T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 26
No, era meglio quello vecchio
54% / 30
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
ALIENTEK D8Ieri alle 20:36kalium
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 19%
7 Messaggi - 16%
7 Messaggi - 16%
4 Messaggi - 9%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

collazzoni

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 16:38
Diego , userai le seghe giapponesi per questo stimolante lavoro ? Smile
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 16:51
@schwantz34 ha scritto:Diego , userai le seghe giapponesi per questo stimolante lavoro ? Smile
in questo caso si possono usare per fare tagli grezzi. un mobile simile posso provare a farlo con una fresa a candela con cuscinetto.
altrimenti, con tutte quelle curve non viene fuori una roba precisa, ma una schifezza.
tecnicamente è molto difficile: soprattutto il posteriore che non finisce curvo ma ha la parte dritta troncata.
è una bella sfida.
devo calcolarne i costi.
credo però che lo sforzo sia per la realizzazione delle dime, dopo dovrebbe essere facile replicare i pezzi.
I see I see I see I see
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:09
@diechirico ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:Diego , userai le seghe giapponesi per questo stimolante lavoro ? Smile
in questo caso si possono usare per fare tagli grezzi. un mobile simile posso provare a farlo con una fresa a candela con cuscinetto.
altrimenti, con tutte quelle curve non viene fuori una roba precisa, ma una schifezza.
tecnicamente è molto difficile: soprattutto il posteriore che non finisce curvo ma ha la parte dritta troncata.
è una bella sfida.
devo calcolarne i costi.
credo però che lo sforzo sia per la realizzazione delle dime, dopo dovrebbe essere facile replicare i pezzi.
I see I see I see I see

Alla fine ho abbandonato la costruzione in multistrato , si fara in massello di faggio evaporato.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:10
@diechirico ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:Diego , userai le seghe giapponesi per questo stimolante lavoro ? Smile
in questo caso si possono usare per fare tagli grezzi. un mobile simile posso provare a farlo con una fresa a candela con cuscinetto.
altrimenti, con tutte quelle curve non viene fuori una roba precisa, ma una schifezza.
tecnicamente è molto difficile: soprattutto il posteriore che non finisce curvo ma ha la parte dritta troncata.
è una bella sfida.
devo calcolarne i costi.
credo però che lo sforzo sia per la realizzazione delle dime, dopo dovrebbe essere facile replicare i pezzi.
I see I see I see I see

in bocca alla lupa !
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:14
@ITACA ha scritto:
@diechirico ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:Diego , userai le seghe giapponesi per questo stimolante lavoro ? Smile
in questo caso si possono usare per fare tagli grezzi. un mobile simile posso provare a farlo con una fresa a candela con cuscinetto.
altrimenti, con tutte quelle curve non viene fuori una roba precisa, ma una schifezza.
tecnicamente è molto difficile: soprattutto il posteriore che non finisce curvo ma ha la parte dritta troncata.
è una bella sfida.
devo calcolarne i costi.
credo però che lo sforzo sia per la realizzazione delle dime, dopo dovrebbe essere facile replicare i pezzi.
I see I see I see I see

Alla fine ho abbandonato la costruzione in multistrato , si fara in massello di faggio evaporato.
perchè?
ma tu il mobile lo fai curvo?
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:19
No Diego , non lo faccio curvo , come dice Vince faccio "la scatola di scarpe".
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:23
@ITACA ha scritto:No Diego , non lo faccio curvo , come dice Vince faccio "la scatola di scarpe".
noooooooooo!!!!
e quale progetto segui, allora?
ma il mobile curvo è troppo bello!!!
perchè il multistrato l'hai abbandonato?
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:34
@diechirico ha scritto:
@ITACA ha scritto:No Diego , non lo faccio curvo , come dice Vince faccio "la scatola di scarpe".
noooooooooo!!!!
e quale progetto segui, allora?
ma il mobile curvo è troppo bello!!!
perchè il multistrato l'hai abbandonato?

Allora ne ho discusso col falegname ed ho anche chiesto il parere di Vincenzo , la parte curva non è semplice da realizzare , in massello per una questione estetica ed anche acustica.
http://www.parts-express.com/pdf/302-716s.pdf
Questo è il progetto senza curva.
Smile
plankg
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 16.03.09
Numero di messaggi : 692
Località : XY
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:41
@ITACA ha scritto:
@diechirico ha scritto:
@ITACA ha scritto:No Diego , non lo faccio curvo , come dice Vince faccio "la scatola di scarpe".
noooooooooo!!!!
e quale progetto segui, allora?
ma il mobile curvo è troppo bello!!!
perchè il multistrato l'hai abbandonato?

Allora ne ho discusso col falegname ed ho anche chiesto il parere di Vincenzo , la parte curva non è semplice da realizzare , in massello per una questione estetica ed anche acustica.
http://www.parts-express.com/pdf/302-716s.pdf
Questo è il progetto senza curva.
Smile

eh eh eh

[img][/img]


avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:43
@ITACA ha scritto:
@diechirico ha scritto:
@ITACA ha scritto:No Diego , non lo faccio curvo , come dice Vince faccio "la scatola di scarpe".
noooooooooo!!!!
e quale progetto segui, allora?
ma il mobile curvo è troppo bello!!!
perchè il multistrato l'hai abbandonato?

Allora ne ho discusso col falegname ed ho anche chiesto il parere di Vincenzo , la parte curva non è semplice da realizzare , in massello per una questione estetica ed anche acustica.
http://www.parts-express.com/pdf/302-716s.pdf
Questo è il progetto senza curva.
Smile
ma con il massello non c'è rischio che le tavole si spostino a causa dell'umidità? oppure dentro è mdf e il massello è solo fuori?
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 17:48
Utilizzeremo il massello evaporato , molto più stabile ,praticamente non si muove.
Se interviene Vincenzo te lo sapra spiegare meglio di me.
Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 19:23
Carmelo, al falegname devi dare il progetto originale, questo:



e non il pdf della Dayton da trasformare.
Se vuoi evitare le onde stazionarie come per il mobile curvo, puoi inclinare la parete posteriore (come le Opera Callas per intenderci) e il risultato sarà molto simile.
Il massello evaporato non ha umidità residua e resta più stabile negli anni.

IMHO la bellezza del massello è inarrivabile:



Il lato posteriore delle Callas:

avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 19:43
Vincenzo la profondita e quella del dayton , mi pare che qui manca.
Ciao
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 21:35
a me tutto massello non piace. un po' troppo pesante.
e poi del massello, pure se evaporato, mi fido poco...
Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Lun 4 Ott 2010 - 22:16
Carmelo, l'importante è che il volume sia lo stesso. Per il materiale e la foggia decidi tu. La tecnica di Diego del legno curvato mi è stata raccomandata anche da mio padre, anche perché puoi usare legni più interessanti del curvabile, come la betulla o il faggio. In pratica si incollano per mezzo di dime 5 fogli di compensato da 4mm uno sull'altro.

Mi spiace se da oggi seguirò un po' meno il 3d. Chi mi conosce sa perché e non posso farci nulla. Chi non mi conosce può fare tutte le congetture che vuole e credere alle proprie verità fondate sulla sabbia: non me ne importa un fico secco.

Ci sentiamo quando arrivano i componenti.

PS. Le nuove Callas 3 montano proprio questo woofer.
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 11:02
Le Opera Callas 3 col woofer Seas W15CY001 utilizzato in questo progetto.




Il prezzo . Meglio non saperlo.


avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 12:30
ragazzi seguirò con attenzione il progetto .....ps ma la profondità del progetto non si vede... Mmm
Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 12:39
Piccoline!

Rimango parecchio curioso.
avatar
ITACA
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.09.09
Numero di messaggi : 1722
Occupazione/Hobby : Scissionista.
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 12:43
@rattaman ha scritto:ragazzi seguirò con attenzione il progetto .....ps ma la profondità del progetto non si vede... Mmm
La profondita e 270mm.
Ecco il link con le misure:
www.troelsgravesen.dk/SEAS_5INCH.htm#W15CY001+22TAF/G
Ciao gennaro.
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 13:20
@ITACA ha scritto:
@rattaman ha scritto:ragazzi seguirò con attenzione il progetto .....ps ma la profondità del progetto non si vede... Mmm
La profondita e 270mm.
Ecco il link con le misure:
www.troelsgravesen.dk/SEAS_5INCH.htm#W15CY001+22TAF/G
Ciao gennaro.

Carmelo alla fine lo fai in massello???...quanto ti ha chiesto il falegname??
Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 13:25
T. Gravesen ha scritto:11.5 litre internal volume, e.g. from 19 mm MDF approx. 200 x 350 x 270 mm outer dimensions (W x H x D)
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4614
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 13:49
Proprio ieri ho letto un articolo di un ingegnere wavecor ex seas che diceva che il legno massello è superiore perchè più neutro rispetto al mdf che invece cololerebbe il suono. Se lo ritrovo lo posto Smile

Eccolo:
http://www.capsandcoils.com/customer_reviews.html?language=en
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 15:01
stamane mi è venuta L'idea.
ora so come fare!
fo uno schizzo, poi vi dico...
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato
Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:



Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 15:29
@R!ck ha scritto:Proprio ieri ho letto un articolo di un ingegnere wavecor ex seas che diceva che il legno massello è superiore perchè più neutro rispetto al mdf che invece cololerebbe il suono. Se lo ritrovo lo posto Smile

Eccolo:
http://www.capsandcoils.com/customer_reviews.html?language=en


Questa affermazione secondo me e da prendere con le pinze .....il legno massello in pochi cm di distanza può variare molto quindi una tavola risuonerà diversamente da un altra(anche della stessa essenza)......quindi il suono non sarà neutrale e poi non tutti di tipi di legno hanno lo stesso suono.Era meglio dire che un determinato tipo di legno è adatto alla costruzione di un box.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Costruzione: due vie al magnesio, Seas.

il Mar 5 Ott 2010 - 15:34
@rattaman ha scritto:
@R!ck ha scritto:Proprio ieri ho letto un articolo di un ingegnere wavecor ex seas che diceva che il legno massello è superiore perchè più neutro rispetto al mdf che invece cololerebbe il suono. Se lo ritrovo lo posto Smile

Eccolo:
http://www.capsandcoils.com/customer_reviews.html?language=en


Questa affermazione secondo me e da prendere con le pinze .....il legno massello in pochi cm di distanza può variare molto quindi una tavola risuonerà diversamente da un altra(anche della stessa essenza)......quindi il suono non sarà neutrale e poi non tutti di tipi di legno hanno lo stesso suono.Era meglio dire che un determinato tipo di legno è adatto alla costruzione di un box.


piccolo ot , tie' Genna' , godi Laughing va qui che lavorazione del massello :

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum