T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 0:05 Da donluca

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:09 Da uncletoma

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:48 Da nerone

» NuforceDDa 120
Ieri alle 22:38 Da nelson1

» Cavi potenza per monitor audio
Ieri alle 22:30 Da GP9

» Musical fidelity b200
Ieri alle 22:16 Da Lorenzo90

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 19:08 Da fabio.n

» impianto low budget
Ieri alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Ieri alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Ieri alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Ieri alle 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Ieri alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Dom 19 Nov 2017 - 14:44 Da Jei

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Dom 19 Nov 2017 - 11:01 Da silver surfer

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Sab 18 Nov 2017 - 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

Statistiche
Abbiamo 11161 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giofi

I nostri membri hanno inviato un totale di 800105 messaggi in 51871 argomenti
I postatori più attivi della settimana
ftalien77
 
filippoaceto
 
Masterix
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
lello64
 
dieggs
 
bluemarine.it
 
GP9
 
donluca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentatore TA 10.1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Mar 25 Mar 2008 - 20:44

Ciao ragazzi, sono nuovo del forum, ma vecchio possessore di TA 10.1 Very Happy
Ho cambiato casa e adesso ho uno studio 5x4,5 tutto per me e per la mia musica, principalmente jazz anni 60.
Avrei bisogno da parte di questa competente platea di alcuni giudizi obiettivi sull'uso di un alimentatore alternativo a quello di serie accoppiato al TA.
Premetto che il piccoletto pilota due antichissime B&W DM 310 da stand (sensibilità 90db) acquistate nel 1991 Shocked e come sorgente uso un lettore cd Denon dcd 860 (sempre del 1991) :face:

Non guardatemi male.

Ed ecco la domanda. Ci sono veramente cambiamenti notevoli a passare dall'alimentazione di serie a quella più carica in Ampere di uno stabilizzato?

Un salutone, Stefano
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Alimentatore TA 10.1

Messaggio  filo5847 il Mer 26 Mar 2008 - 13:24

Compra una bella batteria al piombo da 12 volt e 7 ampère...
In questa maniera noterai, davvero, grosse differenze!
avatar
filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 264
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Ven 28 Mar 2008 - 11:56

@filo5847 ha scritto:Compra una bella batteria al piombo da 12 volt e 7 ampère...
In questa maniera noterai, davvero, grosse differenze!

Grazie per la risposta, ma la batteria poi la devi ricaricare e in un anno ti tocca buttarla.

Utilizzando un buon alimentatore con una buona uscita, e magari ripulito a monte da un trasformatore di isolamento (di cui si parla nel forum) non sortirebbe effetti simili? E' anche vero che sarebbe una bella spesa... (ben oltre 200 eurini).
Stefano
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Barone Rosso il Ven 28 Mar 2008 - 13:29

@stefano ha scritto:
@filo5847 ha scritto:Compra una bella batteria al piombo da 12 volt e 7 ampère...
In questa maniera noterai, davvero, grosse differenze!

Grazie per la risposta, ma la batteria poi la devi ricaricare e in un anno ti tocca buttarla.

Utilizzando un buon alimentatore con una buona uscita, e magari ripulito a monte da un trasformatore di isolamento (di cui si parla nel forum) non sortirebbe effetti simili? E' anche vero che sarebbe una bella spesa... (ben oltre 200 eurini).
Stefano

La batteria è un alimentatore quasi ideale, ma presenta una serie di problemi: ricaricarla, le porcherie chimiche con cui è fatta e la sicurezza (su una batteria un fusibile lo devi sempre mettere, considera che in corto puo dare anche 100 e passa ampere).

Se vuoi spendere procurati un alimentatore professionale, altrimenti punta sugli alimentatori stabilizzati da CB da 60W .. 70W e 12v (più è potente meglio è, se trovi qualcosa da 300w a buon prezzo non farti problemi).

Su ebay ci sono buone offerte.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Mar 1 Apr 2008 - 12:15

Mi sono fatto un giro per la rete a vedermi i vari alimentatori che ci sono in giro.
Non capisco bene la differenza fra un alimentatore tipo da 5A e uno da 10A. Cosa ne viene in più all'amplificatore alimentato, a parità di Volt, con più o meno ampere?
Scusate la domanda stupida, ma non ho la minima alba... e se ci fosse un'anima gentile che cortesemente spiegasse... Very Happy
Un salutone
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  nd1967 il Mar 1 Apr 2008 - 17:55

Semplicemente ha piu' carica...

In pratica una pila da 12 V da 5A dovrebbe durare "circa" la metà di una da 10A a partità di "consumo".
Ma significa anche che eroga piu' corrente (ma sempre a 12V).

In teroia piu' Ampere ci sono e meglio è 🐰

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Mar 1 Apr 2008 - 22:11

Adesso che ci penso è come le batterie per le macchine fotografiche digitali. Quelle con 2000 mA durano molto più di quelle da 1200.
Elementare Watson.
Quindi un ampli che fornisce più ampere riesce a soddisfare meglio i picchi richiesti dall'amplificatore...
Sono quasi diventato ingegnere con questo ben ragionamento Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Barone Rosso il Mer 2 Apr 2008 - 12:13

@stefano ha scritto:Mi sono fatto un giro per la rete a vedermi i vari alimentatori che ci sono in giro.
Non capisco bene la differenza fra un alimentatore tipo da 5A e uno da 10A. Cosa ne viene in più all'amplificatore alimentato, a parità di Volt, con più o meno ampere?
Scusate la domanda stupida, ma non ho la minima alba... e se ci fosse un'anima gentile che cortesemente spiegasse... Very Happy
Un salutone

Per gli alimentatori da cb (o in genere quelli attaccati alla rete) rappresenta la corrente massima o di corto circuito.
Se la corrente massima è molto alta avrai un alimentatore molto stabile in tensione, quindi il tuo ampli suonerà meglio, in particolare sui bassi.

Per la batterie si parla Ah Ampere ora (1 Ah = 3600 Coulomb) che non hanno nulla a che fare con la corrente di corto circuito ma è la capacita di carica della batteria (come i litri per l'acqua). Chiaramente una batteria con una forte capacita (tanti Ah) sarà anche più stabile in tensione.

[Ps. NON ti consiglio di testare la corrente massima di una batteria al piombo ... potrebbe incendiarsi]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Gio 3 Apr 2008 - 23:52

Ciao BAronerosso,
sono andato in rete a vedermi qualche alimentatore.
Ne ho visto qualcuno da cb, tipo lafayette tipo questo, 15A, http://www.marcucci.it/prodotti/schede/scheda.asp?ID=13985 Alimentatore 15A a commutazione (switching) ad alta efficienza. Cosa significa alimentatore a commutazione? e ad alta efficienza?
Il fatto che abbia la ventola può portare a ronziiii o altro? Può essere una buona scelta per alimentare il trends?
Scusa le domande da prima elementare...

😕 😕 😕
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  nd1967 il Ven 4 Apr 2008 - 7:09

Secondo me l'alimentatore da te segnalato non è adatto all'hi-fi.
Della stessa marca forse piu' indicato questo
http://www.marcucci.it/prodotti/schede/scheda.asp?ID=1326

Se vuoi vedere alcuni modelli intereessanti vai qui
http://www.playstereo.com/index.php?cPath=11

Gli zetagi sono riconosciuti come ottimi prodotti (e magari su Ebay li trovi a meno)

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  ANTONIO55 il Ven 4 Apr 2008 - 9:09


Gli alimentatori switching hanno una circuitazione elettronica più complessa rispetto agli alimentatori tradizionali, hanno un rendimento maggiore ma un peso minore e sono più piccoli, oltre al fatto di scaldare meno.
L’unico svantaggio è che producono un ripple maggiore (quel rumore avvertibile senza segnale in ingresso e che assomiglia ad un suono "uuummmmmm" ) e maggiori disturbi ad alta frequenza.
Sono meno adatti per l’audio Hi-Fi.
Quelli ad alta efficienza non hanno i problemi citati per gli switching, sono adatti per utilizzo continuo.
In più hanno un trasformatore d’ingresso particolare con elevata protezione e non trasferiscono i disturbi della rete alle apparecchiature.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  stefano il Sab 5 Apr 2008 - 13:50

Fin qui tutto bene, grazie per i dettagli e per le spiegazioni esaurienti.
Per il mio trends di quanti ampere dovrei aver bisogno per farlo andare come si deve e migliorare l'alimentazione rispetto quello di serie (3A)? Ho visto degli zetagi da 3,4,5,6,7 13 A ecc ecc ecc :?: :?: :?:
Non vorrei prenderne uno surdimensionato...
avatar
stefano
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.03.08
Numero di messaggi : 72
Località : Gorizia
Occupazione/Hobby : Forza INTER!!!
Provincia (Città) : Gorizia
Impianto : Marantz CD6004
Thorens TD160
Naim Nait XS
Dynaudio focus 110
____________________________________

Virtue Two
diffusori B&W DM 310
(attaccati di rado a qualche sorgente volante)




Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  nd1967 il Sab 5 Apr 2008 - 14:19

@stefano ha scritto:
Per il mio trends di quanti ampere dovrei aver bisogno per farlo andare come si deve e migliorare l'alimentazione rispetto quello di serie (3A)?
Personalmente prenderei un 6A-7A... così male che vada hai anche la carica eventualmente per i T-preamp 🐰

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  ANTONIO55 il Sab 5 Apr 2008 - 15:41

E' sempre bene avere una riserva di ampere da poter fornire all'ampli nei momenti di maggior richiesta, ma concordo con Andrea sui 6/7 ampere.
Di più non farebbero male anzi.....ma verrebbe a costare troppo!
Ciao
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Tigre Della Tazmania il Ven 21 Nov 2008 - 15:59

Ricordo di un'articolata discussione in un altro post in cui si dibatteva (senza approdare ad una conclusione unanime...) se fosse meglio usare alimentatori stabilizzati o switching per gli amplificatori in classe T.
Qualcuno sa indicarmi, leggendo le specifiche, se lo switching nell'inserzione che segue sarebbe appropriato per il Trends TA-10.1 o se rischierebbe di fulminarmelo in un secondo?
http://cgi.ebay.it/Schaltnetzteil-Meanwell-S-60-12-10-8V-13-2V-regelbar-5A_W0QQitemZ310100287062QQihZ021QQcategoryZ129113QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

Grazie a go-go,
Grrr...
avatar
Tigre Della Tazmania
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.10.08
Numero di messaggi : 372
Località : Milano
Impianto : Grrr...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Barone Rosso il Ven 21 Nov 2008 - 17:33

@Tigre Della Tazmania ha scritto:Ricordo di un'articolata discussione in un altro post in cui si dibatteva (senza approdare ad una conclusione unanime...) se fosse meglio usare alimentatori stabilizzati o switching per gli amplificatori in classe T.
Qualcuno sa indicarmi, leggendo le specifiche, se lo switching nell'inserzione che segue sarebbe appropriato per il Trends TA-10.1 o se rischierebbe di fulminarmelo in un secondo?
http://cgi.ebay.it/Schaltnetzteil-Meanwell-S-60-12-10-8V-13-2V-regelbar-5A_W0QQitemZ310100287062QQihZ021QQcategoryZ129113QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

Grazie a go-go,
Grrr...

Funziona di sicuro.
Ma non penso che sia 'audiograde'.

Devi usare uno switching con dei filtri di uscita.
Al massimo te li puoi fabbricare.

Comunque sia prova la batteria come ti hanno consigliato sopra. (Con un paio di cavie e un fusibile il gioco è fatto).
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Tigre Della Tazmania il Ven 21 Nov 2008 - 21:40

Funziona di sicuro.
Ma non penso che sia 'audiograde'.

Devi usare uno switching con dei filtri di uscita.
Al massimo te li puoi fabbricare.

Comunque sia prova la batteria come ti hanno consigliato sopra. (Con un paio di cavie e un fusibile il gioco è fatto).

Ciao e grazie mille. Pensavo che, alla stregua degli Zetagi, i quali non sono specifici per l'audio – ok, si parla di uno stabilizzato con toroidale e non di uno switching – fosse bell'e pronto per funzionare così com'è. Ero alla ricerca di un'alternativa giacché ho proprio uno Zetagi (modello FT146, 5/6 Ampere, quello piatto) ma onestamente non mi piace granché, in definitiva, forse forse, preferisco l'alimentatore switching da 3 Ampere in dotazione col Trends. Il discorso batteria – posto che non ho dubbi riguardo al fatto che valorizzi al meglio le prestazioni dell'ampli – m'è sempre parso un tantino scomodo...
Grazie ancora,
Grrr...
avatar
Tigre Della Tazmania
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.10.08
Numero di messaggi : 372
Località : Milano
Impianto : Grrr...

Tornare in alto Andare in basso

AIUTOOOOOOOOOOO

Messaggio  Davide82 il Sab 17 Gen 2009 - 1:18

ANCHE IO SONO COMBATTUTO SULL ALIMENTAZIONE AL MOMENTO USO PER I MIE 2 TA10.1 DUE ZETAGI 13A 12V TOROIDALI STABILIZATI .MIGLIOREREI MUSICALMENTE SE PASSASSI ALLE BATTERIE AL PIOMBO?.SE SI QUALI E DOVE LE TROVO?ATTENDO SEGNALAZIONI.

Davide82
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 30.12.08
Numero di messaggi : 9
Località : ardea
Impianto : TA-10.1 trends audio x2, pre Promitheus audio TVC reference passivo dual mono 4 ingressi RCA, Diffusori Indiana Line Arbour 5.04 , Denon DCD-960 20 bit , Cavi TCI Python e banane crusade e alimentazione ZetaGI FT1413 Toro 13A !

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  nd1967 il Sab 17 Gen 2009 - 7:45

@Davide82 ha scritto:MIGLIOREREI MUSICALMENTE SE PASSASSI ALLE BATTERIE AL PIOMBO?
Ciao Davide.... innanzi tutto una tiratina d'orecchi. Wink
Non si scrive mai tutto maiuscolo... equivale ad urlare. Shocked

Per tornare alla tua domanda la risposta la trovi nel lungo tread
Esperienze batterie al piombo vs. alimentazione standard

In sostanza la risposta è sì Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Barone Rosso il Sab 17 Gen 2009 - 7:46

@Davide82 ha scritto:ANCHE IO SONO COMBATTUTO SULL ALIMENTAZIONE AL MOMENTO USO PER I MIE 2 TA10.1 DUE ZETAGI 13A 12V TOROIDALI STABILIZATI .MIGLIOREREI MUSICALMENTE SE PASSASSI ALLE BATTERIE AL PIOMBO?.SE SI QUALI E DOVE LE TROVO?ATTENDO SEGNALAZIONI.

Si.
Batteria da 7 Ah.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore TA 10.1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum