T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 12:13 Da mumps

» Dac per tv HELP!!
Oggi alle 12:11 Da aquero

» primo impianto hifi
Oggi alle 12:07 Da stepad

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 11:11 Da settore 7-g

» Hypex N-core!
Oggi alle 10:47 Da Alex81+

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 10:13 Da giucam61

» Quali casse da controsoffitto?
Oggi alle 8:51 Da Fedor il mago

» Audio Bronze 2 o Elac Debut B6?
Oggi alle 1:11 Da maoc65

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 22:47 Da alexdz

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 21:39 Da homesick

» (Bo) Gustard x20 usb
Ieri alle 19:56 Da homesick

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 17:59 Da giucam61

» Pioneer pl 320 stroboscopio
Ieri alle 17:42 Da scontin

» TPA3116 2.1 collegamento a Scythe Kro Craft
Ieri alle 17:11 Da MATTGTR

» La scelta è fatta !
Ieri alle 15:24 Da Ark

» Ampli HiFi con valvole anni 30
Ieri alle 14:56 Da Albert^ONE

» Nuova xmos u216
Ieri alle 13:01 Da Telstar

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 12:27 Da giucam61

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 10:07 Da mumps

» AR3a
Ieri alle 7:00 Da frugolo80

» Meglio sansui 217 ll oppure nad 60
Ieri alle 3:43 Da mauretto

» 24/192 ?
Ieri alle 3:35 Da mauretto

» t-amp ...fritto ?
Gio 18 Gen 2018 - 22:31 Da Saxabar

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Gio 18 Gen 2018 - 22:28 Da Saxabar

» Mopidy, come funziona?
Gio 18 Gen 2018 - 22:19 Da silvio.napoli

» Migliorare il Pro-ject DEBUT III carbon DC...
Gio 18 Gen 2018 - 21:43 Da Pinve

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Gio 18 Gen 2018 - 19:50 Da poldo

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Gio 18 Gen 2018 - 19:42 Da gigetto

» lettura file SACD compattati
Gio 18 Gen 2018 - 18:06 Da Masterix

» CONSIGLIO AMPLI INTEGRATO
Gio 18 Gen 2018 - 15:14 Da silver surfer

Statistiche
Abbiamo 11332 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maoc65

I nostri membri hanno inviato un totale di 804967 messaggi in 52192 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
Masterix
 
mumps
 
lello64
 
silver surfer
 
Telstar
 
sportyerre
 
danilopace
 
Pinve
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9332)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 61 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

aquero, bru.b, lello64, Masterix, mumps, nerone, potowatax, SGH, stepad

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


bypassare condensatori elettrolitici con petp

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  marcoacqui il Dom 22 Ago 2010 - 20:49

ciao a tutti!
dunque, sto facendo qualche modifica al mio primo ampli valvolare(schemi classici nel fondo del messaggio). Ho già rinforzato la capacità in ingresso portandola da 200uF a 300uF.
Sono incuriosito dalla modifica che ha fatto un ragazzo del forum che ha aggiunto dei condensatori petp tra gli elettrolitici, e per la precisione da 1uF 400V.
Da quanto ho capito ha collegato suddetti condensatori tra il + e il - degli elettrolitici. Che vantaggio può portare una tale modifica?
Ho dei petp da 2.2uF e 250 V: possono andare bene??
CIAO!!!!




avatar
marcoacqui
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 606
Località : Acqui Terme
Provincia (Città) : variabile
Impianto : vedi firma!

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  Barone Rosso il Dom 22 Ago 2010 - 20:56

Maggiore velocità e dettaglio e alimentazione più pulita.

Ma per questo lavoro usa dei normali condensatori al poliestere o polipropilene (tipo wima epcos) i petp usali per il segnale.

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  marcoacqui il Dom 22 Ago 2010 - 21:02

grazie!pensavo di mettere i petp semplicemente perchè il ragazzo aveva usato quelli...ma non so se quelli che ho io vanno bene....
avatar
marcoacqui
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 606
Località : Acqui Terme
Provincia (Città) : variabile
Impianto : vedi firma!

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  Barone Rosso il Dom 22 Ago 2010 - 21:24

@marcoacqui ha scritto:grazie!pensavo di mettere i petp semplicemente perchè il ragazzo aveva usato quelli...ma non so se quelli che ho io vanno bene....

Se la tensione nominale è inferiore alla tensione di alimentazione vanno bene.
Ma secondo me sono sprecati se messi sull'alimentazione (tutto qua).

Anzi visto che le capacita usate sono basse, ti consiglierei quasi di usare dei polipropilene (MKP) per motori. Costano poco e vanno meglio degli elettrolitici.



avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  marcoacqui il Mar 24 Ago 2010 - 12:35

che ne dici di questi?
avatar
marcoacqui
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.09.09
Numero di messaggi : 606
Località : Acqui Terme
Provincia (Città) : variabile
Impianto : vedi firma!

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  Barone Rosso il Mar 24 Ago 2010 - 13:02

@marcoacqui ha scritto:che ne dici di questi?

Vanno bene come vanno bene i petp.
E penso che un qualsiasi condensatore a film andrebbe bene se usato allo scopo.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: bypassare condensatori elettrolitici con petp

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum