T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:28 Da lello64

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 23:21 Da dinamanu

» Sony uhp h1
Ieri alle 23:18 Da Zio

» Diffusori alta efficienza e potenza
Ieri alle 22:37 Da avantrax

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 20:32 Da athxp

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ieri alle 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ieri alle 19:34 Da giucam61

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 19:32 Da Masterix

» La sintesi - Un curioso caso
Ieri alle 19:19 Da lello64

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 17:49 Da embty2002

» musica liquida
Ieri alle 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ieri alle 16:16 Da pim

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Ieri alle 14:57 Da silver surfer

» Galactron pre + finale
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 12:14 Da mumps

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:50 Da danilopace

» (VI) Fx audio d802
Ieri alle 8:56 Da velelfo

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Gio 14 Dic 2017 - 20:40 Da Riccardo Giuliani

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Gio 14 Dic 2017 - 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Gio 14 Dic 2017 - 14:57 Da nerone

» TA2024 molto economico
Gio 14 Dic 2017 - 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Gio 14 Dic 2017 - 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Gio 14 Dic 2017 - 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Gio 14 Dic 2017 - 11:18 Da Niflan53

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802488 messaggi in 52002 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
dinamanu
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
dinamanu
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

AntAnt67, antbom, Fedor il mago, giucam61, Kha-Jinn, lello64, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  connessuto il Dom 10 Ott 2010 - 18:15

Ciao, ho ordinato un su ebay un ampli Muse M20 Ex2 con TA2020 e mi hanno spedito un Muse M15 EX2 con TA 2024.
Sbirciando su ebay ho visto che i due modelli Muse dotati di TA2024, il M15 EX2 e il MU-15 MKII, presentano una componentistica interna molto differente.
Non capendoci niente di condensatori e induttanze. C'è qualcuno in grado di dirmi quale dovrebbe essere il miglior modello tra i due? Mi interesserebbe comunque avere un TA2024.
Intanto, spero che mi inviino il M20 come avevo richiesto...
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  connessuto il Dom 10 Ott 2010 - 20:50

Aggiungo le immagini:

Muse M15 EX2


Muse MU-15 MK2 (anche se questo lo conoscete bene)


Ciao
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  madqwerty il Dom 10 Ott 2010 - 21:18

teoricamente un mk2 dovrebbe essere quantomeno non-peggio della precedente..
se no per cosa la fai a fare una mk2? Wink se non per la qualità, lo si fa per diminuire i costi a pari qualità o per sostituire componenti diventati irreperibili nel frattempo..cercando sempre di non scendere di qualità (tutto questo in linea di massima, non so cosa sia passato per la testa al signor Muse Very Happy )

a guardare le foto, si direbbe modifiche abbastanza marginali..
a favore della mk2, cermet multigiri per regolare in modo +fine l'offset (operazione che cmq riesci a fare anche con la prima) forse un po' di spazio in più per eventuale cambio dei C di ingresso,
a favore della prima ci sono i relè per ritardare le casse in accensione (anti-bump)
il resto che cambia non si può valutare a foto, ma direi che è cambiato poco/niente Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  connessuto il Lun 11 Ott 2010 - 11:21

Grazie per la spiegazione, l'avevo detto che non capisco nulla di circuiteria :-)
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  Cella il Mar 12 Ott 2010 - 8:13

Entrambi gli amplificatori sono la revisione dei precedenti modelli, il più economico prende il posto del Muse MU-T15, mentre il più costoso va a sostituire il Muse M15 EX.

Da quel che si vede nelle foto, che hanno l'aria di essere poco attendibili, il circuito integrato per ambedue i modelli è il TA2024B; ad occhio nudo sembrerebbe che il costruttore abbia scelto di differenziare maggiormente i due modelli.

Il Muse M15 EX2 sembra essere migliorato, perdendo la basetta di raccordo tra la scheda principale ed il potenziometro e nonostante le foto mostrino la retroilluminazione della manopola del volume, malriuscita nella seria precedente, nella vista dall'alto non si vede nessun LED e neppure nessun foro nel pannello anteriore.

Dunque non comprendo come possa vedersi l'effetto retroilluminato mostrato nelle foto, ed oltrettutto nella sede del LED posta di fianco al potenziometro non è stato saldato nulla e pure il pannello appare privo di fori.

Non ti ripeto quanto già scritto da altri, il prodotto sembrerebbe valido con l'eccezione del cabinet e delle prese per gli altoparlanti che sono scadebti e libere di ruotare assieme al cappuccio in plastica che serra i cavi contro il contatto metallico.

Anche le parti plastiche che isolano le prese dal pannello fanno pena. Il coperchio cge poggia in quel modo sulla base del mobile non è una scelta azzeccata, anche perche per metter mano ai componenti bisognerà rimuoverli entrambi.

Il Muse MU-15 MK2, che sulla scheda riporta un'altra sigla, sembra pensato per costare meno del modello precedente. L'interruttore a pulsante presente su entrambi, non è la scelta migliore su prodotti così piccoli e leggeri, e la precedente levetta era sicuramente più pratica. I condendatori di disaccoppiamento sembrerebbero essere quattro, ovvero due per canale, e dovrebbero essere in parallelo per una capacità equivalente di soli 2uF, -10% rispetto al modello maggiore.

Le induttanze del modello più piccolo sono peggiori, mentre le prese per gli altoparlanti sono migliori. Un'ultima considerazione sullo chassis, a mio avviso è migliore quello più piccolo, perché l'altezza inferiore del modello più largo rende problematiche le operazioni con i cavi degli altoparlanti, nonostante la maggior larghezza.

Il potenziometro del piccolo è scedente e se dovessi scegliere tra i nuovi e i vecchi modelli, preferirei il modello vecchio del più piccolo e il nuovo del più costoso, mentre tra i due andrei sicuramente sul Muse M15 MK2.

Quando ti arriva il prossimo prova a lasciarci le tue impressioni tra i due prodotti.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  connessuto il Mar 12 Ott 2010 - 15:25

Grazie per la risposta molto dettagliata!
Quindi se non ho capito male tu preferisci la circuiteria del M15 EX2.
Comunque quest'ultimo l'ho aperto per verificare quale chip Tripath ci fosse dentro ed è tutto proprio come nella foto... compreso il led assente.
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  Cella il Mer 13 Ott 2010 - 6:27

@connessuto ha scritto:Quindi se non ho capito male tu preferisci la circuiteria del M15 EX2.

Senza ombra di dubbio; se colleghi la casse con le banane, verifica che siano adeguatamente trattenute dalle prese, perché nel caso che se ne sfili anche una sola, si potrebbe danneggiare l'amplificatore.

@connessuto ha scritto:Comunque quest'ultimo l'ho aperto per verificare quale chip Tripath ci fosse dentro ed è tutto proprio come nella foto... compreso il led assente.

Le foto su eBay sono poco veritiere perchè mostrano la manopola del volume retroilluminata, mentre nelle foto fatte all'interno mancano i LED. Non possono essere vere entrambe nella stessa inserzione e per lo stesso prodotto.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra Muse M15 EX2 e MU-15 MKII

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum