T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 2:08 Da fritznet

» Consigli per un novizio!
Oggi a 2:08 Da Kha-Jinn

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Oggi a 0:44 Da fritznet

» Pulsante antivandalo da pannello
Ieri a 23:45 Da Calbas

» Vi - Ampli Lo scherzo valvolare pcl 82 - Euro 250
Ieri a 23:30 Da giogra8

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Ieri a 21:21 Da Calbas

» Collegamento bi-wiring Marantz PM5005
Ieri a 19:43 Da Snap

» [GE] Vendo Nuforce STA 100
Ieri a 19:12 Da scontin

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 19:09 Da GP9

» ALIENTEK D8
Ieri a 18:24 Da CHAOSFERE

» fissa lettore CD
Ieri a 18:05 Da p.cristallini

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 18:02 Da giucam61

» MOD per Scyte Kro Craft rev B - come moddare un bestbuy con pochi euro !
Ieri a 17:26 Da Snap

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 17:22 Da alexdelli

» Sos cd
Ieri a 17:22 Da gigetto

» Problema Ampli.
Ieri a 17:20 Da Smanetton

» Consiglio per sistema audio per portatile
Ieri a 16:41 Da audiogian

» Testina Sanyo tp 625 help
Ieri a 15:38 Da beppe61

» Consiglio cuffie "da notte" economiche
Ieri a 14:51 Da Terenzio Catrame

» l'impedenza delle cambridge sx60 - simil-gainclone
Ieri a 14:34 Da Sregio

» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Ieri a 13:21 Da CHAOSFERE

» Alientek d8 collegato a diffusori celestion 66 studio monitor
Ieri a 7:31 Da Drmirva

» Più potenza di un alientek d8
Ieri a 7:15 Da Drmirva

» Nuovi cavi potenza
Ieri a 7:09 Da Smanetton

» Io li pulisco cosi!
Ven 24 Feb 2017 - 23:03 Da Aunktintaun

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Ven 24 Feb 2017 - 17:05 Da Gert87

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ven 24 Feb 2017 - 15:23 Da Snap

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 24 Feb 2017 - 14:37 Da chopper77

» (RM + Sped.) Vendo integrato Hegel H100
Ven 24 Feb 2017 - 12:22 Da Rick1982

» impianto entry -level
Ven 24 Feb 2017 - 8:56 Da giucam61

» [GE] Vendo coppia finali mono Hypex nCore 400
Ven 24 Feb 2017 - 0:59 Da antbom

» Diffusori ~7-900 Euro
Gio 23 Feb 2017 - 22:22 Da dinamanu

» Consiglio diffusori economici da scrivania: Dayton B652, B652 AIR o Scythe Kro Craft
Gio 23 Feb 2017 - 21:39 Da pietrob91

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Gio 23 Feb 2017 - 21:28 Da daltanius29877

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Gio 23 Feb 2017 - 18:52 Da tix88

» Configurazione pc per musica liquida
Gio 23 Feb 2017 - 17:38 Da tambara1

» consiglio amplificatore
Gio 23 Feb 2017 - 16:32 Da mitroglu

» Vendo Cayin 220 CU
Gio 23 Feb 2017 - 14:59 Da wolfman

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Gio 23 Feb 2017 - 14:52 Da alexdelli

» Technics SL-QD22
Gio 23 Feb 2017 - 14:11 Da Snap

» chi si intende di grundig?
Gio 23 Feb 2017 - 13:29 Da sportyerre

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Gio 23 Feb 2017 - 12:03 Da giucam61

» Come montare punte e sottopunte
Gio 23 Feb 2017 - 9:27 Da Smanetton

» sento il suono dal giradischi
Mer 22 Feb 2017 - 23:31 Da fritznet

» Notebook o Macbook per Lavorare con la Musica
Mer 22 Feb 2017 - 22:25 Da BizarreBazaar

» Sw per nuovo PC
Mer 22 Feb 2017 - 17:09 Da tambara1

» Consiglio su lucidatura alluminio Marantz
Mer 22 Feb 2017 - 16:11 Da Luchezard

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mer 22 Feb 2017 - 14:20 Da natale55

» Problema MARATNZ PM 6006,si spegne
Mer 22 Feb 2017 - 13:25 Da Mario Maione

» Consiglio diffusori per Cambridge Audio AM10 con CD10
Mer 22 Feb 2017 - 13:06 Da Luca1982

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
Snap
 
lello64
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
alexdelli
 
GP9
 
fritznet
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
lello64
 
fritznet
 
Kha-Jinn
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8789)
 

Statistiche
Abbiamo 10632 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gmzande

I nostri membri hanno inviato un totale di 779322 messaggi in 50679 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

DRC Digital room correction

Pagina 2 di 17 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  furio il Mer 2 Mag 2012 - 18:30

Un po' di domande, per ora teoriche (non ho ancora provato).

Lo zip ed il manuale parlano di analisi con i canonici 44 KHz. e 16 bit, il "convolver" funziona poi dentro Foobar anche se gli do in pasto file in più alta risoluzione?

Credo che la linearità del microfono giochi un certo peso: se mi faccio prestare un coso ad alta precisione (fonometro Bruel&Kjaer) ottengo dei benefici?

Grazie comunque per tutto ciò che condividete!

furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  TomZ il Mer 2 Mag 2012 - 20:17

Molto interessante anche se non proprio immediato nell'utilizzo... Mmm

Vi chiedo, prima di mettermi giù a leggere e provare, ma come la si implementa poi la correzione in fase di riproduzione?

Con foobar si può? E con altri programmi? es Jplay

Grassiee

TomZ
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 29.03.11
Numero di messaggi : 207
Località : Novara
Provincia (Città) : Positivo fin che ci si riesce
Impianto : Sorgenti: Mini Mac - Popcornhour A-210 - Pioneer DV717
Dac: M2Tech Young
Ampli AV: Soundbar Yamaha YSP-5100
Ampli 2ch: LUXMAN 550AX
Diffusori: B&W Signature Diamond, Soundbar YSP-5100, sub Velodyne CHT12Q
Cuffie: Denon AH-D2000
Cavi: vari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Mer 2 Mag 2012 - 21:44

@furio ha scritto:Un po' di domande, per ora teoriche (non ho ancora provato).

Lo zip ed il manuale parlano di analisi con i canonici 44 KHz. e 16 bit, il "convolver" funziona poi dentro Foobar anche se gli do in pasto file in più alta risoluzione?

Credo che la linearità del microfono giochi un certo peso: se mi faccio prestare un coso ad alta precisione (fonometro Bruel&Kjaer) ottengo dei benefici?

Grazie comunque per tutto ciò che condividete!

Da quello che ho capito dovresti creare un filtro per ogni risoluzione, anche se sembra che il convolutore SIR2 lo faccia in automatico, ma non ne sono sicuro. Io non me ne preoccupo dato che vado solo con 16/44.

Per il fonometro direi che va benissimo, ma dato che imparare ad utilizzare tutto il discorso non è cosa semplice, dovresti fartelo prestare per un bel pò di tempo.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Mer 2 Mag 2012 - 21:47

@TomZ ha scritto:Molto interessante anche se non proprio immediato nell'utilizzo... Mmm

Vi chiedo, prima di mettermi giù a leggere e provare, ma come la si implementa poi la correzione in fase di riproduzione?

Con foobar si può? E con altri programmi? es Jplay

Grassiee

Una vota ottenuto il filtro FIR, con foobar si può ed è semplicissimo.
Con jplay mi sa di no.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  furio il Mer 2 Mag 2012 - 21:49

@roby2k ha scritto:
@furio ha scritto:Un po' di domande, per ora teoriche (non ho ancora provato).

Lo zip ed il manuale parlano di analisi con i canonici 44 KHz. e 16 bit, il "convolver" funziona poi dentro Foobar anche se gli do in pasto file in più alta risoluzione?

Credo che la linearità del microfono giochi un certo peso: se mi faccio prestare un coso ad alta precisione (fonometro Bruel&Kjaer) ottengo dei benefici?

Grazie comunque per tutto ciò che condividete!

Da quello che ho capito dovresti creare un filtro per ogni risoluzione, anche se sembra che il convolutore SIR2 lo faccia in automatico, ma non ne sono sicuro. Io non me ne preoccupo dato che vado solo con 16/44.

Per il fonometro direi che va benissimo, ma dato che imparare ad utilizzare tutto il discorso non è cosa semplice, dovresti fartelo prestare per un bel pò di tempo.

Non ora, ma entro due o tre weekend lo faccio di sicuro.
Ovvio che il fonometro va compreso, ma ho validi interpreti tra gli amici...
Riferirò anche se la dll funzioni in Foobar con tutte le risoluzioni.

furio
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.10.11
Numero di messaggi : 662
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Ateo praticante / rockettaro impenitente
Provincia (Città) : TO
Impianto : HTPC, Oppo BDP-105, Thorens TD 145MK11,
braccio Grace, pick-up Fideliry Research FR-1 MKII;
Pre monotriodo, finale con Hypex NC400;
Denon AVR3808; Casse tre vie autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  alessandro1 il Mer 2 Mag 2012 - 22:19

De simone Biagio ha scritto:Agganciato. Smile

-

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3611
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  fritznet il Mer 2 Mag 2012 - 22:39

@roby2k ha scritto:Si ok ma leggetevi tutto quello che c'è da leggere e poi se avete domande farò il possibile per aiutarvi.

Ciao Roby, stai usando il panasonic?
Il DRC mi tenta da tanto, c'è anche un'applicazione linux (FIIR) che dovrebbe se ben ricordo gestire i file di convoluzione, prima o poi approfondiremo, intanto mi sintonizzo anch'io Cool Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8789
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Mer 2 Mag 2012 - 23:51

@fritznet ha scritto:
@roby2k ha scritto:Si ok ma leggetevi tutto quello che c'è da leggere e poi se avete domande farò il possibile per aiutarvi.

Ciao Roby, stai usando il panasonic?
Il DRC mi tenta da tanto, c'è anche un'applicazione linux (FIIR) che dovrebbe se ben ricordo gestire i file di convoluzione, prima o poi approfondiremo, intanto mi sintonizzo anch'io Cool Smile

Si la capsula panasonic con la semplicissima alimentazione bias.
Praticamente fin'ora ho investito una decina di euro ........................e tante ore di lavoro.
Purtroppo al momento non posso permettermi apparecchiature migliori.
Però, secondo il mio modestissimo parere, credo che il risultato ottenuto sia già di tutto rispetto.
Non conosco il mondo linux per cui non so dirti nulla.


roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Mer 2 Mag 2012 - 23:53

@furio ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Da quello che ho capito dovresti creare un filtro per ogni risoluzione, anche se sembra che il convolutore SIR2 lo faccia in automatico, ma non ne sono sicuro. Io non me ne preoccupo dato che vado solo con 16/44.

Per il fonometro direi che va benissimo, ma dato che imparare ad utilizzare tutto il discorso non è cosa semplice, dovresti fartelo prestare per un bel pò di tempo.

Non ora, ma entro due o tre weekend lo faccio di sicuro.
Ovvio che il fonometro va compreso, ma ho validi interpreti tra gli amici...
Riferirò anche se la dll funzioni in Foobar con tutte le risoluzioni.

Bene! Oki
In bocca al lupo!

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  grunter il Lun 7 Mag 2012 - 9:25

@roby2k ha scritto:
@Skywalker ha scritto:Mi devo munire di un microfono di qualità vero?

In italiano qualche guida c'è?

Riesumo questa discussione per non crearne una nuova.

Anche io sto utilizzando DRC con tanta soddisfazione. Consigliatissimo.

Non è semplice da implementare, infatti non sono ancora riuscito ad ottenere il meglio, ma assicuro che gli sforzi verranno ripagati ampiamente.
Leggete il primo post di questa discussione.


http://195.250.34.34/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=117730

Chiedo gentilmente di spostare questo 3d nella sezione Digital Audio Workstation, o comunque in una sezione più adeguata.

Grazie.


Ciao, ho visto il 3d solo ora.
Roberto il link che hai messo non funziona.

grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 10:26

@grunter ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Riesumo questa discussione per non crearne una nuova.

Anche io sto utilizzando DRC con tanta soddisfazione. Consigliatissimo.

Non è semplice da implementare, infatti non sono ancora riuscito ad ottenere il meglio, ma assicuro che gli sforzi verranno ripagati ampiamente.
Leggete il primo post di questa discussione.


http://195.250.34.34/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=117730

Chiedo gentilmente di spostare questo 3d nella sezione Digital Audio Workstation, o comunque in una sezione più adeguata.

Grazie.


Ciao, ho visto il 3d solo ora.
Roberto il link che hai messo non funziona.

Hai ragione.
Sto cercando le discussioni da cui ho attinto, ma sono tutte non raggiungibili.
Si tratta di discussioni del forum di videohifi nella sezione computeraudio.
Da quando hanno aggiornato il sito non sono più raggiungibili.
Un'altra fonte è la sezione "equalizzazione audio" del forum epiguren, ma la vedo un pò duretto come approccio.
Però vedo ora che il forum di videohifi è giù, e ci rimanda ad una settimana.
Nel frattempo io sono a disposizione per qualsiasi informazione.
Il mio consiglio è di iniziare da rew (room eq wizard), io uso la versione 4, ma credo che vanno bene anche le successive.
REW lo uso solo per acquisire lo sweep, però serve anche per rendersi conto di quello che succede in ambiente e per iniziare a familiarizzare con quello che è lo sterminato mondo dell'acustica.





roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  Marco Ravich il Lun 7 Mag 2012 - 10:30

...ma il REW (Room EQ Wizard) - che peraltro è Java e quindi dovrebbe andare anche su Mac - l'ha provato nessuno ?

http://www.hometheatershack.com/roomeq/

...e poi: non esiste un *semplice* DRC che consenta di "disegnare" la stanza e la posizione dei diffusori (tipo quello che sta dentro i drivers della Realtek) ?

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 10:33

@Marco Ravich ha scritto:
non esiste un *semplice* DRC che consenta di "disegnare" la stanza e la posizione dei diffusori (tipo quello che sta dentro i drivers della Realtek) ?

Cioè parli di un simulatore?
DRC è tutto tranne che un simulatore, anzi, si basa solo su quello che oggi riproduce il tuo impianto nel tuo ambiente, altro che simulazione Cool


roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 10:46

@roby2k ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:
non esiste un *semplice* DRC che consenta di "disegnare" la stanza e la posizione dei diffusori (tipo quello che sta dentro i drivers della Realtek) ?

Cioè parli di un simulatore?
DRC è tutto tranne che un simulatore, anzi, si basa solo su quello che oggi riproduce il tuo impianto nel tuo ambiente, altro che simulazione Cool


Ci sarebbe C.A.R.A. , ma è tutt' altro che semplice! Effettivamente credo che Rew sia la maniera migliore per iniziare e giocando con le "house curve" puó dare una buona idea di ció che si vorrebbe ottenere... Che ne dici Roby?

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  grunter il Lun 7 Mag 2012 - 10:53

Mi sono registrato sul sito per scaricare rew. Ma che dite, si può partire a fare misurazioni anche con un microfono scrauso e l'ingresso mic della scheda audio integrata oppure bisogna per forza spendere un centone tra microfono e scheda audio decente?

grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 10:57

@porfido ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Cioè parli di un simulatore?
DRC è tutto tranne che un simulatore, anzi, si basa solo su quello che oggi riproduce il tuo impianto nel tuo ambiente, altro che simulazione Cool


Ci sarebbe C.A.R.A. , ma è tutt' altro che semplice! Effettivamente credo che Rew sia la maniera migliore per iniziare e giocando con le "house curve" puó dare una buona idea di ció che si vorrebbe ottenere... Che ne dici Roby?

Diciamo che se posso faccio a meno di qualsiasi simulatore.

Non so cosa siano le "house curve", rew lo uso solo per acquisire lo sweep e guardare un pò di rt60, waterfall etc.... Poi è anche molto utile per vedere eventuali rumori di fondo del mic grazie allo spectrum.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 10:59

@grunter ha scritto:Mi sono registrato sul sito per scaricare rew. Ma che dite, si può partire a fare misurazioni anche con un microfono scrauso e l'ingresso mic della scheda audio integrata oppure bisogna per forza spendere un centone tra microfono e scheda audio decente?

Perchè no? Magari senza fare troppo affidamento sulle misure agli estremi di banda, ma per scrauso cosa intendi?
E magari puoi farti elaborare un filtro semplice da rew solo fino ai 500hz ad esempio tanto per provare...
Tu usi Jplay, vero? Mi pare di aver letto che abbia un buon convolutore...

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 11:10

@grunter ha scritto:Mi sono registrato sul sito per scaricare rew. Ma che dite, si può partire a fare misurazioni anche con un microfono scrauso e l'ingresso mic della scheda audio integrata oppure bisogna per forza spendere un centone tra microfono e scheda audio decente?

Bene hai fatto il rpimo passo.
Per l'hardware ti dico come ho fatto io non avendo nulla da spendere:

capsula microfonica wm61a modificata e alimentazione bias con pila da 9v.
Utilizzo l'ingresso mic della scheda audio integrata alla mainboard.
E' consigliabile calibrare l'ingresso, e questo lo si fa dai settings di rew e un cavetto jack 3,5 -> jack 3,5.
Direi molto semplice da fare.


Ovviamente se si acquista un mic calibrato con pre mic tipo questo http://www.content.ibf-acoustic.com/catalog/product_info.php?cPath=30&products_id=35 si avrà sicuramente qualcosa di più preciso. Non so con quale ordine di grandezza rispetto al mio setup, ma sicuramente migliore.

Oppure ci si può procurare un behringer ecm8000 (o similari) da collegare ad una scheda audio esterna che abbia alimentazione phantom. Ho letto di ecm8000 che sballano di parecchio, magari una capsula come la mia va pure meglio, ma non posso confermare.

Sicuramente da evitare fonometri tipo radioshack vari......

http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=1328136

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 11:14

@roby2k ha scritto:
@porfido ha scritto:

Ci sarebbe C.A.R.A. , ma è tutt' altro che semplice! Effettivamente credo che Rew sia la maniera migliore per iniziare e giocando con le "house curve" puó dare una buona idea di ció che si vorrebbe ottenere... Che ne dici Roby?

Diciamo che se posso faccio a meno di qualsiasi simulatore.

Non so cosa siano le "house curve", rew lo uso solo per acquisire lo sweep e guardare un pò di rt60, waterfall etc.... Poi è anche molto utile per vedere eventuali rumori di fondo del mic grazie allo spectrum.

Sì, anch'io... Cara era interessante come idea, ma non ne vedo alcuna utilità utilizzando Drc...
Le house curve sono le curve target che si possono facilissimamente creare per i filtri di rew... Interessante anche solo dal punto di vista didattico percepire le differenze timbriche delle varie configurazioni... Smile
Ultimamente utilizzo una curva che parte da 0db a 20hz per finire a -4db a 20khz...
Ma senti, a te funziona Octave per drc interface su seven 64bit? Ironic

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 11:17

@roby2k ha scritto:
@grunter ha scritto:Mi sono registrato sul sito per scaricare rew. Ma che dite, si può partire a fare misurazioni anche con un microfono scrauso e l'ingresso mic della scheda audio integrata oppure bisogna per forza spendere un centone tra microfono e scheda audio decente?

Bene hai fatto il rpimo passo.
Per l'hardware ti dico come ho fatto io non avendo nulla da spendere:

capsula microfonica wm61a modificata e alimentazione bias con pila da 9v.
Utilizzo l'ingresso mic della scheda audio integrata alla mainboard.
E' consigliabile calibrare l'ingresso, e questo lo si fa dai settings di rew e un cavetto jack 3,5 -> jack 3,5.
Direi molto semplice da fare.


Ovviamente se si acquista un mic calibrato con pre mic tipo questo http://www.content.ibf-acoustic.com/catalog/product_info.php?cPath=30&products_id=35 si avrà sicuramente qualcosa di più preciso. Non so con quale ordine di grandezza rispetto al mio setup, ma sicuramente migliore.

Oppure ci si può procurare un behringer ecm8000 (o similari) da collegare ad una scheda audio esterna che abbia alimentazione phantom. Ho letto di ecm8000 che sballano di parecchio, magari una capsula come la mia va pure meglio, ma non posso confermare.

Sicuramente da evitare fonometri tipo radioshack vari......

http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=1328136

Appunto! Con il behringer ho un pó di file di calibrazione a seconda dell'orientamento del suddetto, ma il dubbio è tanto! Ma ci sarà qualcuno in Italia che me lo calibri per una cifra accettabile? Rolling Eyes

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 11:25

@porfido ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Bene hai fatto il rpimo passo.
Per l'hardware ti dico come ho fatto io non avendo nulla da spendere:

capsula microfonica wm61a modificata e alimentazione bias con pila da 9v.
Utilizzo l'ingresso mic della scheda audio integrata alla mainboard.
E' consigliabile calibrare l'ingresso, e questo lo si fa dai settings di rew e un cavetto jack 3,5 -> jack 3,5.
Direi molto semplice da fare.


Ovviamente se si acquista un mic calibrato con pre mic tipo questo http://www.content.ibf-acoustic.com/catalog/product_info.php?cPath=30&products_id=35 si avrà sicuramente qualcosa di più preciso. Non so con quale ordine di grandezza rispetto al mio setup, ma sicuramente migliore.

Oppure ci si può procurare un behringer ecm8000 (o similari) da collegare ad una scheda audio esterna che abbia alimentazione phantom. Ho letto di ecm8000 che sballano di parecchio, magari una capsula come la mia va pure meglio, ma non posso confermare.

Sicuramente da evitare fonometri tipo radioshack vari......

http://www.avsforum.com/avs-vb/showthread.php?t=1328136

Appunto! Con il behringer ho un pó di file di calibrazione a seconda dell'orientamento del suddetto, ma il dubbio è tanto! Ma ci sarà qualcuno in Italia che me lo calibri per una cifra accettabile? Rolling Eyes

La ibf lo fa ma non è in italia.
Da noi sicuramente c'è qualcuno che lo fa ma non ne conosco.
Però se vuoi posso darti in pvt i rifermenti a cui chiedere tale informazione.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 11:27

@porfido ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Diciamo che se posso faccio a meno di qualsiasi simulatore.

Non so cosa siano le "house curve", rew lo uso solo per acquisire lo sweep e guardare un pò di rt60, waterfall etc.... Poi è anche molto utile per vedere eventuali rumori di fondo del mic grazie allo spectrum.

Sì, anch'io... Cara era interessante come idea, ma non ne vedo alcuna utilità utilizzando Drc...
Le house curve sono le curve target che si possono facilissimamente creare per i filtri di rew... Interessante anche solo dal punto di vista didattico percepire le differenze timbriche delle varie configurazioni... Smile
Ultimamente utilizzo una curva che parte da 0db a 20hz per finire a -4db a 20khz...
Ma senti, a te funziona Octave per drc interface su seven 64bit? Ironic

No solo su XP Sad

Se sei arrivato a fare questo con REW è davvero un peccato non essere riuscito ancora ad utilizzare il DRC.........da li ci vuole davvero poco con la drcinterface.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 11:55

@roby2k ha scritto:
@porfido ha scritto:

Sì, anch'io... Cara era interessante come idea, ma non ne vedo alcuna utilità utilizzando Drc...
Le house curve sono le curve target che si possono facilissimamente creare per i filtri di rew... Interessante anche solo dal punto di vista didattico percepire le differenze timbriche delle varie configurazioni... Smile
Ultimamente utilizzo una curva che parte da 0db a 20hz per finire a -4db a 20khz...
Ma senti, a te funziona Octave per drc interface su seven 64bit? Ironic

No solo su XP Sad

Se sei arrivato a fare questo con REW è davvero un peccato non essere riuscito ancora ad utilizzare il DRC.........da li ci vuole davvero poco con la drcinterface.

Eh, già! Prima usavo i filtri di Drc ottenuti credo due anni fa, ma da un pó ho spostato tutto ed ho rifatto le misurazioni, ma non riesco ad usare drc interface! Ca&€arola!
Mi toccherà mettere xp almeno su un pc, allora...
Comunque parlavo della curva target, eh! Magari avessi realmente 20hz così lineari nella realtà! Dribbling Saró a -4 o addirittura 5db a 20...
Ma tu Roby hai paragonato il risultato dei filtri di Rew con quelli di Drc?
Appena riesco a far funzionare interface, provo...

P.s. Occhio che almeno a me rew non esporta i filtri wav in stereo anche se selezioni questa modalità! Sei costretto ad esportarne due mono a 32bit e poi combinarli con Cool Edit o simili!

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  roby2k il Lun 7 Mag 2012 - 11:59

@porfido ha scritto:
@roby2k ha scritto:

No solo su XP Sad

Se sei arrivato a fare questo con REW è davvero un peccato non essere riuscito ancora ad utilizzare il DRC.........da li ci vuole davvero poco con la drcinterface.

Eh, già! Prima usavo i filtri di Drc ottenuti credo due anni fa, ma da un pó ho spostato tutto ed ho rifatto le misurazioni, ma non riesco ad usare drc interface! Ca&€arola!
Mi toccherà mettere xp almeno su un pc, allora...
Comunque parlavo della curva target, eh! Magari avessi realmente 20hz così lineari nella realtà! Dribbling Saró a -4 o addirittura 5db a 20...
Ma tu Roby hai paragonato il risultato dei filtri di Rew con quelli di Drc?
Appena riesco a far funzionare interface, provo...

P.s. Occhio che almeno a me rew non esporta i filtri wav in stereo anche se selezioni questa modalità! Sei costretto ad esportarne due mono a 32bit e poi combinarli con Cool Edit o simili!

Non ho mai provato i filtri rew, quindi non ho mai fatto confronti, ma da quello che so dovrebbe esserci una bella differenza dal momento che rew se non sbaglio lavora solo nel dominio della risposta in frequnza.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DRC Digital room correction

Messaggio  porfido il Lun 7 Mag 2012 - 12:07

Mi sa che manderó qua il behringer:
http://www.content.ibf-acoustic.com/catalog/product_info.php?cPath=32&products_id=30

30 euri non è male... Bisogna vedere le ss!

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 17 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum