T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi a 10:37 Da metalgta

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi a 8:18 Da gubos

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Oggi a 7:30 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:18 Da CHAOSFERE

» Smsl ad18
Ieri a 22:44 Da GP9

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 22:33 Da mikelangeloz

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Ieri a 22:16 Da Seti

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Ieri a 22:05 Da Deki

» informazioni su amplificatore non identificato
Ieri a 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 21:40 Da MaxDrou

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 21:21 Da Deki

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 19:57 Da dieggs

» Technics SL-QD22
Ieri a 19:38 Da Snap

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» Nuovi Bantam Monoblock !
Ieri a 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Ieri a 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Ieri a 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Ieri a 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Ieri a 9:57 Da Silmant

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 9:45 Da luigigi

» The Ten Biggest Lies in Audio
Ieri a 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Ieri a 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Dom 19 Feb 2017 - 22:33 Da Sregio

» Lottando con raspberry e volumio
Dom 19 Feb 2017 - 21:37 Da Antonello Alessi

» Venture Electronics VE Monk
Dom 19 Feb 2017 - 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Dom 19 Feb 2017 - 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Dom 19 Feb 2017 - 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Dom 19 Feb 2017 - 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Dom 19 Feb 2017 - 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Dom 19 Feb 2017 - 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Dom 19 Feb 2017 - 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Dom 19 Feb 2017 - 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Dom 19 Feb 2017 - 14:24 Da p.cristallini

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Dom 19 Feb 2017 - 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Dom 19 Feb 2017 - 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
Aunktintaun
 
giucam61
 
natale55
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
Biagio De Simone
 
dinamanu
 
GP9
 
alexdelli
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
natale55
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10615 membri registrati
L'ultimo utente registrato è marco57

I nostri membri hanno inviato un totale di 778711 messaggi in 50640 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 10 Registrati, 3 Nascosti e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, gabmak, geppe74, GGiovanni, Hosono, idro, marco57, scontin, Snap, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Rodaggio Ampli verità o legenda??

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  microsoul il Sab 28 Ago 2010 - 19:38

Il rodaggio di un ampli digitale è effettivamente un qualcosa che migliora l'audio oppure serve solo ad abituare il proprio orecchio a quel ampli?

microsoul
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 440
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Fotografia, Elettronica , Internet
Provincia (Città) : Silea (TV)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Patrick il Sab 28 Ago 2010 - 20:15

Hai toccato un tasto dolente. Sono convinto che nella stragrande maggioranza dei casi la differenza di suono di un ampli, pre e post rodaggio, ci sia ma non sia abissale, si può trattare di sfumature, niente di equparabile all'importanza del rodaggio di un diffusore (pensa alle Klipsch, che letteralmente "sbocciano" dopo molte ore suonate). Penso che il vero rodaggio lo facciamo principalmente alle nostre orecchie.

Patrick
Musicista/Fonico
Musicista/Fonico

Data d'iscrizione : 04.03.10
Numero di messaggi : 6121
Località : Iperuranio
Occupazione/Hobby : Musicista-Insegnante di Chitarra Moderna-Tecnico Audio-Arrangiatore
Provincia (Città) : Disforico
Impianto :
Spoiler:

PC
Onkyo A-9355
Tannoy Precision 8
Cuffie, cuffie, cuffie
Cavi di Potenza:Kiss Key Foo See Gold Limited Edition.
Cavi di segnale:Kiss Puck U See Platinum - Kim EI Fire.



http://www.youtube.it/patrickfisichella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Radiofaro il Sab 28 Ago 2010 - 20:23

@Patrick ha scritto:Hai toccato un tasto dolente. Sono convinto che nella stragrande maggioranza dei casi la differenza di suono di un ampli, pre e post rodaggio, ci sia ma non sia abissale, si può trattare di sfumature, niente di equparabile all'importanza del rodaggio di un diffusore (pensa alle Klipsch, che letteralmente "sbocciano" dopo molte ore suonate). Penso che il vero rodaggio lo facciamo principalmente alle nostre orecchie.

Concordo.
In realtà, forse, un rodaggio (per le elettroniche) porta lievi differenze, non tanto quanto si legge in giro.
Il tutto IMHO

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  giovyy il Sab 28 Ago 2010 - 20:35

Credo al rodaggio dei diffusori, ma non a quello degli ampli..

giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  jankovic il Sab 28 Ago 2010 - 20:44

@microsoul ha scritto:Il rodaggio di un ampli digitale è effettivamente un qualcosa che migliora l'audio oppure serve solo ad abituare il proprio orecchio a quel ampli?
secondo me la seconda che hai detto...ben altro discorso ( come detto giustamente da Patrick) i diffusori...che poi forse un amplificatore suona meglio quando va a "temperatura" può anche darsi.

jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  lello64 il Sab 28 Ago 2010 - 21:05

@jankovic ha scritto:
@microsoul ha scritto:Il rodaggio di un ampli digitale è effettivamente un qualcosa che migliora l'audio oppure serve solo ad abituare il proprio orecchio a quel ampli?
secondo me la seconda che hai detto...ben altro discorso ( come detto giustamente da Patrick) i diffusori...che poi forse un amplificatore suona meglio quando va a "temperatura" può anche darsi.

nemmeno con il superpro 707 che hai in firma hai sentito una evoluzione del suono prodotto dopo un bel po' di ore ???

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5984
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  jankovic il Sab 28 Ago 2010 - 21:43

@lello64 ha scritto:
@jankovic ha scritto:
@microsoul ha scritto:Il rodaggio di un ampli digitale è effettivamente un qualcosa che migliora l'audio oppure serve solo ad abituare il proprio orecchio a quel ampli?
secondo me la seconda che hai detto...ben altro discorso ( come detto giustamente da Patrick) i diffusori...che poi forse un amplificatore suona meglio quando va a "temperatura" può anche darsi.

nemmeno con il superpro 707 che hai in firma hai sentito una evoluzione del suono prodotto dopo un bel po' di ore ???
l'ampli l ho acquistato già rodato...cosi come il dac..devo dire che comunque l'ensamble si sposa benissimo..magari si col tempo il suono è migliorato ma devo sicuramente attribuirlo al rodaggio dei diffusori che ho comprato nuovi invece..

jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  lello64 il Sab 28 Ago 2010 - 21:53

@jankovic ha scritto:
nemmeno con il superpro 707 che hai in firma hai sentito una evoluzione del suono prodotto dopo un bel po' di ore ???
l'ampli l ho acquistato già rodato...cosi come il dac..devo dire che comunque l'ensamble si sposa benissimo..magari si col tempo il suono è migliorato ma devo sicuramente attribuirlo al rodaggio dei diffusori che ho comprato nuovi invece..

te l'ho chiesto perchè io da novellino leggevo in modo molto scettico tutto ciò che riguardava rodaggio nell'elettronica.
ma quando mi è arrivato il superpro l'ho ascoltato e ho pensato: oddio ma questi sono fuori ... ma come suona sto coso ...
sono cambiate tantissimo le cose con il tempo al punto che vorrei prenderne un altro per evitare di doverlo condividere con diverse fonti e dover fare attacca e stacca ....

lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 5984
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  jankovic il Sab 28 Ago 2010 - 22:02

@lello64 ha scritto:
@jankovic ha scritto:
nemmeno con il superpro 707 che hai in firma hai sentito una evoluzione del suono prodotto dopo un bel po' di ore ???
l'ampli l ho acquistato già rodato...cosi come il dac..devo dire che comunque l'ensamble si sposa benissimo..magari si col tempo il suono è migliorato ma devo sicuramente attribuirlo al rodaggio dei diffusori che ho comprato nuovi invece..

te l'ho chiesto perchè io da novellino leggevo in modo molto scettico tutto ciò che riguardava rodaggio nell'elettronica.
ma quando mi è arrivato il superpro l'ho ascoltato e ho pensato: oddio ma questi sono fuori ... ma come suona sto coso ...
sono cambiate tantissimo le cose con il tempo al punto che vorrei prenderne un altro per evitare di doverlo condividere con diverse fonti e dover fare attacca e stacca ....
si confermo, il superpro è davvero un gioiellino soprattutto per il prezzo che ha Very Happy

jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  pallapippo il Sab 28 Ago 2010 - 22:15

@Patrick ha scritto:Penso che il vero rodaggio lo facciamo principalmente alle nostre orecchie.
Concordo.

Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5026
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Stentor il Sab 28 Ago 2010 - 22:29

@jankovic ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@jankovic ha scritto:
nemmeno con il superpro 707 che hai in firma hai sentito una evoluzione del suono prodotto dopo un bel po' di ore ???
l'ampli l ho acquistato già rodato...cosi come il dac..devo dire che comunque l'ensamble si sposa benissimo..magari si col tempo il suono è migliorato ma devo sicuramente attribuirlo al rodaggio dei diffusori che ho comprato nuovi invece..

te l'ho chiesto perchè io da novellino leggevo in modo molto scettico tutto ciò che riguardava rodaggio nell'elettronica.
ma quando mi è arrivato il superpro l'ho ascoltato e ho pensato: oddio ma questi sono fuori ... ma come suona sto coso ...
sono cambiate tantissimo le cose con il tempo al punto che vorrei prenderne un altro per evitare di doverlo condividere con diverse fonti e dover fare attacca e stacca ....
si confermo, il superpro è davvero un gioiellino soprattutto per il prezzo che ha Very Happy

Dipende sempre dal metro di valutazione di ognuno...io il rodaggio più significativo di una elettronica (valvolari a parte) lo ho avuto con il cambridge DACmagic: dopo il rodaggio è migliorato significativamente (anche se alla fine è comunqe rimasto inferiore al V-DAC). Guadagno simile lo ho avuto anche con il mio CEC DX 71 MKII.
Per quanto riguarda i nostri amati amplificatori in classe T devo ammettere che la differenza, dopo il rodaggio, è comunque sensibile anche se non paragonabile a quella delle klipsh Rolling Eyes

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Stentor il Sab 28 Ago 2010 - 22:33

@pallapippo ha scritto:
@Patrick ha scritto:Penso che il vero rodaggio lo facciamo principalmente alle nostre orecchie.
Concordo.

Hello

Anche io concordo ma aggiungo che le nostre orecchie si adattano ad un suono trasparente e perfettamente equilibrato, tipico delle amplificazioni hi-end a cui i tradizionali amplificatori economici sono generalmente distanti Orrified

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Tfan il Dom 29 Ago 2010 - 0:34

penso che il rodaggio sia reale sulle elettroniche, basti pensare ai condensatori sul segnale.....
ovvio alcuni componenti ne risentono meno altri più, ma IMO dopo qualche ora fino a qualche decina i miglioramenti sono evidenti, e non è questione di abitudine...
per la sure tk2050 è stata illuminante, non mi piaceva assolutamente appena accesa, dopo un pò di rodaggio è cambiata completamente...

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  daniele il Dom 29 Ago 2010 - 2:33

Le mie klipsch erano inascoltabili per le prima 60 or...trapanavano le recchie, poi si sono addolcite molto..
Anche il dac gigawork era migliorato parecchio dopo un mese..
Sulle istruzioni e sulla scatola dei prodotti cambridge audio c'è proprio scritto di tenere accese le elettroniche per almeno 100 ore prima di raggiungere un buon equilibrio..


daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Smanetton il Dom 29 Ago 2010 - 7:52

Fino all'inizio del mio interesse per la classe T in tutta la mia vita ho avuto e usato quattro amplificatori e il rodaggio lo facevo con le auto, gli sci, le bici e le corde da arrampicata, ma non con le elettroniche.
E nemmeno ci credevo.
In effetti ho potuto toccare con mano, meglio, con le orecchie che il fenomeno del cambiamento di rendimento di circuiti audio nel tempo è reale, anche se di entità più o meno evidente o importante per ogni singola apparecchiatura.
Eclatante e quasi sconvolgente il cambiamento degli ampli con TA2021 e TA2020, dopo un rodaggio di almento 50 ore. Meno per i TA2024.
Notevole anche il cambio che ho notato nel Gigawork non ancora moddato.
In ogni caso, almeno nei condensatori elettrolitici, per via della loro natura, c'è un periodo di "assestamento".
Provate a misurare la capacità a uno nuovo e rimisurarla dopo qualche ora di funzionamento Wink

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2808
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Alessandro LXIV il Dom 29 Ago 2010 - 8:30

Domandina: nelle casse, fatto il rodaggio non di torna più indietro, ovvero, anche se poi hanno un lungo periodo di inattività, ormai si sono aperte; è così anche per gli ampli?

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Stentor il Dom 29 Ago 2010 - 10:52

@Alessandro LXIV ha scritto:Domandina: nelle casse, fatto il rodaggio non di torna più indietro, ovvero, anche se poi hanno un lungo periodo di inattività, ormai si sono aperte; è così anche per gli ampli?

Io direi di si anche se ho sentito che c'è chi sostiene il contrario nei TA2024, anche dopo un lungo periodo di inutilizzo il mio (almeno alle mie orecchie) è sempre subito pimpante Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  ingemar il Dom 29 Ago 2010 - 11:01

per il mio TA2020 il rodaggio fu fondamentale.
comparvero i bassi, all'inizio assenti, dopo giusto 30-50h.
quando bruciai il chip e lo dovetti sostituire me ne resi conto palesemente, visto che avevo già l'orecchio abituato: il chip nuovo non aveva bassi e aveva tutto un altro suono, che piano piano tornò quello dell'altro chip dopo tot ore.

ingemar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.04.09
Numero di messaggi : 1578
Località : GE
Impianto : sorgenti: Marantz CD63SE, SYSTEMDEK IIX con Stanton 681 EEE MkII-S;
pre: QUAD 33
finale: QUAD 303;
speaker: Tannoy Cambridge T-115

http://www.yellowblueandgreen.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Alessandro LXIV il Dom 29 Ago 2010 - 11:04

@ingemar ha scritto:...giusto 30-50h.
Questa comunque è fantastica!!! Very Happy

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Stentor il Dom 29 Ago 2010 - 11:20

@ingemar ha scritto:per il mio TA2020 il rodaggio fu fondamentale.
comparvero i bassi, all'inizio assenti, dopo giusto 30-50h.
quando bruciai il chip e lo dovetti sostituire me ne resi conto palesemente, visto che avevo già l'orecchio abituato: il chip nuovo non aveva bassi e aveva tutto un altro suono, che piano piano tornò quello dell'altro chip dopo tot ore.

Ciao, anche nel TA2024 ci vuole +/- lo stesso periodo per rodarlo

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  microsoul il Dom 29 Ago 2010 - 12:19

Posso pensare agli elettrolitici che con il loro modo di funzionare possano cambiare ma a lungo tempo per lo stesso motivo dovrebbero piano piano deteriorare il suono ma un miglioramento di un integrato ho forti dubbi.

microsoul
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 440
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Fotografia, Elettronica , Internet
Provincia (Città) : Silea (TV)
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Stentor il Dom 29 Ago 2010 - 13:04

@microsoul ha scritto:Posso pensare agli elettrolitici che con il loro modo di funzionare possano cambiare ma a lungo tempo per lo stesso motivo dovrebbero piano piano deteriorare il suono ma un miglioramento di un integrato ho forti dubbi.

Sinceramente non so cosa migliori ma in tutte le elettroniche in mio possesso acquistate nuove ho sempre riscontrato delle differenze dopo un congruo rodaggio e ti assicuro che il mio Trends TA 10.2P non fa eccezione come non l'aveva fatta il mio vecchio TA 10.1.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  porfido il Dom 29 Ago 2010 - 13:10

@Stentor ha scritto:
@microsoul ha scritto:Posso pensare agli elettrolitici che con il loro modo di funzionare possano cambiare ma a lungo tempo per lo stesso motivo dovrebbero piano piano deteriorare il suono ma un miglioramento di un integrato ho forti dubbi.

Sinceramente non so cosa migliori ma in tutte le elettroniche in mio possesso acquistate nuove ho sempre riscontrato delle differenze dopo un congruo rodaggio e ti assicuro che il mio Trends TA 10.2P non fa eccezione come non l'aveva fatta il mio vecchio TA 10.1.

Assolutamente sì....
Il 2024 cambia voce percettibilmente dopo alcune ore....
Senza dubbio....

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  Silver Black il Dom 29 Ago 2010 - 13:43

Ho posseduto il T-Amp, il Gainclone e il VirtueTwo. Nell'ordine, chi è cambiato più radicalmente:

TA-2024 (molto radicale, dopo varie ore)
VT (abbastanza radicale, dopo parecchie ore)
Gainclone (poco anche dopo parecchie decine di ore)

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15402
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rodaggio Ampli verità o legenda??

Messaggio  piero7 il Dom 29 Ago 2010 - 14:29

la roba buona suona bene pure senza rodaggio, bastano pochi minuti per accorgersi se quello che si sta ascoltando è buono o uno dei tanto "cosi" che funzionano elettricamente e basta... Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum