senza nemmeno avere giradischi e prephono, non vorrei esserci già nel tunnel, ma non saperlo ancora.
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  nd1967 il Ven 22 Ott 2010 - 10:40

@vicarious ha scritto:Ho anche comprato dei vinili senza nemmeno avere giradischi e prephono, non vorrei esserci già nel tunnel, ma non saperlo ancora.

Ci sei, ci sei..... Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  Vincenzo il Ven 22 Ott 2010 - 10:46

@nd1967 ha scritto:
@vicarious ha scritto:
Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?
Volevo fare delle ricerche per essere sicuro

In realtà è un MICRO SEIKI modello Solid 1
La marca è una di quelle molto serie.
E' il modello entry level, ma già molto interessante per iniziare

Bella macchinetta Oki
Gli altri IMHO mi sembrano troppo cari. Ho avuto per una settimana in prestito il 112 ed è un onesto giradischi, con un braccio più che decente, ma a quel prezzo non lo prenderei.
Il Micro Seiki lo prenderei, eccome! buono per iniziare, ma anche per restare, con una buona testina! Wink

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 11:30

@Vincenzo ha scritto:
@nd1967 ha scritto:
@vicarious ha scritto:
Degli altri cosa mi dici? Il Micro Solid da 120 euro come ti sembra?
Volevo fare delle ricerche per essere sicuro

In realtà è un MICRO SEIKI modello Solid 1
La marca è una di quelle molto serie.
E' il modello entry level, ma già molto interessante per iniziare

Bella macchinetta Oki
Gli altri IMHO mi sembrano troppo cari. Ho avuto per una settimana in prestito il 112 ed è un onesto giradischi, con un braccio più che decente, ma a quel prezzo non lo prenderei.
Il Micro Seiki lo prenderei, eccome! buono per iniziare, ma anche per restare, con una buona testina! Wink

Grazie mille dei consigli.
Presto vi romperò le scatole per la testina... ma con calma Very Happy

Domanda: cosa devo controllare nel giradischi per non prendere una fregatura? Ok l'estetica, ma poi?
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  caliber il Ven 22 Ott 2010 - 11:42

@nd1967 ha scritto:
Ci sei, ci sei..... Wink
..e certo noi non facciamo nulla per dissuaderlo Hehe
Vicarius, ma proprio perchè il venditore ha diversi modelli in casa (e magari se è un appassionato ha anche qualcosa di suo di buon livello) devi pretendere un ascolto comparato, per renderti conto delle reali differenze tra i vari modelli e quanto queste costino in biglietti da 100, avendo anche delle belle sorprese.
E come ha detto Vinenzo la testina è importante, fa molto, molto più nella mia esperienza che un cambio di giradischi...risparmia per questa e per tanti bei vinili.
E dato che se non ricordo male abbiamo gusti musicali simili mi permetto, così per parlare, di darti un paio di nomi:+
Sumiko blue point Ok quanto punch, uscita bella alta e bella grossa, i Kyuss ringrazieranno
audiotechnica mm at440: Ok come sopra, ma con acuti meno gradevoli ma su ebay molte volte ad un prezzo affare
Stanton 680mkII e hifi Disagree una delusione totale, presa d'occasione e ristilata non mi è mai piaciuta, nonostante sia spesso nominata, moscia per un ascolto da pensione (regalata ad un amico a cui dovevo un favore, lui non si lamenta, contento lui...)
Microbenz mc ad alta uscita nonmiRicordoilModellomaCostaunBotto: audiofila, quindi immagine e acuti taglientissimi, ottima per sentire i campanelli in sottofondo di qualche orchestra e altri dettagli musicalmente insignificanti, per i miei gusti non suona
Glasses
Che cosa devi controllare l'avevo scritto qualche post fa, braccio libero privo di frizioni in qualsiasi direzione (muovilo un po') puntina a posto, far girare il piatto manualmente per sentire se ci sono rumori o sfregamenti in qualche punto, farlo girare con il motorino e vedere che il piatto giri correttamente, planare, e che il perno ruoti senza creare ellissi, ma in asse....non mi viene in mente altro Smile
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  nd1967 il Ven 22 Ott 2010 - 12:18

@caliber ha scritto:Sumiko blue point
Azz... vuoi farlo morire d'infarto subito Wink
Siamo sui 300 euro!
@caliber ha scritto:
audiotechnica at440
Già meglio... come prezzo intendo... siamo sui 150 euro

@caliber ha scritto:Stanton 680mkII e hifi :
Ma si trova ancora nuova? NOn mi pare..

@caliber ha scritto:Microbenz mc
Così lo fai fuggire definitivamente Wink

Ma invece sui 100-150 euro cosa dici delle Grado Silver/Gold e sulle Goldring 2200/2300?


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  Vincenzo il Ven 22 Ott 2010 - 12:34

@caliber ha scritto:non mi viene in mente altro Smile
Portarsi appresso uno stroboscopio se il tt non ha la velocità regolabile. Per la testina aggiungerei anche qualcosa del catalogo Ortofon e Goldring, ma soprattutto Denon, con quel braccio. Una DL103 costa la metà di una MM di fascia media ed è una MC stupenda! Occorre naturalmente un pre fono MC perché è a bassa uscita.
Micro+DL103=giradischi da tenere a vita! Wink

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  caliber il Ven 22 Ott 2010 - 12:50

Andrea sono giocattoli con cui mi sono divertito a fare diverse prove (per un periodo avevamo un braccio con diversi shell per cui le differenze erano a parità di tutto il resto)
alcune non erano neppure mie (come la microbenz, 600€ per una testina talmente rivelatrice da far venire il mal di testa) ma ne ho fatte girare un po' nel mio impianto.
è vero la sumiko è molto cara, ed è pure aumentata nel corso degli anni, Sad
Le testine di cui parli non le ho mai sentite, mi dispiace, anzi non ho mai sentito una grado, solo una goldring (elise? mi pare) ma per poco e male.
Un sistema che mi è rimasto nel cuore era il Denon che avevo postato prima con una shure v15III: per i miei gusti era tutto quello che volessi avere, peccato che non era mio Crying or Very sad

Vero Vincenzo la d103 è una grande testina a un bassissimo prezzo, mai ascoltata nel mio impianto per ora ma se trovassi dei trafo a poco....
Ho guardato il pdf ma non danno la massa del braccio, ad occhio sembra un massa media, quindi andrebbe più che bene...
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 12:58


Era un pò che ci "giravo" intorno... se mi buttano fuori di casa mi dovrete ospitare... Very Happy
Adesso giradischi, poi parliamo di prephono che non ho Sad
La testina... deve aspettare.
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  vicarious il Ven 22 Ott 2010 - 21:08

avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli

http://www.cospe.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  schwantz34 il Ven 22 Ott 2010 - 21:12

@vicarious ha scritto:
Cosa ne pensate di questi giradischi con phono integrato tipo Denon o Pro-Ject?

http://www.denon.it/scheda.php?codpro=192
http://www.project-audio.com/main.php?prod=essentialusb&cat=turntables&lang=en



no buono
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  nd1967 il Ven 22 Ott 2010 - 21:21

@vicarious ha scritto:
Cosa ne pensate di questi giradischi con phono integrato tipo Denon o Pro-Ject?

http://www.denon.it/scheda.php?codpro=192
http://www.project-audio.com/main.php?prod=essentialusb&cat=turntables&lang=en


Lassa perdere...

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi in classe T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum