T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» costruire nuova cassa per subwoofer
Oggi alle 18:10 Da rcr5

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:01 Da mumps

» é da prendere???
Oggi alle 17:49 Da freddy30

» primo impianto hifi
Oggi alle 17:38 Da giucam61

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Oggi alle 17:35 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 16:04 Da giucam61

» 24/192 ?
Oggi alle 15:53 Da Nadir81

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 15:07 Da Albert^ONE

» Dac per tv HELP!!
Oggi alle 12:11 Da aquero

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 11:11 Da settore 7-g

» Hypex N-core!
Oggi alle 10:47 Da Alex81+

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 10:13 Da giucam61

» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 Da maoc65

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 22:47 Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 21:39 Da homesick

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 19:56 Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 17:11 Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio 18 Gen 2018 - 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Gio 18 Gen 2018 - 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Gio 18 Gen 2018 - 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Gio 18 Gen 2018 - 21:43 Da Pinve

Statistiche
Abbiamo 11335 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tintin68

I nostri membri hanno inviato un totale di 805048 messaggi in 52197 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
Masterix
 
scontin
 
lello64
 
silver surfer
 
stepad
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 109 utenti in linea: 15 Registrati, 0 Nascosti e 94 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

bru.b, dieggs, lello64, mumps, Nadir81, p.cristallini, pallapippo, pentagramma, rcr5, SGH, silver surfer, timido, tintin68, TODD 80, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  giabast il Gio 16 Dic 2010 - 11:10

io ho fatto prima il 2a3 come vexator o Sun audio, poi l'ho modificato con la polarizzazione fissa a 45v con 5 pile da 9v (dovrebbero durare 5 anni) e c'è stato un notevole miglioramento. Poi ho fatto il kismet 3i che va alla grande, molto meglio del sun audio originale e pure meglio di quello con bias fisso a batterie.

giabast
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.12.09
Numero di messaggi : 5
Località : Monfalcone - Friuli Venezia Giulia - Italia
Impianto : Amplificatore autocostruito 6sn7-2A3 + Casse Glast-Pe (Progetto Nardi) Pre phono e linea (progetto di Nardi su CHF 43)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  Stentor il Gio 16 Dic 2010 - 12:30

giabast (Gio Dic 16, 2010 11:10 am) ha scritto:io ho fatto prima il 2a3 come vexator o Sun audio, poi l'ho modificato con la polarizzazione fissa a 45v con 5 pile da 9v (dovrebbero durare 5 anni) e c'è stato un notevole miglioramento. Poi ho fatto il kismet 3i che va alla grande, molto meglio del sun audio originale e pure meglio di quello con bias fisso a batterie.

Ciao...dovresti passare dalle presentazioni Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  giabast il Gio 16 Dic 2010 - 22:14

Hai ragione, adesso l'ho fatto.

giabast
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.12.09
Numero di messaggi : 5
Località : Monfalcone - Friuli Venezia Giulia - Italia
Impianto : Amplificatore autocostruito 6sn7-2A3 + Casse Glast-Pe (Progetto Nardi) Pre phono e linea (progetto di Nardi su CHF 43)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  poluca il Gio 16 Dic 2010 - 22:18

@giabast ha scritto:Hai ragione, adesso l'ho fatto.

....sei per caso un fan di Nardi o ti piaciono le sue realizzazioni....... o sei nardi in persona travestito??
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  giabast il Gio 16 Dic 2010 - 22:42

ciao, no non sono un fan ne di Nardi ne di nessun altro, però riconosco in lui una alta professionalità e nei suoi articoli si trovano sempre ottimi consigli pieni di buon senso, che nel mondo dell'audiocostruzione non molti hanno; di solito ci si accorge che ha ragione dopo aver speso molti soldi in componenti costosi ed ininfluenti.
Mi sono trovato molto bene anche con Fabio Camorani, il progettista del Kismet da cui ho acquistato alcuni componenti per il Kismet stesso, progetto che consiglio veramente.
Le casse Glast sono una favola, con qualsiasi amplificatore, ma soprattutto con i valvolari per i quali sono state progettate.
lo stadio phono tratto da chf 43 è pure ottimo.
Luca, noi ci conosciamo già, proprio a proposito dell'articolo che parlava della polarizzazione fissa a batteria sul 2a3.
quella modifica è stato un vero upgrade.
Grazie ancora

giabast
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.12.09
Numero di messaggi : 5
Località : Monfalcone - Friuli Venezia Giulia - Italia
Impianto : Amplificatore autocostruito 6sn7-2A3 + Casse Glast-Pe (Progetto Nardi) Pre phono e linea (progetto di Nardi su CHF 43)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  Stentor il Gio 16 Dic 2010 - 22:59

@giabast ha scritto:ciao, no non sono un fan ne di Nardi ne di nessun altro, però riconosco in lui una alta professionalità e nei suoi articoli si trovano sempre ottimi consigli pieni di buon senso, che nel mondo dell'audiocostruzione non molti hanno; di solito ci si accorge che ha ragione dopo aver speso molti soldi in componenti costosi ed ininfluenti.
Mi sono trovato molto bene anche con Fabio Camorani, il progettista del Kismet da cui ho acquistato alcuni componenti per il Kismet stesso, progetto che consiglio veramente.
Le casse Glast sono una favola, con qualsiasi amplificatore, ma soprattutto con i valvolari per i quali sono state progettate.
lo stadio phono tratto da chf 43 è pure ottimo.
Luca, noi ci conosciamo già, proprio a proposito dell'articolo che parlava della polarizzazione fissa a batteria sul 2a3.
quella modifica è stato un vero upgrade.
Grazie ancora

Nardi è un grande Clap Clap Clap Clap anche se sono rimasto allibito dal suo articolo sullo "Sguru" (vedi CHF)

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  meral964 il Ven 17 Dic 2010 - 10:08

@giabast ha scritto:
Mi sono trovato molto bene anche con Fabio Camorani, il progettista del Kismet da cui ho acquistato alcuni componenti per il Kismet stesso, progetto che consiglio veramente.
Le casse Glast sono una favola, con qualsiasi amplificatore, ma soprattutto con i valvolari per i quali sono state progettate.

Cosa hai acquistato per il kismet?
Anch'io ho acquistato alcuni componenti, i trasformatori tamura e quello d'alimentazione, filtro.
Che valvole hai usato come driver? Puoi postare qualche foto?

Le Glast le ho messe insieme anch'io hai la versione con lo Scan o il Ciare?

Ciao.
avatar
meral964
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.06.08
Numero di messaggi : 765
Località : Marcallo
Impianto : In Firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  giabast il Ven 17 Dic 2010 - 12:40

Ho acquistato il trasformatore di alimentazione, l'induttanza, le valvole driver 6414, consigliatemi da Camorani per la versione integrato che però in seguito ho sostituito con delle 6829 che hanno un po' più di guadagno ed ad orecchio mi piacciono di più (leggere sfumature di cui non ne sono neppure tanto sicuro), poi i diodi super veloci (sigla cancellata). I trasformatori d'uscita sono i James 6223 che vanno bene e costano la metà dei Tamura anche se di questi ne ho sentito parlare molto bene e prima o poi sborserò il malloppo per prenderli. il condensatore di accoppiamento attualmente è un carta olio russo, quelli della jensen copper costano quasi 50€ a testa. Sono tentato di provare i teflon russi...
Manderò una foto tra qualche giorno.
Le Glast sono la seconda versione ed hanno il tweeter Ciare. Adesso c'è una terza versione con il woofer Ciare che costa la metà.

giabast
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.12.09
Numero di messaggi : 5
Località : Monfalcone - Friuli Venezia Giulia - Italia
Impianto : Amplificatore autocostruito 6sn7-2A3 + Casse Glast-Pe (Progetto Nardi) Pre phono e linea (progetto di Nardi su CHF 43)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  andreac il Ven 17 Dic 2010 - 13:14

@giabast ha scritto:Le Glast sono la seconda versione ed hanno il tweeter Ciare. Adesso c'è una terza versione con il woofer Ciare che costa la metà.

Ciao,
alla fine della fiera (escluso il cabinet) quanto costa realizzare una coppia di Glast? Smile
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1044
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  poluca il Ven 17 Dic 2010 - 21:43

@meral964 ha scritto:
@giabast ha scritto:
Mi sono trovato molto bene anche con Fabio Camorani, il progettista del Kismet da cui ho acquistato alcuni componenti per il Kismet stesso, progetto che consiglio veramente.
Le casse Glast sono una favola, con qualsiasi amplificatore, ma soprattutto con i valvolari per i quali sono state progettate.

Cosa hai acquistato per il kismet?
Anch'io ho acquistato alcuni componenti, i trasformatori tamura e quello d'alimentazione, filtro.
Che valvole hai usato come driver? Puoi postare qualche foto?

Le Glast le ho messe insieme anch'io hai la versione con lo Scan o il Ciare?

Ciao.

Io ho la versione con Scan e Vifa...... Laughing
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  meral964 il Sab 18 Dic 2010 - 0:54

Sono quelle che ho fatto io, hai utilizzare i woofer originali, ormai non più in produzione?

io ricordo di aver pagato i woofer 220€ + 70 per i tw, poi devi aggiungere il costo del filtro penso dalle 50 alle 100€ dipende da condensatori e bobine e poi il case.

Ciao.


avatar
meral964
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.06.08
Numero di messaggi : 765
Località : Marcallo
Impianto : In Firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il Tarlo – Suggerimenti per amplificatore valvolare con le 2A3

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum