T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 3:54 Da valterneri

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 3:12 Da fritznet

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Oggi alle 0:59 Da Silver Black

» Rip DSD
Oggi alle 0:51 Da uncletoma

» hi-fi jvc mx-g7
Oggi alle 0:45 Da lello64

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 21:03 Da nerone

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Ieri alle 20:57 Da nerone

» [Vendo] Marantz PM6005
Ieri alle 19:20 Da Kha-Jinn

» Consiglio Primo impianto HiFi
Ieri alle 18:17 Da Kha-Jinn

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 17:22 Da giucam61

» Tang Band w1-2121s
Ieri alle 17:13 Da kawa

» Vendo ampli con dac NuPrime IDA 8
Ieri alle 16:36 Da silver surfer

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Ieri alle 13:38 Da andy65

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Ieri alle 13:01 Da Masterix

» Un aiuto per una profana totale!
Ieri alle 0:45 Da giucam61

» Appello per driver
Ven 20 Ott 2017 - 23:56 Da Olegol

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 20 Ott 2017 - 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ven 20 Ott 2017 - 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ven 20 Ott 2017 - 16:28 Da Zio

» Minidisc & Batteria
Ven 20 Ott 2017 - 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ven 20 Ott 2017 - 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ven 20 Ott 2017 - 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ven 20 Ott 2017 - 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ven 20 Ott 2017 - 11:07 Da Masterix

» Dac
Ven 20 Ott 2017 - 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ven 20 Ott 2017 - 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

Statistiche
Abbiamo 11090 membri registrati
L'ultimo utente registrato è michele.francia

I nostri membri hanno inviato un totale di 797684 messaggi in 51718 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
dinamanu
 
uncletoma
 
clipper
 
nicola.corro
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
sound4me
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15487)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9201)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 0 Registrati, 1 Nascosto e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


niubbio - musica di sottofondo 24/7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  fil il Ven 17 Set 2010 - 20:14

Ciao a tutti,
sono veramente contento di aver trovato il vostro forum, dopo un 2-3 giorni di ricerca delirante Hehe in tutti i siti possibili immaginabili, per iniziare a farmi una idea sommaria dell'argomento "Hi-Fi"... si, sono un niubbio!!!

Dopo essermi riempito la testa di termini minestronati come Squeezebox, AirPort, Bose, Audioengine, KRK, M-audio,... Sleep ho iniziato a cercare su Google quanto avrei speso di energia elettrica lasciando un impianto acceso 24/7 con musica di sottofondo.
E quì mi sono imbattuto nell'articolo "Affordable Hi-Fi" Clap Clap Clap di Andrea Gianelli, e quindi sono atterrato in questo stupendo forum Pie .

L'idea iniziale: mandare in soffitta l'ormai vecchiotto CD-player da 20€ che sta tutto il giorno a creare un brusio a volte insopportabile (tipo quando il CD saltella e ripete gli stessi 1-2sec per l'eternità), e sostituirlo con qualcosa che:
1. consumi poca energia elettrica (guardando qui ci sono alcune statistiche per usi 24/7!)
2. sia qualitativamente migliore (facile, no?!?)
3. sia non eccessivamente caro (100-500€ ?).
4. e se mi permette, ora o in futuro, di avere più camere con la stessa musica di sottofondo, ancor più fantastico! (ma qui penso si parli di un argomento con più sfaccettature)

Quindi, non si parla di Hi-Fi o di un sistema Home Theatre.

Per non avere il CD sempre a girare/girare/girare, pensavo qualcosa tipo ipod (ci sono dock che permettono di avere discreta qualità, mi sembra di aver capito) o che comunque consumi poco, un alimentatore economico ma che mi permetta di avere discrete prestazioni (e cercandolo ho trovato questo forum) E CHE CONSUMI POCO, e poi delle casse adeguate al sistema.

grazie di tutto, spero di sentire presto le opinioni di persone + esperte di me... (beh, ci vuole poco!)

Ciao! Oki
avatar
fil
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.09.10
Numero di messaggi : 5
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : informatica/ecologia
Provincia (Città) : inguaribile ottimista!
Impianto : nulla di serio - per ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Orazio Privitera il Ven 17 Set 2010 - 20:39

fil ha scritto:
grazie di tutto, spero di sentire presto le opinioni di persone + esperte di me...

Ciao! Oki
Sicuramente riceverai tantissimi consigli, ma se ancora non l'hai fatto, ti consiglio di passare dalla sezione "Presentazioni", cioè qui: http://www.tforumhifi.com/presentazioni-f55/
è un modo per conoscerci meglio Wink
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  fil il Ven 17 Set 2010 - 21:11

Ciao Orazio,
grazie del consiglio, in effetti non sono molto abituato alle "presentazioni" Cool , ma ho scritto un breve messaggio anche là...
bye!
avatar
fil
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.09.10
Numero di messaggi : 5
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : informatica/ecologia
Provincia (Città) : inguaribile ottimista!
Impianto : nulla di serio - per ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Orazio Privitera il Sab 18 Set 2010 - 9:44

fil ha scritto:
L'idea iniziale: mandare in soffitta l'ormai vecchiotto CD-player da 20€
1. consumi poca energia elettrica
2. sia qualitativamente migliore (facile, no?!?)
3. sia non eccessivamente caro (100-500€ ?).
Ti riferisci ad un lettore portatile ?
fil ha scritto:
4. e se mi permette, ora o in futuro, di avere più camere con la stessa musica di sottofondo, ancor più fantastico! (ma qui penso si parli di un argomento con più sfaccettature)
Parliamo del sistema Bose (non ricordo al volo il mod.) o similare per la filodiffusione
fil ha scritto:
Per non avere il CD sempre a girare/girare/girare, pensavo qualcosa tipo ipod (ci sono dock che permettono di avere discreta qualità, mi sembra di aver capito) o che comunque consumi poco, un alimentatore economico ma che mi permetta di avere discrete prestazioni (e cercandolo ho trovato questo forum) E CHE CONSUMI POCO, e poi delle casse adeguate al sistema.
Se non hai la necessità di portarti in giro la tua musica, potresti optare per un buon DAC esterno da collegare al pc, un ampli in classe T e un bel paio di diffusori anche da libreria e credimi che sarai + soddisfatto delle dock station Wink Chiaramente IMHO
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  nd1967 il Sab 18 Set 2010 - 10:07



Vorrei capire perchè ti serve la filo diffusione...
hai vari stanze e continui a spostarti da una all'altra?
E a che volumi ascolteresti questa "filodiffusone"... solo di sottofondo?
Oppure c'è un posto dove lavori tutto il giorno e dove vuoi ascoltare bene?

A te la parola Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  fil il Sab 18 Set 2010 - 22:12

Ciao Orazio ed Andrea!
e grazie mille per le risposte velocissime.

Per quanto riguarda la sorgente, sì, ora è un lettore portatile di CD, di bassa qualità, e per questo pensavo di sostituirlo con qualcosa di semplice, ma che avesse un minimo di qualità. Dovrebbe essere qualcosa di fisso, visto che non c'è un PC sempre acceso... ed il consumo di un PC normale è abbastanza elevato, ed è per questo che ho pensato ad un ipod (ma magari Orazio hai un'altra opzione migliore?!?), facile da caricare con tanta musica.

L'ambiente è un centro di volontariato, 4 stanze articolate attorno ad un grande corridoio, dove passano diverse persone tutto il giorno, ed in generale rimane musica di sottofondo, anche la notte per i volontari che stanno a dormire (ad un volume inferiore!) Very Happy ! Per Andrea, diciamo che forse mi basterebbe avere la musica nel largo corridoio che connette diverse stanze, ma mi sembrava di aver capito che è possibile mandare il segnale anche alle altre stanze, in un futuro.

Il volume? Diciamo che è generalmente abbastanza basso, ma temo sia anche per la qualità scadente del CD player, altrimenti almeno un'oretta al giorno si potrebbe alzare un po'...! Diciamo, al momento l'unica sorgente puntiforme e gracchiante da abbastanza sui nervi se ad un volume medio/basso, mentre mi ricordo l'impressione calda, soffice ed avvolgente di Hi-Fi di miei amici, dove ascoltare un pezzo era quasi come bere una cioccolata calda in un rifugio dopo aver fatto trekking tutto il giorno... non so se mi spiego... Si riesce ad ottenere qualcosa del genere senza spendere migliaia di euro??? (in cuor mio sto sperando che qualcuno mi risponda di sì... Lol eyes shut )

grazie ancora!


P.S. se mi dite che come sorgente tipo ipod non è davvero sufficiente, potrei anche pensare ad un sistema un po' più complesso, cioè comprare un PC piccolo e a bassi consumi per tenerlo sempre in internet, ed utilizzarlo anche da sorgente audio, e quando si guarda un film usarlo anche come sorgente audio/video, ma mi piace la semplicità (anche perché sennò si va per le lunghe) e volevo tenere i 2 sistemi separati: un audio di sottofondo semplice semplice ma con musica soffice e piacevole, e forse tra un annetto un piccolo server dedicato per internet e film.
avatar
fil
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.09.10
Numero di messaggi : 5
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : informatica/ecologia
Provincia (Città) : inguaribile ottimista!
Impianto : nulla di serio - per ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Dom 19 Set 2010 - 1:05

Quando devo progettare qualche impianto il cui funzionamento è previsto 24/7, normalmente utilizzo questa unità. Costo basso, molto affidabile, meno facile da rubare di un iPod (eventualità da non sottovalutare in ambienti dove girano molte persone). Suona anche piuttosto bene (ovviamente entro i limiti della qualità dei files che utilizzerai) e non ha problemi a pilotare linee di segnale molto lunghe (puoi portare le linee bilanciate direttamente a piccoli diffusori amplificati, regolando il volume dall'unità di lettura stessa).
A bordo è presente un ingresso microfono miscelabile, che può servire per annunci o chiamate.
Relativamente al costo (inferiore a 200 euro), considerando il servizio e il livello qualitativo che offre si può definire decisamente interessante.
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  nd1967 il Dom 19 Set 2010 - 22:09

Gianpiero ha scritto:Quando devo progettare qualche impianto il cui funzionamento è previsto 24/7, normalmente utilizzo questa unità.
Ottimo suggerimento per questa situazione.... con che diffusori li abbineresti?


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Orazio Privitera il Dom 19 Set 2010 - 22:32

nd1967 ha scritto:
Gianpiero ha scritto:Quando devo progettare qualche impianto il cui funzionamento è previsto 24/7, normalmente utilizzo questa unità.
Ottimo suggerimento per questa situazione.... con che diffusori li abbineresti?

Quoto, soprattutto per il prezzo Smile
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Lun 20 Set 2010 - 1:21

nd1967 ha scritto:Ottimo suggerimento per questa situazione.... con che diffusori li abbineresti?


Marca e modello di diffusori sono relativi, nel senso che dipendono fortemente dalla tipologia di situazione acustica dei singoli locali: si può andare dal minimale assoluto (diffusori amplificati da PC) al diffusore amplificato pro con woofer da 15". Una situazione media può prevedere ad esempio questi piccoli diffusori amplificati, che costano piuttosto poco, non sono male (grande comodità: la staffa è fornita in dotazione) ed accettano in ingresso linee bilanciate (che permettono cablaggi molto lunghi senza generare ronzii).
Una tipica situazione multiroom che si può pensare è questa:



In questo caso si utilizzano un Media Operator, un Behringer Ultralink Pro MX882 utilizzato come splitter e 6 coppie di diffusori amplificati, per gestire indipendentemente 6 zone. Per l'impianto a singola zona (quindi Media Operator e una coppia di diffusori) il costo complessivo è inferiore a 350 euro (cablaggi esclusi), a dimostrazione che con il Pro entry-level si possono fare cose piuttosto interessanti a basso costo.
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  nd1967 il Lun 20 Set 2010 - 7:39

Gianpiero ha scritto: Una tipica situazione multiroom che si può pensare è questa:
Ottimo Gianpiero.... la tua è una soluzione che penso possa interessare molto le persone che ogni tanto chiedo info proprio su impianti multiroom.
E vista la cifra in gioco per iniziare è proprio una soluzione in "filosofia T" Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Lun 20 Set 2010 - 9:30

nd1967 ha scritto:Ottimo Gianpiero.... la tua è una soluzione che penso possa interessare molto le persone che ogni tanto chiedo info proprio su impianti multiroom.
E vista la cifra in gioco per iniziare è proprio una soluzione in "filosofia T" Oki

A dirla tutta non è una multiroom come dovrebbe essere realmente intesa: la "vera" multiroom dovrebbe (dico dovrebbe) permettere la veicolazione e il controllo di "n" sorgenti su "n" zone indipendentemente. E' anche naturale che un impianto così composto necessiterebbe di una matrice e di un sistema di automazione per non renderlo troppo complicato all'uso, facendo lievitare i costi (solo per la matrice e una semplice automazione se ne vanno almeno 2500 euro, programmazione dell'automazione esclusa).
Così come l'ho mostrato è invece una soluzione meno versatile (una singola sorgente distribuita sulle zone), ma i costi sono ridotti all'osso; inoltre si possono aggiungere i componenti solo quando necessario, per diluire la spesa.
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  nd1967 il Lun 20 Set 2010 - 10:06

Gianpiero ha scritto:
A dirla tutta non è una multiroom come dovrebbe essere realmente intesa: la "vera" multiroom dovrebbe (dico dovrebbe) permettere la veicolazione e il controllo di "n" sorgenti su "n" zone indipendentemente.
Sì ok... ma spesso la domanda che è stata posta è più sul concetto di "filodiffusione" intesa come ascolto di una sola sorgente in più stanze... per cui la tua proposta capita a fagiolo!

P.S. E' stato un ottimo acquisto averti qui con noi Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Lun 20 Set 2010 - 10:12

nd1967 ha scritto:P.S. E' stato un ottimo acquisto averti qui con noi Wink

Troppo buono, è solo uno schemino buttato giù in due minuti... Smile
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  nd1967 il Lun 20 Set 2010 - 10:32

Gianpiero ha scritto:Troppo buono, è solo uno schemino buttato giù in due minuti... Smile

A noi non piacciono le cose troppo complicate... sei stato chiaro ed esaustivo Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Lun 20 Set 2010 - 22:44

nd1967 ha scritto:A noi non piacciono le cose troppo complicate... sei stato chiaro ed esaustivo Oki

Se ti venisse un qualunque dubbio, chiedi senza farti il minimo problema: il mio lavoro è il sound system engineering di grossi (ma grossi!!!) impianti, per cui normalmente riesco a trovare soluzioni semplici per cose che possono sembrare complicate ma in realtà sono per nulla difficoltose. Wink
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  madqwerty il Lun 20 Set 2010 - 22:58

nd1967 ha scritto:P.S. E' stato un ottimo acquisto averti qui con noi Wink
quoto Smile
di 11 messaggi all'attivo, 12 sono di aiuti vari, e pure competenti Smile Clap Clap Clap Clap


[EDIT] Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  fil il Mer 22 Set 2010 - 11:43

Ciao a tutti,
e grazie mille per i suggerimenti...! queste idee hanno fatto nascere altre idee (e mille ricerche su Google study ) per capire meglio dove stavo andando. Dopo un paio di giorni di "cercare-di-capire-chi-sono-e-cosa-vorrei" cerco di articolare una risposta...

la prima cosa venuta in mente è stata "okay, okay, questo è ottimo per distribuire musica nelle stanze, ma potrei iniziare da una stanza, e poi se vedo che mi trovo bene, passo alle altre stanze..."; cioè, non so se posso partire da ipod (quello della mia ragazza) + cassa acustica amplificata, prendendo l'uscita cuffie, ma così almeno capirei anche il "perché" di certe scelte...

Ipotesi 1: ipod (cuffie) -> speaker amplificato (è possibile?)
(avete parlato di lunghezza cavi, è possibile con questa configurazione avere 2 casse, a che distanza? ho visto qui un articolo, forse l'uscita dock analogica ha una qualità migliore?)

Poi, magari non è molto furbo, quindi sarebbe meglio prendere una sorgente + decente (tipo il MediaOperator o iPod con DAC esterno, capirò pian piano la differenza...), ed un piccolo amplificatore, tipo classe-T, economico, che consuma poco e mi pilota 2 casse... (è una scelta migliore? quale amp? quali casse? amplificate? quanto lontano posso andare con i cavi?)

Ipotesi 2: sorgente (ipod-cuffie o ipod+dock o mediaoperator) -> amp (T-class) -> casse

Magari in futuro vedo se posso anche fare una "filodiffusione", e di sicuro i componenti suggeriti da Gianpiero saranno i primi da prendere in considerazione...

Riassunto: come niubbio (ma niubbio forte!), vorrei partire da qualcosa di molto semplice, per crescere e capire cosa sta accadendo... sono esperto in informatica, quando si parla di cose digitali, ma sull'analogico e quindi sull'audio sono uno zero! Quindi le mie questioni principali sono: come faccio a consumare POCO con un impianto di qualità medio-bassa?

Consumi

Un ipod collegato al trasformatore penso consumi davvero pochino (vorrei controllare, comunque), ma se volessi aggiungere un Onkyo ND-S1 sono altri 3.5W, mentre un Media Operator dicono 4.5W. (Domanda banale, per un uso come il mio, usano davvero 3.5W o 4.5W, oppure li usano solo se metto la potenza in uscita al massimo?).

Casse, mi piacerebbe sentire almeno 2-3 opzioni, per capire quali potrei comprare, ma comunque vorrei capire alcune cose: quando nelle specifiche tecniche la Omnitronic dice che le casse hanno un Program consumption di 80W (ed un program power di 50W), non significa che consumano sempre 80W, vero? Questo spero che sia se li uso alla massima potenza, mentre se li uso come sottofondo in un corridoio 7mx4m quanto posso aspettarmi di consumo? Come posso fare per minimizzare questo, visto che è il consumo maggiore? Casse passive spostano i consumi sull'amp, potrebbe essere utile?

Un amplificatore classe-T (se mi serve), consuma poco se lo tengo al minimo, vero?!?

Qualità

Beh, visto che vengo da uno zero assoluto, ogni cosa sarà un miglioramento, ma come musica da sottofondo, si vede la differenza tra un ipod ed un mediaoperator? (da un lato l'ipod è minimale, quindi forse il DAC non riesce a dare il suo meglio, dall'altra il mediaoperator può leggere solo MP3 e non formati loseless)

Per le casse, quanto lungo posso aspettarmi di fare un cablaggio, e di sentire ancora bene dall'altra parte? Mi sembra di aver capito che con le casse suggerite posso stare tranquilli su cablaggi dell'ordine dei 10m, vero?!?

... scusate per la lunghezza, ma quando non capisco, devo proprio trovare il bandolo della matassa!!! Arrgh!
ciaociao!!!
avatar
fil
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.09.10
Numero di messaggi : 5
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : informatica/ecologia
Provincia (Città) : inguaribile ottimista!
Impianto : nulla di serio - per ora

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Gianpiero il Mer 22 Set 2010 - 23:03

fil ha scritto:Ipotesi 1: ipod (cuffie) -> speaker amplificato (è possibile?)
(avete parlato di lunghezza cavi, è possibile con questa configurazione avere 2 casse, a che distanza? ho visto qui un articolo, forse l'uscita dock analogica ha una qualità migliore?)

Come qualsiasi altra docking station che prende l'iPod dall'uscita digitale: il problema sono sempre gli stadi di uscita analogici, che non credo (per quanto dicano) siano della massima qualità.

fil ha scritto:Poi, magari non è molto furbo, quindi sarebbe meglio prendere una sorgente + decente (tipo il MediaOperator o iPod con DAC esterno, capirò pian piano la differenza...), ed un piccolo amplificatore, tipo classe-T, economico, che consuma poco e mi pilota 2 casse... (è una scelta migliore? quale amp? quali casse? amplificate? quanto lontano posso andare con i cavi?)

Io sono sempre dell'idea di avere uscite bilanciate (connettori XLR), perchè pilotare linee lunghe (> 5 metri) con linee sbilanciate (connettori RCA) non è mai una buona idea.

fil ha scritto:Ipotesi 2: sorgente (ipod-cuffie o ipod+dock o mediaoperator) -> amp (T-class) -> casse

L'esperienza mi ha insegnato a evitare complicazioni: con una configurazione come questa ti ritrovi un groviglio di fili (audio dalla sorgente, alimentatore della sorgente, linee di potenza degli altoparlanti, alimentazione del T-Amp) ravvicinati su apparati di piccole dimensioni. Inoltre, a meno di non usare fili di sezione veramente grossa (oltre i 6 mmq) è sconsigliabile portare gli altoparlanti a più di 10 metri, perchè altrimenti la resistenza-serie dei cavi dei diffusori porta a peggioramenti del fattore di smorzamento.

fil ha scritto:Consumi

Un ipod collegato al trasformatore penso consumi davvero pochino (vorrei controllare, comunque), ma se volessi aggiungere un Onkyo ND-S1 sono altri 3.5W, mentre un Media Operator dicono 4.5W. (Domanda banale, per un uso come il mio, usano davvero 3.5W o 4.5W, oppure li usano solo se metto la potenza in uscita al massimo?).

Le sorgenti digitali basate su unità di memoria a stato solido, contrariamente agli amplificatori (tranne alcune eccezioni che qui non stiamo a considerare) consumano sempre la stessa quantità di corrente, in ogni condizione.

fil ha scritto:Casse, mi piacerebbe sentire almeno 2-3 opzioni, per capire quali potrei comprare, ma comunque vorrei capire alcune cose: quando nelle specifiche tecniche la Omnitronic dice che le casse hanno un Program consumption di 80W (ed un program power di 50W), non significa che consumano sempre 80W, vero? Questo spero che sia se li uso alla massima potenza, mentre se li uso come sottofondo in un corridoio 7mx4m quanto posso aspettarmi di consumo? Come posso fare per minimizzare questo, visto che è il consumo maggiore? Casse passive spostano i consumi sull'amp, potrebbe essere utile?

Per i diffusori, in condizioni di sottofondo, puoi aspettarti un assorbimento tra i 5 e i 10 W ciascuno. Spostare i consumi sull'amplificatore non cambia niente (o cambia assai poco).

fil ha scritto:Un amplificatore classe-T (se mi serve), consuma poco se lo tengo al minimo, vero?!?

Anche un amplificatore non-switching consuma poco se gli richiedi poca potenza, ma è meno efficiente di un T-Amp (cioè "spreca" in calore un po' più potenza rispetto a un T-Amp).

fil ha scritto:Qualità

Beh, visto che vengo da uno zero assoluto, ogni cosa sarà un miglioramento, ma come musica da sottofondo, si vede la differenza tra un ipod ed un mediaoperator? (da un lato l'ipod è minimale, quindi forse il DAC non riesce a dare il suo meglio, dall'altra il mediaoperator può leggere solo MP3 e non formati loseless)

Per le casse, quanto lungo posso aspettarmi di fare un cablaggio, e di sentire ancora bene dall'altra parte? Mi sembra di aver capito che con le casse suggerite posso stare tranquilli su cablaggi dell'ordine dei 10m, vero?!?

La differenza tra gli stadi di uscita dell'iPod e quelli del Media Operator è udibilissima a qualsiasi volume d'ascolto, posso dirtelo con certezza per aver provato a confronto i due apparati (iPod Nano 4G sull'uscita cuffia): a confronto l'iPod è senza bassi e stridulo.

Cablaggi: ti ho risposto più sopra per i diffusori passivi (devi usare filo di grossa sezione), mentre con i diffusori amplificati con ingresso bilanciato puoi (usando il Media Operator o un apparato simile, che abbia ovviamente l'uscita bilanciata) arrivare anche a 50 metri di linea senza perdite udibili (ovviamente usando un cavo decente, diciamo da 1 - 1.20€/metro).
avatar
Gianpiero
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.09.10
Numero di messaggi : 42
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : Consulente di Acustica ed Elettroacustica
Impianto : Liquida + Convertitore + Pre + Crossover elettronico + Amplificatori + Casse + Pezzi di cavo a piacere + Un bel fine-tuning

http://www.studiomajandi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: niubbio - musica di sottofondo 24/7

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum